Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Appuntamenti virtuali e telemedicina per la cura dell’emicrania: può essere d’aiuto?

Appuntamenti virtuali e telemedicina per la cura dell’emicrania: può essere d’aiuto?

0
5

10.000 ore / Getty Images

Vivere con i sintomi dell’emicrania può essere debilitante. Può anche richiedere la consultazione di un team sanitario.

I ricercatori hanno trovato correlazioni positive tra la telemedicina e la gestione dell’emicrania. Questi appuntamenti consentono di incontrare un operatore sanitario utilizzando il telefono o un altro dispositivo connesso a Internet.

Assicurati di prepararti per un appuntamento di telemedicina per ottenere il massimo dal tuo tempo insieme.

Cos’è la telemedicina?

La telemedicina è un tipo di appuntamento medico condotto a distanza, tramite telefono o Internet. Potrebbe essere un modo appropriato per chiedere l’intervento di un medico se sei costretto a casa, vivi in ​​una zona remota o sei troppo occupato per un appuntamento di persona.

Questi tipi di appuntamenti sono diventati popolari e sono diventati molto più diffusi dall’inizio della nuova pandemia di coronavirus. Molti studi medici hanno chiuso o limitato gli appuntamenti dei pazienti di persona per rallentare la diffusione del virus durante questo periodo.

La telemedicina richiede che tu abbia un dispositivo come un computer o uno smartphone, l’accesso a Internet e un luogo privato per interagire con il tuo medico.

La telemedicina offre diversi vantaggi, rispetto agli appuntamenti tradizionali:

  • Non devi recarti in uno studio medico.
  • Non devi aspettare in ufficio per il tuo appuntamento.
  • Puoi vedere un medico che pratica al di fuori della tua zona.

Poiché non è necessario trovare il tempo per un appuntamento di persona, è più probabile che si verifichi regolarmente con il proprio medico o si veda uno specialista necessario che non si trova nella propria zona e si potrebbe pagare meno per l’appuntamento .

La telemedicina può anche andare oltre gli appuntamenti diretti con il medico. I servizi medici aggiuntivi che sono disponibili virtualmente possono rientrare nell’ombrello della telemedicina. Questi servizi sanitari remoti possono includere:

  • comunicazione e-mail tra te, il tuo team sanitario e i loro uffici
  • strumenti online che tracciano e forniscono input sui sintomi e altri fattori di salute
  • strumenti di diagnosi
  • educazione del paziente
  • prescrizioni e ricariche elettroniche

Benefici della telemedicina

Potresti trovare un appuntamento di telemedicina perfetto per un consulto sull’emicrania. Spesso l’emicrania viene diagnosticata attraverso una conversazione con il medico di base, il neurologo o un altro specialista.

Tutto ciò che serve durante l’appuntamento è l’elenco dei sintomi, la storia della salute e qualsiasi altra informazione pertinente. Il medico può porre domande sui sintomi e determinare possibili cause e trattamenti.

Molti trattamenti per l’emicrania possono essere somministrati a distanza. Il medico può prescrivere farmaci o consigliare cambiamenti nello stile di vita per gestire i sintomi. Possono anche indirizzarti a uno specialista in emicrania o mal di testa per un’ulteriore valutazione.

La telemedicina può offrirti la possibilità di incontrare uno specialista in emicrania che vive al di fuori della tua regione.

La ricerca sulla telemedicina e l’emicrania mostra che questa forma di medicina può essere molto efficace.

  • Uno studio ha scoperto che la telemedicina ha migliorato le possibilità che ai pazienti venissero prescritti farmaci appropriati per l’emicrania.
  • Un altro studio ha rilevato che più pazienti hanno partecipato agli appuntamenti di follow-up per l’emicrania tramite telemedicina rispetto a quelli programmati per gli appuntamenti di persona.

Limitazioni della telemedicina

Potrebbero esserci alcune limitazioni degli appuntamenti di telemedicina:

  • Alcuni professionisti sanitari potrebbero non essere configurati per la telemedicina e potrebbero non essere in grado di offrire questo servizio.
  • Potresti non sentirti a tuo agio nel discutere i tuoi sintomi per telefono o Internet.
  • I tuoi sintomi potrebbero richiedere un esame fisico.
  • Potresti aver bisogno di test o trattamenti che richiedono appuntamenti di persona. Alcuni trattamenti per l’emicrania devono essere somministrati da un operatore sanitario, tra cui eptinezumab (Vyepti), che è una trasfusione endovenosa, e iniezioni di onabotulinumtoxinA (Botox), che vengono generalmente somministrate ogni 3 mesi.

Hai bisogno di vedere un medico per l’emicrania?

Potresti valutare se è necessario fissare un appuntamento con un medico per i sintomi dell’emicrania. Dovresti parlare con un medico se:

  • soffre di mal di testa regolari con dolore da moderato a grave
  • oltre al mal di testa, hai anche sintomi tra cui nausea, vomito, sensibilità alla luce o cambiamenti visivi
  • i tuoi sintomi interferiscono con le tue attività quotidiane
  • si verificano sintomi settimanalmente o più frequentemente
  • devi prendere antidolorifici per i sintomi più volte alla settimana

Prepararsi per un appuntamento di telemedicina

Assicurati di preparare il tuo appuntamento di telemedicina per assicurarti che il tuo tempo sia ben speso e che comunichi tutti i tuoi sintomi e le tue preoccupazioni.

Annota in anticipo i sintomi, i trattamenti in corso e tutte le domande che hai. Il medico potrebbe essere curioso della gravità dei sintomi, della frequenza con cui si verificano e di come gestirli a casa. Il tuo medico potrebbe anche chiederti informazioni sulla tua salute e sulla tua storia familiare.

Anche gli appuntamenti di telemedicina di follow-up possono richiedere una pianificazione anticipata. Tieni un registro dei sintomi che compaiono, dei possibili fattori scatenanti dei sintomi e dell’aderenza ai farmaci. Queste note ti assicureranno di ottenere il massimo dal tuo appuntamento di telemedicina.

Quando fissare un appuntamento di persona

A volte, le tue esigenze mediche potrebbero richiedere un appuntamento di persona. Il tuo medico potrebbe voler valutare la tua salute fisica con un esame di persona, test di laboratorio o altre procedure. A volte il medico può ordinare una risonanza magnetica o una TC per saperne di più sui sintomi.

Un trattamento comune per l’emicrania coinvolge Botox. Ciò richiede iniezioni regolari presso uno studio medico.

Il cibo da asporto

La telemedicina può essere molto utile in caso di sintomi di emicrania. Puoi condividere i tuoi sintomi e porre domande al tuo medico tramite telefono o Internet. Questi appuntamenti possono comportare trattamenti di prescrizione e altri consigli per gestire i sintomi.

Potrebbero anche esserci dei motivi per cui un appuntamento di persona ha più senso per i tuoi sintomi. Il medico potrebbe preferire un appuntamento di persona se non offre la telemedicina, se è necessario un esame fisico o ulteriori test o se il trattamento prevede la somministrazione di persona.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here