Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Bambini in inverno: come proteggere il tuo piccolo dal freddo

Bambini in inverno: come proteggere il tuo piccolo dal freddo

0
4

il bambino in abiti invernali riceve un bacio dalla mamma

Dalla neve e dalle luci scintillanti alla cioccolata calda e alle tutine carine e accoglienti, l’inverno è un periodo magico, specialmente con un neonato, ma può essere stressante per i nuovi genitori.

Dopotutto, tenere il tuo bambino al sicuro al freddo è complicato. Detto questo, non è impossibile. Ci sono dozzine di modi per proteggere il tuo piccolo quest’inverno.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla sicurezza contro il freddo.

È sicuro portare il bambino fuori in inverno?

La risposta breve è sì: i bambini possono uscire in inverno. Tuttavia, i viaggi dovrebbero essere limitati, in termini di distanza e durata, perché i bambini non sono ancora in grado di regolare la temperatura corporea.

Anche i neonati, i bambini piccoli e i bambini piccoli mancano di grasso corporeo e hanno dimensioni corporee più piccole. Secondo l’American Academy of Pediatrics, ciò significa che possono perdere calore più rapidamente degli adulti.

Evitare temperature inferiori a -15 gradi Fahrenheit. Controllare sempre la velocità del vento e il vento gelido. Mantieni i viaggi all’aperto limitati a 15 minuti o meno e conosci i segni premonitori di congelamento e ipotermia. Tieni d’occhio eventuali tremori, brividi e/o pelle arrossata o grigiastra.

D’altra parte, dovresti anche controllare regolarmente il tuo bambino per assicurarti che non sia troppo caldo, poiché il surriscaldamento può causare eruzioni cutanee, disagio e, in alcuni casi, aumento del rischio di sindrome della morte improvvisa del lattante o SIDS.

Il Istituto Nazionale della Salute sottolineare che il rischio di SIDS è maggiore nei mesi più freddi a causa del pesante ingombro che può causare il surriscaldamento dei bambini. Lo scenario ideale è mantenere il tuo piccolo fresco, ma comodo. Evita indumenti pesanti e coperte e segui le linee guida per dormire in sicurezza.

Cosa dovrebbero indossare i bambini in inverno?

Ciò che il tuo bambino dovrebbe indossare in inverno dipende da dove si trova e da cosa farà. Se, ad esempio, il tuo bambino starà in casa, una traversina a maniche lunghe dovrebbe essere sufficiente. Tuttavia, la regola generale è che il tuo bambino dovrebbe indossare la stessa cosa che indosseresti comodamente, più uno strato.

Vestiti per la casa

Come accennato, se il tuo bambino sta in casa e la casa è calda, nella maggior parte dei casi è sufficiente uno strato, anche se potresti voler aggiungere calze e/o guanti di cotone per mantenere calde le estremità.

Considera la temperatura all’interno della tua casa e aggiusta i loro vestiti secondo necessità. Se la tua stufa sta esplodendo, potrebbero essere felici solo con una tutina o una maglietta. Ma se indossi un pigiama di flanella e una coperta calda per stare al caldo con la stufa accesa, potrebbero andare meglio con un pigiama più spesso e con i piedi sopra una tutina.

Vestiti per la neve e/o passeggino

Se il tuo bambino starà nel passeggino e/o sulla neve per un periodo di tempo prolungato, assicurati che sia il più comodo possibile.

Diversi strati sottili li terranno caldi e asciutti. Un cappello può (e lo farà) proteggere la testa e tute da neve e cappotti impermeabili sono una buona opzione se il tuo bambino sarà esposto agli elementi. Si consigliano anche guanti, calze e stivaletti.

Si possono acquistare anche copri passeggino; tuttavia, vorrai essere consapevole di quanto sia insultata detta copertura. Se mantiene caldo il passeggino, potresti voler rimuovere alcuni strati di vestiti per evitare il surriscaldamento.

Vestiti per l’auto

Vestire tuo figlio per il seggiolino auto può sembrare complicato. Dopotutto, l’American Academy of Pediatrics consiglia di evitare tute da neve e cappotti invernali quando il bambino è allacciato.

La ragione di ciò è la sicurezza del seggiolino auto. Quando si indossa la tuta da neve o il cappotto sul seggiolino, le cinghie non possono essere fissate strettamente al corpo del bambino. In caso di incidente il cappotto potrebbe comprimersi e il bambino potrebbe scivolare fuori dalle cinghie più larghe, subendo gravi lesioni.

