Ademetionina

0
3

Cos’è l’Ademetionina?

L’ademetionina è una forma dell’amminoacido metionina. È anche chiamato S-adenosilmetionina o SAMe.

In genere, un corpo umano produce tutta l’Ademetionina di cui ha bisogno per una buona salute. Tuttavia, bassi livelli di metionina, acido folico o vitamina B-12 possono causare un calo dei livelli di ademetionina. Poiché questa sostanza chimica non esiste negli alimenti, a volte viene utilizzata una versione sintetica per normalizzare i livelli nel corpo.

L’Ademetionina è venduta come integratore alimentare negli Stati Uniti. In Europa, è usato come farmaco da prescrizione.

Cosa fa l’Ademetionina?

La SAMe svolge un ruolo nel sistema immunitario, mantiene le membrane cellulari e aiuta a produrre e scomporre le sostanze chimiche del cervello, come la serotonina, la melatonina e la dopamina.

Ricerche aggiuntive ma inconcludenti suggeriscono che può anche essere utile per il trattamento dei sintomi di:

  • depressione
  • cirrosi epatica
  • epatite virale cronica
  • ittero in gravidanza
  • La sindrome di Gilbert
  • fibromialgia
  • problemi nervosi legati all’AIDS
  • colestasi (flusso biliare bloccato dal fegato alla cistifellea)

Quali sono gli effetti collaterali dell’ademetionina?

L’ademetionina è sicura per la maggior parte degli adulti. Tuttavia, a volte può causare i seguenti effetti collaterali:

  • gas
  • stipsi
  • diarrea
  • vomito
  • bocca asciutta
  • mal di testa
  • lieve insonnia
  • anoressia
  • sudorazione
  • vertigini
  • nervosismo
  • eruzioni cutanee
  • sindrome serotoninergica

I pazienti con depressione possono provare ansia. Quando i pazienti iniziano a prendere questo integratore può verificarsi anche un mal di stomaco. Iniziare con dosi più piccole e lavorare fino a una dose piena può aiutare il corpo ad adattarsi.

I pazienti che sono allergici all’ademetionina possono presentare sintomi di una reazione anafilattica. Questi sintomi includono:

  • arrossamento o arrossamento della pelle
  • palpitazioni
  • vertigini
  • nausea

Come viene somministrata l’Ademetionina?

L’ademetionina è prodotta in forme orali e endovenose. La Mayo Clinic riferisce che i seguenti dosaggi orali sono stati efficaci per alcuni adulti con le seguenti condizioni:

  • artrosi: da 600 a 1.200 milligrammi (mg) in una o tre dosi divise al giorno
  • colestasi: fino a 1.600 mg al giorno
  • depressione: da 800 a 1.600 mg al giorno
  • fibromialgia: 400 mg due volte al giorno
  • malattia del fegato: da 600 a 1.200 mg al giorno

Una dose completa di ademetionina è solitamente di 400 mg, da assumere tre o quattro volte al giorno.

L’ademetionina non è considerata sicura per i bambini.

Quali sono i vantaggi dell’ademetionina?

L’Ademetionina è efficace nell’alleviare il dolore dell’osteoartrosi. I benefici dell’ademetionina per il trattamento di altre condizioni sono incerti. Alcune prove suggeriscono che può aiutare a trattare:

  • depressione
  • disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) negli adulti
  • colestasi in pazienti gravide e non gravide
  • fibromialgia
  • malattia del fegato

L’ademitionina è usata per trattare molte altre condizioni, sebbene non ci siano prove sufficienti per determinare se sia utile per queste condizioni. Le condizioni per le quali a volte viene utilizzata l’ademitionine includono:

  • sindrome premestruale (PMS)
  • cardiopatia
  • emicrania
  • lesioni del midollo spinale
  • convulsioni
  • sclerosi multipla

Quali sono i rischi dell’ademetionina?

Consultare un medico prima di assumere qualsiasi farmaco, comprese erbe e integratori.

L’ademetionina è considerata sicura per la maggior parte degli adulti. Tuttavia, può peggiorare i sintomi nei pazienti con determinati disturbi, come il disturbo bipolare o il morbo di Parkinson. