Artrite

0
2

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Cos’è l’artrite?

L’artrite è un’infiammazione delle articolazioni. Può interessare un’articolazione o più articolazioni. Esistono più di 100 diversi tipi di artrite, con diverse cause e metodi di trattamento. Due dei tipi più comuni sono l’osteoartrite (OA) e l’artrite reumatoide (RA).

I sintomi dell’artrite di solito si sviluppano nel tempo, ma possono anche comparire all’improvviso. L’artrite è più comunemente osservata negli adulti di età superiore ai 65 anni, ma può svilupparsi anche nei bambini, negli adolescenti e nei giovani adulti. L’artrite è più comune nelle donne rispetto agli uomini e nelle persone in sovrappeso.

Quali sono i sintomi dell’artrite?

Dolore articolare, rigidità e gonfiore sono i sintomi più comuni dell’artrite. Anche la tua mobilità può diminuire e potresti avvertire arrossamento della pelle intorno all’articolazione. Molte persone con artrite notano che i loro sintomi peggiorano al mattino.

Nel caso dell’AR, potresti sentirti stanco o provare una perdita di appetito a causa dell’infiammazione causata dall’attività del sistema immunitario. Potresti anche diventare anemico – il che significa che il numero dei globuli rossi diminuisce – o avere una leggera febbre. Grave RA può causare deformità articolare se non trattata.

Cosa causa l’artrite?

La cartilagine è un tessuto connettivo solido ma flessibile nelle articolazioni. Protegge le articolazioni assorbendo la pressione e gli urti che si creano quando ci si sposta e si sottopongono a stress. Una riduzione della quantità normale di questo tessuto cartilagineo causa alcune forme di artrite.

La normale usura causa l’OA, una delle forme più comuni di artrite. Un’infezione o una lesione alle articolazioni può esacerbare questa rottura naturale del tessuto cartilagineo. Il tuo rischio di sviluppare OA può essere maggiore se hai una storia familiare della malattia.

Un’altra forma comune di artrite, RA, è una malattia autoimmune. Si verifica quando il sistema immunitario del tuo corpo attacca i tessuti del corpo. Questi attacchi colpiscono la sinovia, un tessuto molle delle articolazioni che produce un fluido che nutre la cartilagine e lubrifica le articolazioni.

L’AR è una malattia della sinovia che invaderà e distruggerà un’articolazione. Alla fine può portare alla distruzione sia delle ossa che della cartilagine all’interno dell’articolazione.

La causa esatta degli attacchi del sistema immunitario è sconosciuta. Ma gli scienziati hanno scoperto marcatori genetici che aumentano di cinque volte il rischio di sviluppare l’AR.

Come viene diagnosticata l’artrite?

Rivolgersi al proprio medico di base è un buon primo passo se non sei sicuro di chi vedere per una diagnosi di artrite. Eseguiranno un esame fisico per verificare la presenza di fluido intorno alle articolazioni, articolazioni calde o arrossate e una gamma limitata di movimento nelle articolazioni. Il medico può indirizzarti a uno specialista, se necessario.

Se stai riscontrando sintomi gravi, puoi scegliere di fissare prima un appuntamento con un reumatologo. Ciò può portare a una diagnosi e un trattamento più rapidi.

L’estrazione e l’analisi dei livelli di infiammazione nel sangue e nei fluidi articolari può aiutare il medico a determinare il tipo di artrite che hai. Anche gli esami del sangue che verificano la presenza di specifici tipi di anticorpi come anti-CCP (peptide citrullinato anticiclico), RF (fattore reumatoide) e ANA (anticorpo antinucleare) sono test diagnostici comuni.

I medici usano comunemente scansioni di imaging come scansioni a raggi X, MRI e TC per produrre un’immagine delle ossa e della cartilagine. In questo modo possono escludere altre cause dei tuoi sintomi, come gli speroni ossei.

Come viene trattata l’artrite?

