Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Analisi del sangue per la disfunzione erettile

Analisi del sangue per la disfunzione erettile

0
4

ED: Un vero problema

Non è facile per gli uomini parlare di problemi in camera da letto. L’incapacità di fare sesso con la penetrazione può provocare uno stigma intorno all’incapacità di esibirsi. Peggio ancora, potrebbe significare avere difficoltà a generare un figlio.

Ma può anche essere un segno di una pericolosa condizione di salute sottostante. Un esame del sangue può rivelare problemi al di là dei problemi di raggiungimento o mantenimento di un’erezione. Leggi questo articolo per scoprire perché gli esami del sangue sono importanti.

Più di un semplice peccato

Un esame del sangue è un utile strumento diagnostico per tutti i tipi di condizioni. La disfunzione erettile (DE) può essere un segno di malattie cardiache, diabete mellito o basso livello di testosterone (basso T), tra le altre cose.

Tutte queste condizioni possono essere gravi ma sono curabili e dovrebbero essere affrontate. Un esame del sangue può determinare se hai un livello elevato di zucchero (glucosio), colesterolo alto o basso testosterone.

Perché non funzionerà bene

Negli uomini con malattie cardiache, i vasi che inviano il sangue al pene possono otturarsi, proprio come possono fare altri vasi sanguigni. A volte la DE può essere un marker di disfunzione vascolare e aterosclerosi, che si traduce in una riduzione del flusso sanguigno nelle arterie.

Le complicanze del diabete possono anche provocare una mancanza di afflusso di sangue al pene. In effetti, l’ED può essere un segno precoce di diabete negli uomini di età inferiore a 46 anni.

Le malattie cardiache e il diabete possono causare ED, e questo può essere associato a una bassa T La bassa T può anche essere un segno di condizioni di salute come l’HIV o l’abuso di oppioidi. In ogni caso, una bassa T può provocare una riduzione del desiderio sessuale, depressione e aumento di peso.

Non ignorare il problema

Il diabete e le malattie cardiache possono diventare costosi da trattare e persino mortali se non controllati. Sono necessari una diagnosi e un trattamento adeguati per evitare ulteriori complicazioni.

Dovresti parlare con il tuo medico se soffri di ED persistente o sintomi associati.

ED e diabete

Secondo il National Diabetes Information Clearinghouse (NDIC), fino a 3 uomini su 4 con diabete hanno ED.

Secondo il Massachusetts Male Aging Study, più del 50% degli uomini di età superiore ai 40 anni ha avuto difficoltà a raggiungere la fermezza necessaria per la penetrazione. Per i pazienti diabetici maschi, la disfunzione erettile può verificarsi fino a 15 anni prima rispetto ai non diabetici, riporta l’NDIC.

ED e altri rischi

Hai un rischio maggiore di sviluppare ED se hai la pressione alta o colesterolo alto, secondo la Mayo Clinic. Sia l’ipertensione che il colesterolo alto possono portare a malattie cardiache.

L’UCF riferisce che il 30% degli uomini con HIV e la metà degli uomini con AIDS ha una bassa T. Inoltre, in uno studio, Il 75% dei consumatori di oppioidi cronici di sesso maschile ha sperimentato una bassa T.

Torna in gioco

Trattare la condizione di salute sottostante è spesso il primo passo verso il trattamento con successo della DE. Le singole cause di DE hanno tutte le loro cure. Ad esempio, se una condizione come l’ansia o la depressione causa l’ED, la terapia professionale può aiutare.

Una dieta corretta ed esercizio fisico sono essenziali per le persone con diabete o malattie cardiache. I farmaci possono aiutare a trattare cause mediche come l’ipertensione o il colesterolo alto.

Sono disponibili altri metodi per trattare direttamente l’ED. I cerotti possono somministrare trattamenti ormonali per gli uomini con bassa T. Sono disponibili anche farmaci orali, tra cui tadalafil (Cialis), sildenafil (Viagra) e vardenafil (Levitra).

Chiama il tuo dottore

Chiama il tuo medico per un controllo se soffri di ED. E non aver paura di chiedere i test appropriati. Individuare e trattare la causa sottostante ti aiuterà ad alleviare il tuo ED e ti permetterà di goderti di nuovo una vita sessuale sana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here