Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Allergie e salute sessuale

Allergie e salute sessuale

0
3

Starnuti, naso che cola, congestione, affaticamento e prurito, lacrimazione sono sintomi di allergia che possono far sentire una persona tutt’altro che sexy.

Le persone potrebbero non considerare come le allergie possono avere un impatto sulla sessualità. Uno studia ha riferito che molte persone hanno affermato che i loro sintomi di allergia influenzano negativamente la loro vita sessuale.

Ci sono alcuni fattori principali causati dalle allergie che possono influire sulla vita sessuale di una persona.

Stanchezza correlata alle allergie

A volte i sintomi di allergia come la congestione causano una mancanza di sonno, così come alcuni farmaci per l’allergia. Non dormire a sufficienza influisce anche sul sistema nervoso, che controlla la capacità di eccitarsi sessualmente.

Qualunque sia la causa, la privazione del sonno potrebbe semplicemente renderti troppo stanco per il sesso.

Diminuzione dell’olfatto

Una delle cose che fa sentire le persone attratte dai loro partner e le mette dell’umore giusto per il sesso sono i feromoni. Queste sono le sostanze chimiche emesse dal corpo che inducono le persone ad attrarre potenziali partner sessuali.

Il naso chiuso che limita l’olfatto impedirà a qualcuno di percepire i feromoni di altre persone. Questo a sua volta può influenzare la loro vita sessuale.

Altri sintomi

Avere prurito, lacrimazione o dover interrompere l’attività sessuale frequentemente per curare il naso che cola può rendere qualcuno abbastanza imbarazzato da evitare l’attività sessuale.

Migliorare i sintomi allergici e la vita sessuale

I sintomi correlati all’allergia possono ridurre il desiderio sessuale e impedirti di entrare nell’umore. Tuttavia, la buona notizia è che ci sono misure che puoi intraprendere per aiutarti a tenere sotto controllo le tue allergie e tornare sulla strada verso una vita sessuale felice e appagante.

Potrebbe essere necessario un po ‘di lavoro e creatività, ma potresti anche scoprire che alla fine ne vale la pena.

Innanzitutto, come per qualsiasi condizione medica, è necessaria una consultazione con il medico. Va bene segnalare eventuali cambiamenti nell’attività sessuale associati alle allergie. Informare il tuo medico può darti l’opportunità di esplorare possibili trattamenti.

Esistono diverse opzioni di trattamento per aiutare a controllare i sintomi dell’allergia.

Sottoponiti a un test allergologico

Consulta un allergologo. Una volta identificato il colpevole, potrebbe essere molto più facile creare un piano d’azione.

Farmaci non sonnolenti

I farmaci contro la sonnolenza sono disponibili su prescrizione e da banco. Queste formulazioni possono aiutare a prevenire l’affaticamento correlato alle allergie.

Limita l’esposizione agli allergeni

Gli allergeni comuni includono:

  • acari della polvere
  • polline
  • muffa
  • peli di animali domestici

Evitare questi allergeni può aiutarti a gestire i sintomi.

Monitorare i conteggi dei pollini

Monitorando i conteggi dei pollini, sarai consapevole di quando chiudere le finestre e spegnere il condizionatore d’aria. Queste azioni possono aiutare a ridurre i sintomi quando i conteggi sono alti.

Tieni gli animali fuori dalla camera da letto

Molti proprietari di animali domestici sono allergici ai peli di animali domestici, ma consentono agli animali di dormire nei loro letti. Se hai un animale domestico, cerca di tenerlo lontano dal letto o fuori dalla camera da letto completamente.

Mantieni il letto pulito

Lavare regolarmente la biancheria da letto in acqua calda per mantenere la camera da letto un ambiente privo di allergeni e per promuovere una vita sessuale priva di acari della polvere. Inoltre, prova a sostituire regolarmente i cuscini.

Tieni il polline lontano da te

Quando torni a casa, lascia i vestiti sulla porta in modo che il polline non venga rintracciato in casa. Forse diventa creativo e trova un modo per renderlo sexy. Potresti prendere in considerazione l’idea di spogliarti e poi fare la doccia con il tuo partner.

Pianificare in anticipo

Prendi un medicinale antiallergico circa 30-40 minuti prima di fare sesso per assicurarti che inizi a funzionare in anticipo.

Soprattutto, resta istruito e comunica con i partner sessuali. Molte persone non si rendono nemmeno conto che le loro allergie stanno causando il declino della loro vita sessuale. Comprendere i sintomi dell’allergia può rendere più facile combattere qualsiasi problema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here