L’obiettivo principale del trattamento è ridurre la quantità di dolore che stai provando e prevenire ulteriori danni alle articolazioni. Imparerai cosa funziona meglio per te in termini di controllo del dolore. Alcune persone trovano che gli scaldini e gli impacchi di ghiaccio siano calmanti. Altri usano dispositivi di assistenza alla mobilità, come bastoni o deambulatori, per alleviare la pressione sulle articolazioni doloranti.

Anche il miglioramento della funzione articolare è importante. Il medico potrebbe prescriverti una combinazione di metodi di trattamento per ottenere i migliori risultati.

Acquista cuscinetti termici per alleviare il dolore.

Farmaco

Diversi tipi di farmaci curano l’artrite:

  • Analgesici, come l’idrocodone (Vicodin) o il paracetamolo (Tylenol), sono efficaci per la gestione del dolore, ma non aiutano a ridurre l’infiammazione.
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come l’ibuprofene (Advil) e i salicilati, aiutano a controllare il dolore e l’infiammazione. I salicilati possono fluidificare il sangue, quindi dovrebbero essere usati con molta cautela con ulteriori farmaci per fluidificare il sangue.
  • Mentolo o capsaicina creme bloccare la trasmissione dei segnali di dolore dalle articolazioni.
  • Immunosoppressori come il prednisone o il cortisone aiutano a ridurre l’infiammazione.

Se hai RA, il tuo medico potrebbe prescriverti corticosteroidi o farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD), che sopprimono il tuo sistema immunitario. Ci sono anche molti farmaci per il trattamento dell’OA disponibili al banco o su prescrizione.

Acquista creme alla capsaicina per alleviare il dolore.

Chirurgia

La chirurgia per sostituire l’articolazione con una artificiale può essere un’opzione. Questa forma di intervento chirurgico viene eseguita più comunemente per sostituire i fianchi e le ginocchia.

Se l’artrite è più grave alle dita o ai polsi, il medico può eseguire una fusione articolare. In questa procedura, le estremità delle tue ossa sono bloccate insieme fino a quando non guariscono e diventano una cosa sola.

Fisioterapia

La terapia fisica che prevede esercizi che aiutano a rafforzare i muscoli intorno all’articolazione colpita è una componente fondamentale del trattamento dell’artrite.

Quali cambiamenti nello stile di vita possono aiutare le persone con artrite?

La perdita di peso e il mantenimento di un peso sano riducono il rischio di sviluppare OA e possono ridurre i sintomi se ne hai già.

Una dieta sana è importante per la perdita di peso. La scelta di una dieta ricca di antiossidanti, come frutta fresca, verdura ed erbe aromatiche, può aiutare a ridurre l’infiammazione. Altri alimenti che riducono l’infiammazione includono pesce e noci.

Gli alimenti da ridurre al minimo o evitare se si soffre di artrite includono cibi fritti, cibi lavorati, latticini e un elevato consumo di carne.

Alcune ricerche suggeriscono anche che gli anticorpi del glutine possono essere presenti nelle persone con AR. Una dieta priva di glutine può migliorare i sintomi e la progressione della malattia. Uno studio del 2015 raccomanda anche una dieta priva di glutine a tutte le persone che ricevono una diagnosi di malattia del tessuto connettivo indifferenziato.

L’esercizio fisico regolare manterrà le articolazioni flessibili. Il nuoto è spesso una buona forma di esercizio per le persone con artrite perché non esercita pressione sulle articolazioni come fanno correre e camminare. Rimanere attivi è importante, ma dovresti anche assicurarti di riposare quando necessario ed evitare di sforzarti troppo.

Gli esercizi a casa che puoi provare includono:

  • l’inclinazione della testa, la rotazione del collo e altri esercizi per alleviare il dolore al collo
  • si piega il dito e si piega il pollice per alleviare il dolore alle mani
  • solleva le gambe, allunga i muscoli posteriori della coscia e altri facili esercizi per l’artrite del ginocchio

Qual è la prospettiva a lungo termine per le persone con artrite?

Anche se non esiste una cura per l’artrite, il trattamento giusto può ridurre notevolmente i sintomi.

Oltre ai trattamenti consigliati dal medico, puoi apportare una serie di cambiamenti allo stile di vita che possono aiutarti a gestire la tua artrite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here