Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Affrontare la depressione dopo la morte di una persona cara

Affrontare la depressione dopo la morte di una persona cara

0
7

Cos’è la depressione?

Ci sono molte cose belle ed edificanti nella vita, ma c’è anche la perdita. La perdita di una persona cara può scatenare intensi sentimenti di dolore. Per alcune persone, questo dolore può portare alla depressione o peggiorare la depressione sottostante.

Puoi aspettarti di soffrire e sentirti triste dopo una perdita, ma sentimenti prolungati di tristezza e disperazione potrebbero significare che hai la depressione. Che tu stia provando dolore, depressione o entrambi, ci sono molti approcci che possono aiutarti a guarire con il tempo.

Differenze tra dolore e depressione

Ognuno si addolora in modo diverso. Alcune persone possono avere sintomi molto simili alla depressione, come il ritiro dai contesti sociali e intensi sentimenti di tristezza. Tuttavia, ci sono differenze molto importanti tra depressione e dolore.

Durata del sintomo. Le persone depresse si sentono depresse quasi sempre. Le persone in lutto hanno spesso sintomi che fluttuano o arrivano a ondate.

Accettazione del supporto. Le persone con depressione spesso iniziano a isolarsi e possono persino evitare gli altri. Le persone in lutto possono evitare ambienti sociali vivaci, ma spesso accettano un certo sostegno dai propri cari.

Capacità di funzionare. Qualcuno che è in lutto potrebbe ancora essere in grado di andare al lavoro oa scuola. Potrebbero anche pensare che partecipare a queste attività aiuterà a occupare la loro mente. Tuttavia, se sei clinicamente depresso, potresti manifestare sintomi così gravi da non essere in grado di andare al lavoro o svolgere altre attività importanti.

Il dolore può essere un fattore scatenante per la depressione, ma non tutti coloro che soffrono sperimenteranno la depressione.

Cos’è il dolore complicato?

Il dolore è un normale insieme di emozioni attese che possono verificarsi dopo la perdita di una persona cara. Tuttavia, alcune persone sperimentano un livello di dolore più significativo e più duraturo. Questo è noto come dolore complicato.

Il dolore complicato può condividere molti degli stessi sintomi della depressione. Può anche portare alla depressione o peggiorare la depressione in qualcuno che già lo sperimenta.

I sintomi di un lutto complicato includono:

  • problemi a pensare a qualcosa di diverso dalla morte della persona amata
  • desiderio duraturo per il tuo defunto amato
  • difficoltà ad accettare che la persona amata se ne sia andata
  • amarezza di lunga durata per la perdita
  • sentirsi come se la tua vita non avesse più senso
  • difficoltà a fidarsi degli altri
  • difficoltà a ricordare i ricordi positivi della persona amata
  • lutto che peggiora invece di migliorare

Come prenderti cura di te stesso

Prenderti cura di te stesso non è un’azione egoistica quando provi dolore. Invece, può essere una parte del processo che ti aiuta a sentirti meglio mentalmente e fisicamente.

Alcuni modi per prenderti cura di te stesso includono:

  • fare esercizio regolarmente, come fare una passeggiata, andare in bicicletta, usare una macchina ellittica o seguire un corso di ginnastica (consultare sempre il proprio medico prima di iniziare qualsiasi programma di esercizi)

  • dormire almeno 7-8 ore ogni notte
  • esplorare una nuova abilità, come frequentare un corso di cucina, iscriversi a un club del libro o iscriversi a un seminario presso il college locale
  • chiamare o vedere amici o persone care che possono offrire supporto
  • unirsi a un gruppo di sostegno per coloro che hanno subito la perdita di una persona cara

Proprio come alcuni approcci possono aiutare, altri no. Rivolgersi a droghe o alcol per sfuggire ai propri pensieri non è un comportamento produttivo e può effettivamente farti sentire peggio nel tempo.

Quando arrivi a una data importante relativa alla persona amata, come un anniversario o un compleanno, non devi fingere che l’appuntamento non sia significativo per te. Riconosci la giornata. Festeggia la memoria della persona amata o trascorri del tempo con i tuoi cari che possono aiutarti a sentirti meglio.

Quando cercare aiuto

La perdita di una persona cara cambia la vita e può lasciare un profondo buco nella tua vita. Chiama il tuo medico se questa perdita ti fa manifestare i seguenti sintomi:

  • difficoltà a svolgere le attività quotidiane
  • sentirsi in colpa o incolpare te stesso per la morte della persona amata
  • sentirsi come se non avessi uno scopo nella vita
  • perdere il desiderio di impegnarsi in attività sociali
  • desiderando che anche tu fossi morto
  • sentirsi come se la tua vita non fosse degna di essere vissuta se non hai la persona amata

Il tuo medico potrebbe consigliarti di vedere un fornitore di salute mentale specializzato nel dolore. Questo terapista potrebbe suggerire diverse opzioni di trattamento, come la terapia della parola, i farmaci o entrambi. Questi trattamenti potrebbero aiutarti a elaborare la tua perdita e gestire il tuo dolore.

Nota: Se hai pensieri di suicidio o di farti del male, chiama il 118 o chiedi a qualcuno di portarti al pronto soccorso. Puoi anche chiamare la National Suicide Prevention Lifeline al numero 800-273-8255.

Prospettive a lungo termine

Perdere una persona cara non significa che la tua vita è finita, ma significa che le cose saranno diverse. Cercare aiuto e supporto può aiutarti a sentirti meglio. Con il tempo, puoi trovare la guarigione che ti aiuterà ad andare avanti con la vita celebrando anche la memoria della persona amata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here