Batte il cuore

0
3

C’è molto da fare quando il tempo è giusto: picnic in famiglia, abbronzatura in spiaggia, un derby di homerun sul campo di softball, infinite ore sul campo da golf o sdraiati sull’amaca del cortile. Sfortunatamente, troppo divertimento al sole può essere pericoloso. Un’eccessiva esposizione al calore può causare disidratazione, che a sua volta può causare condizioni pericolose come crampi da calore, esaurimento da calore e colpo di calore (chiamato anche colpo di sole).

Non importa quali siano i tuoi piani per quest’estate, non vorrai perderti nessuno di loro. Combattere il pedaggio del caldo e del sole sul tuo corpo ti manterrà sano e attivo per tutta l’estate. Prova alcune di queste semplici precauzioni e andrai comunque forte mentre le foglie iniziano a girare.

Cosa vestire

Il modo in cui ti vesti può fare molto per mantenerti a tuo agio quando sei fuori con il caldo. Assicurati di portare:

Vestiti di colore chiaro

La camicia di lino bianca che ogni star del cinema indossa in spiaggia non è solo attenta alla moda; è anche intelligente per le giornate calde e soleggiate. Gli indumenti scuri assorbono più calore e gli indumenti attillati non lasciano evaporare il sudore, il sistema di raffreddamento naturale del tuo corpo.

Occhiali da sole

Gli occhiali da sole sono chic e funzionali. Impediscono ai dannosi raggi ultravioletti (UV) di bruciare le cornee e proteggono gli occhi per molte altre estati a venire. Scegli occhiali da sole che bloccano dal 90 al 100 percento dei raggi UV.

Cappelli

A differenza dei tacchi alti da 8 pollici in spiaggia, un cappello è una moda estiva intelligente. Indossare un cappello a tesa larga impedisce ai raggi UV di colpire i punti sensibili del viso e mantiene la pelle giovane e senza rughe.

Crema solare

Niente toglie le belle giornate da un calendario estivo come una brutta scottatura solare. Quando sei all’aperto, usa una crema solare con un fattore di protezione solare di almeno 15. Usa una crema solare impermeabile e di qualità superiore se ti trovi a bordo piscina o in spiaggia. Non dimenticare di coprire le aree che si bruciano facilmente: naso, orecchie, spalle e nuca.

Balsamo per le labbra

Proprio come la protezione solare protegge il resto della tua pelle, un balsamo per le labbra con protezione SPF blocca il sole e mantiene l’umidità per le tue labbra. Perfetto per una giornata sul lago o mentre stai lavorando a quel romanticismo estivo.

Come rimanere idratati

Il calore ti fa sudare, il che ti raffredda, ma significa anche che perdi costantemente liquidi. Ecco come rimanere idratati:

acqua

Non aspettare di avere sete! Bere acqua durante il giorno per prevenire la disidratazione o l’eccessivo esaurimento. Usa il colore della tua urina per capire se sei abbastanza idratato: più è limpido, meglio è.

Succo

Tutto il succo naturale senza zuccheri aggiunti non solo fornisce idratazione ma anche nutrienti importanti per mantenerti attivo quando fa caldo. Controlla l’etichetta sulla bottiglia del succo e assicurati che sia scritto “100 percento di succo senza zucchero aggiunto”.

Evita alcol e caffeina

Mentre un cocktail ghiacciato, completo di un piccolo ombrello di carta, potrebbe suonare bene sulla spiaggia, non sarà così rinfrescante per il tuo corpo. Questo perché l’alcol ti disidrata di più. Se non puoi grigliare senza un infuso, bevi una bottiglia d’acqua tra ogni bevanda alcolica per rimanere idratato.

Come l’alcol, la caffeina ti risucchia l’umidità. Nelle giornate calde, evitalo il più possibile, soprattutto se combinato con l’alcol.

Cosa mangiare

Il cibo che mangi può anche aiutarti a rimanere fresco. Prova a modificare la tua dieta in modo che includa:

Frutta e verdura

Frutta e verdura sono facili da digerire e spesso ad alto contenuto di acqua. Insalate e altri piatti ricchi di prodotti di stagione ti faranno sentire leggero e idratato.

Alimenti piccanti

Popolare nei climi caldi, la sensazione di formicolio e il sudore che accompagna i cibi piccanti ha uno scopo; il sudore effettivamente raffredda il tuo corpo.

Carni magre

Il grasso impiega più tempo a digerire e trasporta un contenuto di sale più elevato, che può aggiungere ulteriore sforzo al tuo corpo quando ne hai bisogno massimizzato per l’efficienza.

Quando stare al riparo dal sole

Evita le ore di punta della luce solare quando le temperature ei raggi UV sono al massimo, normalmente tra le 10:00 e le 14:00. È il momento migliore per entrare, prendere cibo e acqua, lasciare che il tuo corpo si raffreddi e magari anche fare un pisolino.

Quando il caldo e l’umidità sono al massimo, non è mai un brutto momento per fare una pausa. Gli sport acquatici sono particolarmente complicati perché puoi facilmente surriscaldarti senza rendertene conto. In caso di dubbio, fai una pausa.

Dove nascondersi

Se vivi in ​​una zona in cui il caldo estivo può diventare pericoloso, presta molta attenzione a qualsiasi avvertenza relativa al calore. Quando è pericoloso, resta dentro con l’aria condizionata o il ventilatore acceso. Se a casa non fa abbastanza freddo, trova una stazione di raffreddamento, di solito allestita nelle biblioteche pubbliche e in altri edifici.

Se devi essere fuori, mantieni le tue attività vicino a un luogo ombreggiato. Può fornire un raffreddamento sufficiente per mantenerti al sicuro. Anche un piccolo calo di temperatura può fare una grande differenza.

Quando fa caldo e sei attivo, stai vicino a ristoranti, minimarket o qualsiasi altro luogo che possa offrire temperature fredde e bevande se ne hai bisogno in caso di emergenza. Se sei in spiaggia o in piscina, l’acqua fresca offre un grande sollievo dal caldo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here