Alcolismo

0
8

Che cos’è l’alcolismo o il disturbo da uso di alcol?

L’alcolismo è stato conosciuto con una varietà di termini, tra cui l’abuso di alcol e la dipendenza da alcol. Oggi viene definito disturbo da uso di alcol.

Si verifica quando bevi così tanto che il tuo corpo alla fine diventa dipendente o assuefatto all’alcol. Quando questo accade, l’alcol diventa la cosa più importante nella tua vita.

Le persone con disturbo da uso di alcol continueranno a bere anche quando il consumo di alcol provoca conseguenze negative, come perdere un lavoro o distruggere i rapporti con le persone che amano. Potrebbero sapere che il loro consumo di alcol influisce negativamente sulla loro vita, ma spesso non è sufficiente per farli smettere di bere.

Alcune persone possono bere alcolici al punto da causare problemi, ma non sono fisicamente dipendenti dall’alcol. Questo veniva definito abuso di alcol.

Cosa lo causa?

La causa del disturbo da uso di alcol è ancora sconosciuta. Il disturbo da uso di alcol si sviluppa quando si beve così tanto che si verificano cambiamenti chimici nel cervello. Questi cambiamenti aumentano le sensazioni piacevoli che provi quando bevi alcolici. Questo ti fa venir voglia di bere più spesso, anche se provoca danni.

Alla fine, le sensazioni piacevoli associate al consumo di alcol scompaiono e la persona con disturbo da uso di alcol si impegnerà a bere per prevenire i sintomi di astinenza. Questi sintomi di astinenza possono essere piuttosto spiacevoli e persino pericolosi.

Il disturbo da uso di alcol si sviluppa in genere gradualmente nel tempo. È anche noto per funzionare in famiglie.

Quali sono i fattori di rischio?

Sebbene la causa esatta del disturbo da uso di alcol sia sconosciuta, ci sono alcuni fattori che possono aumentare il rischio di sviluppare questa malattia.

I fattori di rischio noti includono:

  • più di 15 drink a settimana se sei maschio
  • più di 12 drink a settimana se sei una donna
  • più di 5 drink al giorno almeno una volta alla settimana (binge drinking)
  • un genitore con disturbo da uso di alcol
  • un problema di salute mentale, come depressione, ansia o schizofrenia

Potresti anche essere a maggior rischio di disturbo da uso di alcol se:

  • sono un giovane adulto che subisce la pressione dei pari
  • avere bassa autostima
  • sperimentare un alto livello di stress
  • vivere in una famiglia o in una cultura in cui l’uso di alcol è comune e accettato
  • avere un parente stretto con disturbo da uso di alcol

Quali sono i sintomi?

I sintomi del disturbo da uso di alcol si basano sui comportamenti e sui risultati fisici che si verificano a seguito della dipendenza da alcol.

Le persone con disturbo da uso di alcol possono assumere i seguenti comportamenti:

  • bere da solo
  • bere di più per sentire gli effetti dell’alcol (avere un’alta tolleranza)
  • diventare violento o arrabbiato quando gli viene chiesto delle loro abitudini nel bere
  • non mangiare o mangiare male
  • trascurare l’igiene personale
  • manca il lavoro o la scuola a causa del bere
  • non essere in grado di controllare l’assunzione di alcol
  • trovare scuse per bere
  • continuare a bere anche quando si sviluppano problemi legali, sociali o economici
  • rinunciare ad importanti attività sociali, professionali o ricreative a causa del consumo di alcol

Le persone con disturbo da uso di alcol possono anche manifestare i seguenti sintomi fisici:

  • voglie di alcol
  • sintomi di astinenza quando non si beve, inclusi tremori, nausea e vomito
  • tremori (scuotimento involontario) la mattina dopo aver bevuto
  • svanisce nella memoria (svenimento) dopo una notte di bevute
  • malattie, come la chetoacidosi alcolica (include sintomi di tipo disidratazione) o la cirrosi

Autotest: uso improprio l’alcol?

A volte può essere difficile tracciare il confine tra l’uso sicuro di alcol e l’abuso di alcol. La Mayo Clinic suggerisce che potresti abusare di alcol se rispondi “sì” ad alcune delle seguenti domande:

  • Hai bisogno di bere di più per sentire gli effetti dell’alcol?
  • Ti senti in colpa per aver bevuto?
  • Diventi irritabile o violento quando bevi?
  • Hai problemi a scuola o al lavoro a causa del bere?
  • Pensi che potrebbe essere meglio se tagli il tuo bere?

Il National Council on Alcoholism and Drug Dependence e AlcoholScreening.org offrono autotest più completi. Questi test possono aiutarti a valutare se usi impropriamente l’alcol.

Diagnosi professionale

Il tuo medico o operatore sanitario può diagnosticare il disturbo da uso di alcol. Faranno un esame fisico e ti faranno domande sulle tue abitudini nel bere.

Il medico potrebbe chiederti se:

  • guida quando sei ubriaco
  • hai perso il lavoro o hai perso un lavoro a causa del tuo consumo di alcol
  • hai bisogno di più alcol per sentirti “ubriaco” quando bevi
  • hai avuto blackout a causa del tuo consumo di alcol
  • ho provato a ridurre il tuo bere ma non ci sono riuscito

Il medico può anche utilizzare un questionario che valuta il disturbo da uso di alcol per diagnosticare la tua condizione.

In genere, una diagnosi di disturbo da uso di alcol non richiede nessun altro tipo di test diagnostico. È possibile che il medico prescriva un’analisi del sangue per controllare la funzionalità del fegato se mostra segni o sintomi di una malattia del fegato.

Il disturbo da uso di alcol può causare danni gravi e duraturi al fegato. Il tuo fegato è responsabile della rimozione delle tossine dal tuo sangue. Quando bevi troppo, il tuo fegato ha più difficoltà a filtrare l’alcol e altre tossine dal flusso sanguigno. Questo può portare a malattie del fegato e altre complicazioni.

Come viene trattata?

Il trattamento per il disturbo da uso di alcol varia, ma ogni metodo ha lo scopo di aiutarti a smettere del tutto di bere. Questa si chiama astinenza. Il trattamento può avvenire in più fasi e può includere quanto segue:

  • disintossicazione o astinenza per liberare il corpo dall’alcol
  • riabilitazione per apprendere nuove capacità e comportamenti di coping
  • consulenza per affrontare i problemi emotivi che potrebbero indurti a bere
  • gruppi di sostegno, inclusi programmi in 12 fasi come Alcolisti Anonimi (AA)

  • cure mediche per problemi di salute associati al disturbo da uso di alcol
  • farmaci per aiutare a controllare la dipendenza

Ci sono un paio di diversi farmaci che possono aiutare con il disturbo da uso di alcol:

  • Il naltrexone (ReVia) viene utilizzato solo dopo che qualcuno si è disintossicato dall’alcol. Questo tipo di farmaco agisce bloccando alcuni recettori nel cervello associati allo “sballo” alcolico. Questo tipo di droga, in combinazione con la consulenza, può aiutare a diminuire il desiderio di alcol di una persona.
  • L’acamprosato è un farmaco che può aiutare a ristabilire lo stato chimico originale del cervello prima della dipendenza da alcol. Questo farmaco dovrebbe anche essere combinato con la terapia.
  • Disulfiram (Antabuse) è un farmaco che provoca disagio fisico (come nausea, vomito e mal di testa) ogni volta che la persona consuma alcol.

Potrebbe essere necessario cercare un trattamento presso una struttura ospedaliera se la tua dipendenza da alcol è grave. Queste strutture ti forniranno assistenza 24 ore su 24 mentre ti allontani dall’alcol e ti riprendi dalla dipendenza. Quando starai abbastanza bene per andartene, dovrai continuare a ricevere cure ambulatoriali.

Quali sono le prospettive per una persona con disturbo da uso di alcol?

Il recupero dal disturbo da uso di alcol è difficile. La tua prospettiva dipenderà dalla tua capacità di smettere di bere. Molte persone che cercano un trattamento sono in grado di superare la dipendenza. Un forte sistema di supporto è utile per effettuare un recupero completo.

La tua prospettiva dipenderà anche dalle complicazioni di salute che si sono sviluppate a causa del tuo consumo di alcol. Il disturbo da uso di alcol può danneggiare gravemente il fegato. Può anche portare ad altre complicazioni di salute, tra cui:

  • sanguinamento nel tratto gastrointestinale (GI)
  • danni alle cellule cerebrali
  • cancro nel tratto gastrointestinale
  • demenza
  • depressione
  • ipertensione
  • pancreatite (infiammazione del pancreas)

  • danni ai nervi
  • cambiamenti nello stato mentale, inclusa la sindrome di Wernicke-Korsakoff (una malattia del cervello che causa sintomi come confusione, alterazioni della vista o perdita di memoria)

Come puoi prevenire il disturbo da uso di alcol?

Puoi prevenire il disturbo da uso di alcol limitando l’assunzione di alcol. Secondo il National Institute on Alcohol Abuse and Alcoholism, le donne non dovrebbero bere più di un drink al giorno e gli uomini non dovrebbero bere più di due drink al giorno.

Rivolgiti al medico se inizi a tenere comportamenti che sono segni di disturbo da uso di alcol o se pensi di avere un problema con l’alcol. Dovresti anche considerare di partecipare a una riunione locale dell’AA o di partecipare a un programma di auto-aiuto come Women for Sobriety.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here