Scegli strati sottili e aderenti, come collant e/o leggings invece di quel cappotto voluminoso. Aggiungi pantaloni e un top più caldo, come un maglione o una maglietta in pile, e non dimenticare calze, cappelli, stivaletti e guanti.

Una volta che il bambino è fissato al seggiolino, posiziona un cappotto o una coperta sopra le cinghie invece che tra il bambino e le cinghie. Puoi sempre regolare il comfort una volta che il tuo bambino è allacciato in modo sicuro nell’auto calda.

Vestiti per andare a dormire

Quando si tratta di andare a dormire, è meglio peccare per eccesso di cautela. La verità è che i bambini dormono meglio quando sono più freschi. Riduce anche il rischio di SIDS.

I pigiami con i piedi sono una buona scelta, così come i body. Fasce e sacchi nanna possono essere usati per i bambini più piccoli se la stanza è fresca e/o se il tuo bambino preferisce il comfort di una fascia.

Tuttavia, ricorda che le coperte non devono essere utilizzate prima dei 12 mesi di età.

Quanto dovresti tenere calda la stanza del tuo bambino?

La temperatura ideale per la tua casa (e la stanza del bambino) varia a seconda di cosa indossano e del tuo livello di comfort. La maggior parte dei pediatri, tuttavia, consiglia di tenere il termostato tra i 68 ei 72 gradi.

La ragione? Mantenere la stanza di tuo figlio a questa temperatura eviterà che si surriscaldi e ridurrà il rischio di SIDS.

Come puoi tenere il tuo bambino al sicuro quando sei in giro durante l’inverno?

Il modo migliore per proteggere tuo figlio dalle intemperie è vestirlo in modo appropriato. Tenerli coperti e ben vestiti li aiuterà a tenerli al sicuro e al caldo. Ma ci sono altre importanti linee guida da seguire durante i mesi invernali.

bambino che indossa

Indossare un bambino è un ottimo modo per tenere al caldo il tuo bambino durante i mesi invernali. Dopotutto, puoi indossare il tuo bambino dentro il tuo cappotto, se è abbastanza grande. Questo ti permette di essere consapevole del loro comfort e calore.

Tuttavia, se indossi il tuo bambino in inverno, dovrai prestare particolare attenzione alle condizioni. Superfici ghiacciate, marciapiedi e strade possono essere pericolosi per la salute tua e del tuo bambino in caso di caduta.

Dovrai anche assicurarti di tenere il viso pulito e di non permettere a sciarpe, giacche o altri oggetti di bloccare il libero flusso d’aria al tuo piccolo.

Sicurezza del seggiolino auto

Seguire le linee guida sulla sicurezza dei seggiolini auto è fondamentale in ogni momento, ma soprattutto in inverno. Perché? Perché, come accennato in precedenza, gli indumenti soffici o gonfi possono (e si appiattiranno) durante un incidente, e questo potrebbe causare il lancio del bambino dal seggiolino e dall’auto.

Per una sicurezza ottimale del seggiolino, è importante:

  • Evita gli indumenti ingombranti.
  • Assicurati che le cinghie siano strette e posizionate correttamente.
  • Conservare il seggiolino auto del bambino all’interno quando non è in uso. Ciò ti consentirà di avere tutto il tempo per allacciarli in modo sicuro senza perdere il calore corporeo.

Distanza e durata complessive

Neonati e bambini piccoli non dovrebbero essere esposti agli elementi per più di 15 minuti alla volta, quindi pianifica di conseguenza. Fai delle pause e, se sei in giro, assicurati di trovare riparo più volte ogni ora.

Come dovresti prenderti cura della pelle del tuo bambino in inverno?

Il freddo può essere duro per la pelle del tuo bambino, ma non temere: ci sono numerosi prodotti progettati per mantenere il tuo bambino morbido ed elastico anche durante i mesi invernali.

  • Le lozioni reidratano la pelle delicata e agiscono come una barriera.

  • Le creme idratanti trattengono l’umidità e impediscono al freddo di danneggiare la pelle. Anche i lavaggi del corpo delicati possono essere utili, soprattutto perché molte “miscele per bambini” contengono ingredienti progettati per ricostituire e reidratare la pelle.
  • Il burro di karitè e il calore secco possono avere un enorme impatto sulla morbidezza della pelle del tuo bambino.

Potresti anche voler ridurre il numero di bagni che fa il tuo bambino, poiché i bagni lunghi e caldi possono effettivamente causare secchezza e irritazione.

Porta via

Mentre prendersi cura del tuo bambino in inverno comporta sfide speciali, la verità è che – con un po’ di lungimiranza, un po’ di cura e un sacco di strati – anche i membri più giovani della tua famiglia possono godersi questa stagione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here