Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Affrontare i sintomi e gli effetti collaterali del carcinoma polmonare avanzato

Affrontare i sintomi e gli effetti collaterali del carcinoma polmonare avanzato

0
5

Panoramica

Il cancro del polmone avanzato può causare sintomi fastidiosi. Anche i trattamenti contro il cancro hanno spesso effetti collaterali.

Diverse strategie possono aiutarti a far fronte a mancanza di respiro, perdita di appetito, affaticamento e altro ancora. Potresti anche prendere in considerazione le cure palliative per gestire sia i sintomi che le sfide emotive del cancro.

Sintomi comuni di carcinoma polmonare avanzato

Il cancro ai polmoni può influenzare il modo in cui ti senti in vari modi. I sintomi comuni del cancro del polmone avanzato includono:

  • stanchezza estrema
  • tosse persistente
  • fiato corto
  • scarso appetito
  • nausea
  • vomito

Effetti collaterali dei trattamenti per il cancro del polmone avanzato

Gli effetti collaterali dei trattamenti avanzati per il cancro del polmone variano a seconda della persona e del tipo di trattamento. Alcuni effetti collaterali comuni includono:

  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • stipsi
  • fatica
  • dolore e disagio
  • la perdita di capelli
  • bassi livelli di ferro (noti come anemia), che possono aumentare l’affaticamento e la mancanza di respiro
  • infezione e sanguinamento, poiché la chemioterapia può abbassare la conta ematica
  • cambiamenti nel funzionamento sessuale e problemi di fertilità

Considera le cure palliative

Le cure palliative sono anche conosciute come cure di supporto. Questa specialità medica ti aiuta a gestire i sintomi e gli effetti collaterali del cancro. Fornisce anche supporto per i tuoi cari.

Chiedi al tuo medico di base in che modo le cure palliative potrebbero aiutarti. Un team di assistenti sociali si prenderà cura del tuo benessere fisico ed emotivo. Possono aiutare a:

  • informarti sulla tua prognosi e sulle opzioni di trattamento
  • alleviare lo stress
  • ridurre sintomi come dolore, mancanza di respiro, affaticamento, nausea, perdita di appetito e disturbi del sonno
  • identificare e affrontare l’ansia e la depressione
  • migliorare la qualità della tua vita

Le cure palliative non sono cure ospedaliere e non sono solo per la fine della vita. Puoi ricevere cure palliative in qualsiasi fase del tuo viaggio contro il cancro. Molte persone continuano a sottoporsi a cure contro il cancro mentre ricevono cure palliative.

Affrontare la fatica

Sentirsi sempre affaticati può essere una delle parti più impegnative del cancro del polmone avanzato. L’affaticamento fisico, emotivo e mentale può impedirti di svolgere le tue attività quotidiane.

Il cancro stesso o le cure che ricevi possono causare affaticamento. Diverse strategie possono aiutarti a far fronte:

  • Accetta l’aiuto degli altri. La famiglia e gli amici si prendono cura di te e vogliono sinceramente aiutare. Chiedi se possono aiutare con la preparazione dei pasti, le commissioni o le attività in casa.
  • Dai la priorità alla tua energia. Può essere difficile accettare di non poter fare tutto quello che vuoi fare. Risparmia le tue energie per le cose che ti sembrano più importanti e ti danno più gioia e soddisfazione.
  • Pianifica il tempo per riposarti. Ci possono essere momenti della giornata in cui tendi a sentirti più stanco. Prenditi un po ‘di tempo per riposare e ricaricare quando necessario.
  • Chiedi al tuo medico di controllare i tuoi livelli di ferro. I trattamenti contro il cancro possono ridurre i livelli di ferro nel sangue, il che può peggiorare la fatica. Il medico può aiutare a gestire la carenza di ferro con integratori o infusi di ferro.

Gestire la mancanza di respiro

La mancanza di respiro è un sintomo comune del cancro ai polmoni. Il trattamento delle cause comuni della mancanza di respiro e l’apprendimento delle tecniche di respirazione possono aiutare.

