Agire

0
4

Cosa sta recitando?

La gente dice che un bambino “recita” quando mostra azioni sfrenate e improprie. Il comportamento è solitamente causato da sentimenti o emozioni repressi o negati.

Agire riduce lo stress. Spesso è il tentativo di un bambino di mostrare emozioni altrimenti nascoste. La recitazione può includere litigare, lanciare attacchi o rubare. Nei casi più gravi, l’acting out è associato a comportamenti antisociali e altri disturbi della personalità negli adolescenti e nei bambini più piccoli.

Quali sono le cause dell’acting out?

I fattori psicologici che spingono ad agire sono spesso complicati.

I problemi comuni che inducono un bambino a recitare includono:

  • Problemi di attenzione: I bambini spesso cercano l’attenzione di genitori, coetanei o altre figure autoritarie. Se non ricevono l’attenzione positiva che desiderano, agiranno per ottenere un’attenzione negativa.
  • Desiderio di potere: I bambini spesso si sentono impotenti. Di solito non sono in grado di controllare le loro situazioni e l’ambiente. Agiscono perché permette loro di avere il controllo delle proprie azioni.
  • Problemi di autostima: I bambini che credono di non essere in grado di svolgere un compito possono agire per distrarre un genitore.
  • Disturbi della personalità: I disturbi della personalità che portano all’acting out sono più comuni negli adulti e negli adolescenti più grandi. Includono disturbo antisociale di personalità, disturbo borderline di personalità, disturbo istrionico di personalità e disturbo narcisistico di personalità. Nei bambini, il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) può essere associato all’acting out.

Quali sono i sintomi dell’acting out?

Ci sono diversi segni comuni che un bambino sta agendo. Se questi segni durano più di sei mesi o diventano progressivamente inappropriati, dovresti consultare un medico.

Secondo la US National Library of Medicine, i segnali di pericolo dei bambini possono includere i seguenti comportamenti:

  • danneggiare o vandalizzare la proprietà
  • danneggiare o minacciare altre persone o animali domestici
  • autolesionismo
  • dire bugie
  • rubare
  • assenteismo o scarso rendimento scolastico
  • fumare, bere alcolici o abuso di droghe
  • attività sessuale precoce
  • frequenti capricci e discussioni
  • rabbia e ribellione costante contro figure autoritarie

Quando chiamare il dottore

Se parlare con un medico della recitazione di tuo figlio è una decisione che dovresti basare sulle tue osservazioni personali. Se ritieni che i sintomi siano ingestibili o che stiano peggiorando, dovresti consultare un medico.

Dovresti anche parlare con un medico se pensi che il comportamento di tuo figlio abbia effetti negativi duraturi sulla tua famiglia o sullo sviluppo del bambino. Agire può causare conflitti e disordine nella tua famiglia. Se sei sopraffatto e disturbato dalla recitazione di tuo figlio, dovresti considerare di parlare con uno psicologo infantile.

Come viene trattata la recitazione?

Il tuo bambino avrà raramente bisogno di farmaci per affrontare la recitazione. I farmaci possono far sì che tuo figlio sia più calmo e meno incline agli scoppi. Non affrontano la causa sottostante del comportamento.

Nella maggior parte dei casi, la tua migliore possibilità per modificare il comportamento improprio di tuo figlio è incoraggiare un comportamento migliore. Ecco alcune linee guida per rispondere quando tuo figlio si comporta male:

  • Mantenere chiare aspettative: Stabilisci aspettative chiare e dettagliate per tuo figlio. Sii coerente con le tue regole e le conseguenze dell’infrazione di tali regole. Se rimani fermo e organizzato con ciò che ti aspetti dai tuoi figli, sarà meno probabile che agiscano in modo esplicito.
  • Sii positivo: Un approccio genitoriale positivo si concentra sul premiare i bambini quando si comportano bene. Le ricompense possono essere semplici come prestare a tuo figlio un’attenzione, un elogio o anche un piccolo segno. Ciò rafforzerà il comportamento accettabile del bambino. Dovresti evitare di prestare la tua attenzione a un bambino che recita. Questo insegnerà al bambino solo che se vuole la tua attenzione, deve solo comportarsi male.
  • Stai calmo: Prendersi il tempo per riconoscere e ridurre i propri segnali di stress ti aiuterà a far fronte a un bambino difficile. Se sei calmo, anche quando tuo figlio recita, sarai in una posizione migliore per reagire adeguatamente al suo comportamento.
  • Non prenderla sul personale: Non personalizzare le azioni di tuo figlio. Il più delle volte, le azioni di tuo figlio non sono un attacco diretto contro di te. Tuo figlio sta usando questo comportamento, a volte inconsciamente, per affrontare una questione delicata. Se sei emotivamente ferito dalle azioni di tuo figlio, potresti essere troppo turbato per scoprire la vera ragione dietro il comportamento di tuo figlio.

Porta via

Quando i bambini litigano, lanciano attacchi, rubano o si impegnano in altri comportamenti sfrenati e impropri, le persone si riferiscono ad esso come “recitazione”. Le ragioni di questo comportamento sono complicate, ma di solito è il risultato delle emozioni e dei sentimenti repressi di un bambino.

La recitazione può derivare da problemi di attenzione di fondo, lotte di potere, mancanza di autostima o disturbi della personalità di un bambino. Mantenere chiare aspettative usando un approccio calmo e positivo può fare molto per disinnescare la situazione. Se ti senti sopraffatto, non esitare a consultare un operatore sanitario.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here