Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Alcolico ad alto funzionamento

Alcolico ad alto funzionamento

0
6

Cos’è l’alcolismo ad alto funzionamento?

Come altre forme di abuso di sostanze, l’alcolismo può colpire persone di tutti i sessi e livelli socioeconomici. L’alcolismo non significa sempre che una persona non possa mantenere un lavoro o mantenere una vita familiare. Questo è il caso delle persone che sono considerate alcolisti ad alto funzionamento.

Nel 2007, un rapporto del National Institutes of Health ha identificato un diverso tipo di alcolista che è in conflitto con la maggior parte degli stereotipi: l’alcolista funzionale. Il rapporto lo ha scoperto quasi 20 percento degli alcolisti era ben istruito, aveva un lavoro stabile e aveva una famiglia.

Un alcolizzato ad alto funzionamento è una persona che è in grado di mantenere ciò che appare dall’esterno una vita normale e di successo.

Un alcolista ad alto funzionamento di solito ha raggiunto o superato i risultati nella sua vita. È meno probabile che pensino di aver bisogno di aiuto o cerchino aiuto. Tuttavia, l’alcolismo è una malattia. Spesso richiede un trattamento professionale per aiutare una persona a superare la propria condizione.

Quali sono i sintomi dell’abuso di alcol?

Esempi di sintomi associati all’alcolismo includono:

  • Decidere di bere di meno o di bere solo “due drink”, ma non essere mai in grado di controllare il consumo di alcol.
  • Trascorrere molto tempo al di fuori del lavoro bevendo, acquistando alcolici o riprendendosi dal consumo di alcol.
  • Avere forti voglie di bere quando non si beve.
  • Rinunciare a importanti responsabilità o attività che una volta ti piacevano per andare invece a ubriacarti.
  • Sviluppare una tolleranza all’alcol, quindi devi bere sempre di più per sentirti “ubriaco”.
  • Avere sintomi di astinenza quando non bevi. Gli esempi includono sudorazione, tremori o nausea allo stomaco.

All’inizio, una persona nasconderà molto bene il proprio bere. Amici e familiari non sempre si rendono conto che c’è un problema di alcol. I sintomi sono anche difficili da riconoscere negli altri. Questo perché un alcolizzato ad alto funzionamento non si adatta allo “stampo” di ciò che le persone pensano quando considerano che cosa è o che aspetto ha un alcolizzato. Tuttavia, alcuni sintomi che una persona potrebbe abusare di alcol includono:

  • usando l’alcol come ricompensa
  • dire agli altri che bevono spesso per alleviare lo stress
  • scegliendo di bere invece di mangiare o dicendo che non hanno alcun interesse a mangiare
  • avendo sempre una spiegazione sul motivo per cui bevono
  • nascondere le bottiglie di alcol o essere disonesto su quante bevande hanno bevuto in modo che gli altri non sappiano quanto bevono

Nelle prime fasi dell’alcolismo, è più facile nascondere agli altri un problema con l’alcol. Una persona può negare persino di avere un problema.

Come fa un medico a diagnosticare l’alcolismo?

L’alcolismo è una malattia cronica e progressiva. Non “migliora” finché qualcuno non è in grado di ottenere l’aiuto di cui ha bisogno per superare la condizione.

Molte persone che abusano di alcol possono esitare a chiedere aiuto perché temono il giudizio. È importante ricordare che i medici sono professionisti medici. Il loro lavoro è aiutarti a stare meglio.

Un medico può diagnosticare l’alcolismo chiedendo informazioni sulla tua storia di salute e sui modelli di consumo. Potrebbero anche chiederti quanto bevi regolarmente. Se dai il permesso, potrebbero parlare alla tua famiglia o ai tuoi cari riguardo a quanto bevi.

Se necessario, possono anche richiedere esami del sangue per controllare la funzionalità del fegato e alcune vitamine nel corpo. Bere quantità eccessive di alcol può spesso privare il corpo di importanti componenti nutrizionali. Una carenza di vitamina B12 è comune nelle persone che abusano di alcol.

Il medico può anche condurre test di imaging, se altri studi di laboratorio risultano anormali. Ad esempio, una scansione di tomografia computerizzata (TC) verifica l’ingrossamento del fegato, che può verificarsi dopo anni di consumo cronico. Il medico può prescriverle questo test se le sue analisi del sangue indicano un funzionamento anormale del fegato.

Quali sono alcune risorse e cure?

Il trattamento per l’uso di alcol comporta la disintossicazione o smettere di bere. Ciò consente al tuo corpo di cessare la dipendenza dall’alcol. La disintossicazione può causare sintomi dannosi nei forti bevitori di lunga data. Si consiglia di farlo in un ospedale o in una struttura di trattamento ospedaliera. L’astinenza dall’alcol può causare sintomi come:

  • convulsioni
  • battito cardiaco accelerato
  • nausea grave
  • tremante
  • difficoltà a dormire

Non tutti sperimentano i sintomi più gravi, ma possono accadere. Il tuo medico può darti farmaci per aiutarti a gestire i sintomi di astinenza.

L’alcolismo è più di una dipendenza fisica. È spesso usato come antistress o fonte di fuga. Questo è il motivo per cui la consulenza psicologica è importante se ti stai riprendendo dall’alcolismo. Una persona deve apprendere nuove capacità di coping in modo che possa dedicarsi ad altri comportamenti invece di bere per vivere una vita più sana.

Sia i programmi di trattamento residenziale che quelli diurni sono disponibili per chi è in convalescenza. Diverse risorse possono aiutare te o una persona cara a riprendersi o continuare la tua sobrietà. Questi includono:

  • Il Consiglio nazionale sull’alcolismo e la dipendenza dalle droghe
  • Fondazione Hazelden Betty Ford
  • alcolisti Anonimi

Puoi anche contattare il tuo medico di base. Possono indirizzarti a un programma di trattamento della dipendenza.

Quali sono le complicazioni dell’alcolismo?

Le persone nelle prime fasi dell’alcolismo possono essere in grado di mantenere il lavoro e la vita familiare. Alla fine, anche se le complicazioni associate all’alcolismo ti influenzeranno. L’eccessiva assunzione prolungata di alcol è associata a una serie di problemi di salute. Esempi inclusi:

  • danni alle ossa, come l’osteoporosi (assottigliamento delle ossa)
  • cirrosi
  • aumento del rischio di tumori, inclusi tumori al seno, al colon, al fegato, alla bocca e alla gola
  • malattia del fegato
  • scarso sistema immunitario
  • problemi di stomaco, come ulcere

L’alcolismo rende anche più probabile che si verifichi un incidente automobilistico. In ultima analisi, può anche portare a difficoltà di relazione, nonché problemi legali e finanziari.

Il cibo da asporto

Gli alcolisti ad alto funzionamento non sono meno “malati” degli alcolisti che hanno difficoltà a mantenere un lavoro e relazioni, o finiscono in guai legali. Chiunque sia un alcolizzato può beneficiare di cure e sostegno. L’alcolismo provoca cambiamenti nel cervello che possono influire sulla capacità di una persona di smettere da soli. Ciò rende importante trovare fonti esterne di supporto medico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here