Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Basso livello di testosterone e depressione: esiste una connessione?

Basso livello di testosterone e depressione: esiste una connessione?

0
3

Cos’è il testosterone?

Il testosterone è un ormone maschile chiamato androgeno. E contribuisce alle funzioni corporee che includono:

  • forza muscolare
  • desiderio sessuale
  • densità ossea
  • distribuzione del grasso corporeo
  • produzione di sperma

Sebbene il testosterone sia classificato come un ormone maschile, anche le donne lo producono, ma in concentrazioni inferiori rispetto agli uomini.

Un basso livello di testosterone (basso T) negli uomini e nelle donne può causare una serie di sintomi fisici ed emotivi, inclusa la depressione.

Perché il mio testosterone è basso?

La bassa T è nota come ipogonadismo. L’ipogonadismo primario è un problema dei testicoli, gli organi che producono testosterone.

Gli uomini che hanno subito una lesione ai testicoli potrebbero sperimentare un ipogonadismo primario, che potrebbe essere causato da:

  • trattamenti contro il cancro
  • parotite
  • livelli di ferro nel sangue superiori al normale

L’ipogonadismo secondario si verifica quando la ghiandola pituitaria non riceve segnali per produrre più testosterone. Le cause di questo errore di segnalazione potrebbero includere:

  • normale invecchiamento
  • HIV
  • Aids
  • tubercolosi
  • obesità
  • uso di farmaci oppioidi

Sintomi di bassi livelli di testosterone

Una T bassa può portare a diversi cambiamenti nella tua vita fisica ed emotiva. La più grande differenza potrebbe essere il tuo desiderio sessuale e la tua funzione. Non è insolito che gli uomini con un basso T sperimentino un calo significativo del desiderio sessuale. Potresti scoprire che le erezioni sono più difficili da raggiungere e mantenere o potresti provare infertilità.

Il testosterone svolge anche un ruolo nella forza ossea e muscolare. Quando i livelli ormonali diminuiscono, è probabile che perdi massa ossea e muscolare e potresti aumentare di peso. Questi cambiamenti possono aumentare il rischio di malattie cardiache, diabete e osteoporosi.

Gli uomini di tutte le età possono soffrire di T basso, ma è più comune negli anziani.

T basso e depressione

Depressione, ansia, irritabilità e altri cambiamenti di umore sono comuni negli uomini e nelle donne con bassa T.Tuttavia, i ricercatori non sono sicuri di cosa causi la correlazione. La terapia con testosterone può aumentare l’umore di molte persone con bassa T, in particolare gli anziani.

È bassa T o è depressione?

I sintomi comuni di bassa T e depressione possono rendere complicata la diagnosi. A complicare le cose, depressione, difficoltà di pensiero e ansia sono anche normali segni dell’invecchiamento.

I sintomi che sono comuni sia alla bassa T che alla depressione includono:

  • irritabilità
  • ansia
  • tristezza
  • basso desiderio sessuale
  • problemi di memoria
  • difficoltà a concentrarsi
  • problemi di sonno

I sintomi fisici di bassi livelli di testosterone e depressione, tuttavia, tendono ad essere diversi. Le persone che soffrono di depressione ma hanno livelli ormonali normali generalmente non manifestano gonfiore al seno e diminuzione della massa muscolare e della forza che sono associate a una bassa T.

Le manifestazioni fisiche della depressione sono spesso incentrate sul mal di testa e sul mal di schiena.

Se tu o una persona cara vi sentite blu, irritabili o semplicemente non voi stessi, fissate un appuntamento con il vostro medico. Un esame fisico e un esame del sangue possono aiutare a determinare se i tuoi livelli di testosterone sono normali o se soffri di carenza di androgeni.

T bassa e donne

Gli uomini non sono gli unici che possono mostrare un declino della salute mentale quando i loro livelli ormonali essenziali diminuiscono. Uno studioha scoperto che le donne che hanno un basso T spesso soffrono di depressione. La bassa T femminile viene diagnosticata e trattata principalmente nelle donne in perimenopausa o in postmenopausa.

Opzioni di trattamento

La terapia ormonale sostitutiva è un’opzione di trattamento che aiuta a ripristinare i normali livelli di testosterone. Il testosterone sintetico è disponibile in diverse forme. Le scelte più comuni includono iniezioni, cerotti che indossi sulla pelle e un gel topico che il tuo corpo assorbe attraverso la pelle.

Il tuo medico può aiutarti a decidere quale metodo di consegna è migliore per il tuo stile di vita, il tuo livello di salute e la copertura assicurativa.

Supporto

In alcuni uomini, una T bassa può influire sulla fiducia in se stessi e sul benessere fisico. Insonnia, problemi di memoria e difficoltà di concentrazione che possono accompagnare un basso T possono essere tutti fattori che contribuiscono.

Una volta stabilito il trattamento, il lato fisico dell’equazione può essere risolto, ma a volte i sintomi psicologici rimangono. Fortunatamente, c’è anche un trattamento per questo.

Gli esercizi di respirazione e la meditazione consapevole sono spesso usati per problemi di sonno e ansia. Concentrarsi su ogni respiro ti aiuta a rilassarti e può aiutarti a svuotare la mente dai pensieri negativi.

L’inserimento nel diario è un modo per alcune persone di organizzare i propri pensieri e sentimenti. Annota ciò che hai in mente a un orario prestabilito ogni giorno o ogni volta che ne hai voglia. A volte anche solo mettere i tuoi pensieri sulla carta ti aiuta a sentirti meglio.

La T bassa colpisce tutti in modo diverso. La terapia cognitivo comportamentale può essere utile anche se hai problemi ad affrontare i sintomi psicologici di bassa T. Un terapista può aiutarti a sviluppare tecniche di coping.

Inoltre, essere pazienti e comprensivi può essere un ottimo modo per mostrare sostegno a un amico, un familiare o un partner che ha a che fare con un basso T.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here