Apple lancia un iPad senza cornice senza pulsante Home, iPhone X come FaceID

0
11
Apple lancia un iPad senza cornice senza pulsante Home, iPhone X come FaceID
Apple lancia un iPad senza cornice senza pulsante Home, iPhone X come FaceID

Sappiamo tutti molto bene che abbiamo trascorso quasi una settimana con l’iPhone X tra noi, e diversi siti specializzati hanno già condiviso le loro prime impressioni sul nuovo telefono Apple. Tuttavia, ora sembra che il colosso tecnologico Apple abbia deciso di estendere ai tablet il nuovo concetto recentemente implementato nell’iPhone X.

Apple lancia un iPad senza cornice senza pulsante Home, iPhone X come FaceID

Il noto analista Ming-Chi Kuo, di KGI Securities, ha già avvertito che il colosso tecnologico Apple prepara un rinnovo dell’iPad per il prossimo anno. Un modello che si distinguerà principalmente per offrire un design in cui l’ingrediente principale è uno schermo che ridurrà notevolmente le cornici.

Un’altra novità sarebbe l’eliminazione del pulsante fisico Touch ID e sarà sostituito dal sistema di riconoscimento facciale, ovviamente il 3D Face ID che è già disponibile su iPhone X.

Il colosso tecnologico Apple sembra deciso ad estendere ai tablet il nuovo concept recentemente implementato su iPhone X. Ci riferiamo sia al design dominato da uno schermo con cornici ridotte alla minima espressione che al nuovo sistema biometrico Face ID.

iPad con display senza cornice

Nonostante sia stato l’analista Ming-Chi Kuo a scoprire le intenzioni di Apple, ora Bloomberg è il medium che fa emergere i piani della firma della Apple per il prossimo anno. E nel 2019 l’iPad vedrà anche il suo design rinnovato dopo più di sei anni offrendo lo stesso formato, senza più rinnovamenti dei profili dell’alloggiamento stesso e dei materiali. Una situazione simile a quanto accaduto con l’iPhone dalla messa in scena dell’iPhone 6.

Il cambiamento principale ruoterà attorno al display Retina. Come è successo con l’iPhone X, tutto fa pensare che la tecnologia abbia intenzione di adottare un display che riduca le cornici. Un cambiamento che influenzerà direttamente il formato e le dimensioni del tablet, che fino ad oggi non era stato aggiornato.

In questo modo, si prevede che il nuovo iPad del 2019 vedrà le sue altezze ridotte e manterrà la stessa diagonale dello schermo. A tal proposito, va precisato che, poiché si ipotizza che l’iPad Pro sarà il primo modello ad essere rinnovato, quella diagonale coprirebbe 10,5 e 12,9 pollici, dati offerti oggi dalle due versioni di iPad Pro.

Certo, non sembra che la tecnologia del pannello varierà. In questo senso, il colosso tecnologico Apple non sarebbe pronto a dare continuità a pannelli OLED di dimensioni come quella del suo tablet. Inviabile in quanto al momento sarebbe un grosso handicap tecnico visto che la sua produzione appare complicata su larga scala, oltre che costosa.

Allo stesso modo, l’iPad Pro 2019 farà a meno del pulsante Touch ID e seguirà i passaggi dell’iPhone X. I piani del nordamericano sono di includere nella parte anteriore del tablet gli stessi sensori per la fotocamera precedente in grado di offrire il viso sistema di riconoscimento in tre dimensioni brevettato dal colosso tecnologico Apple. Ci riferiamo all’accattivante ed efficace sistema di sicurezza biometrica Face ID.

Un altro cambiamento, anche se molto più ovvio, è l’aggiornamento dell’hardware. Ci riferiamo principalmente al processore e alla GPU integrata. In questo senso, l’iPad Pro del prossimo anno erediterà il chip SoC Apple A11 Bionic dedicato all’intelligenza artificiale. Dobbiamo ricordare che in termini di prestazioni, questo SoC ha impressionato per i suoi ottimi risultati vista la sua elevata potenza di elaborazione.

Si prevede che il nuovo iPad sarà pronto durante la seconda parte dell’anno dall’ultimo aggiornamento dell’iPad Pro avvenuto lo scorso giugno di quest’anno.

Allora, cosa ne pensi di questo? Condividi semplicemente le tue opinioni e pensieri nella sezione commenti qui sotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here