Cause comuni

Trattare le seguenti cause di mancanza di respiro può aiutarti a respirare più facilmente:

  • Posizione del tumore. Un tumore può bloccare parzialmente le vie aeree, rendendo difficile portare abbastanza aria nei polmoni. Le procedure mediche possono aiutare a ridurre le dimensioni del tumore per aprire le vie aeree.
  • Anemia da carenza di ferro. L’anemia si verifica quando non ci sono abbastanza globuli rossi per trasportare l’ossigeno in tutto il corpo. Un basso numero di globuli rossi può essere trattato con integratori o infusi di ferro.
  • Accumulo di liquidi. Le cellule cancerose a volte invadono l’area intorno ai polmoni, provocando un accumulo di liquido che impedisce ai polmoni di espandersi completamente per portare abbastanza aria. Il medico può rimuovere il liquido in eccesso per aiutarti a respirare meglio.

Tecniche di respirazione

Il diaframma è il muscolo che controlla la respirazione. La respirazione diaframmatica è una tecnica di respirazione che rafforza questo muscolo in modo che possa portare più aria nei polmoni utilizzando meno energia. Respirare in questo modo può gestire la mancanza di respiro e ridurre lo stress e l’ansia.

Per i migliori risultati, prova la respirazione diaframmatica con la respirazione a labbra contratte. Il respiro con le labbra increspate sta espirando attraverso le labbra increspate, come se spegnessi delicatamente una candela. Respirare in questo modo aiuta a risparmiare energia.

Può essere utile praticare esercizi di respirazione quando non ti senti a corto di fiato. In questo modo ti sentirai più sicuro di usarli quando ne avrai più bisogno. Segui questi passi:

  • Trova un posto tranquillo dove sederti o sdraiarti e mettiti comodo.
  • Appoggia una mano sul petto e l’altra sulla pancia.
  • Mentre inspiri attraverso il naso, dovresti sentire la pancia sollevarsi mentre si riempie d’aria.
  • Mentre espiri attraverso le labbra increspate, la pancia dovrebbe cadere mentre l’aria se ne va.
  • Durante questo processo, il tuo petto dovrebbe rimanere il più fermo possibile.

Trattare con perdita di appetito e nausea

La perdita di appetito è un altro sintomo comune del cancro del polmone avanzato. Sentirsi male può ridurre l’appetito.

Ecco alcune idee per aiutarti a mangiare quando non hai fame:

  • Mangia pasti piccoli e frequenti. Cerca di mangiare qualcosa di piccolo ogni 2-3 ore invece di consumare meno pasti abbondanti.
  • Tieni a disposizione cibi pronti. Avere pasti e spuntini pronti da mangiare limita il tempo e l’energia necessari per la preparazione del cibo. Conserva le porzioni rimanenti monodose e spuntini sani come muffin, yogurt, frutta pretagliata, formaggio, cracker e miscele di frutta nella tua cucina.
  • Prova la nutrizione liquida. Potresti scoprire che i liquidi sono un modo più semplice per ottenere sostanze nutritive rispetto ai cibi solidi. Sorseggia un integratore alimentare o prepara un frullato o un frullato fatto in casa.
  • Prova cibi insipidi. I sapori semplici tendono ad essere più facili da tollerare quando non ti senti bene. Prova toast, cracker, cereali, pasta, riso o salatini.
  • Rendi piacevole il momento dei pasti. Crea un’atmosfera calma e piacevole per mangiare. Potresti divertirti a mangiare con qualcun altro, oppure potresti preferire ascoltare musica o un audiolibro.

Nutrire la tua salute emotiva

I sintomi e i trattamenti del cancro del polmone avanzato possono avere un impatto sulla salute mentale. È essenziale prendersi cura del proprio benessere emotivo.

Potresti trovare utile entrare a far parte di un gruppo di supporto. È un’opportunità per condividere esperienze e saggezza con altri che stanno vivendo la tua stessa esperienza.

Anche lavorare con un professionista della salute mentale può essere utile. Questa persona può aiutarti a identificare, comprendere e affrontare pensieri e sentimenti difficili.

Il cibo da asporto

Può essere difficile gestire i sintomi e gli effetti collaterali del carcinoma polmonare avanzato. Dai la priorità al tuo benessere emotivo e fisico.

Chiedere aiuto. Riposa quando sei stanco. Risparmia le tue energie per le cose che contano di più per te. Cerca il sostegno degli altri. Trova un team di cure palliative o un gruppo di sostegno.

Prendersi cura della propria salute emotiva e fisica può aiutarti a far fronte meglio ai sintomi del cancro ai polmoni e ai trattamenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here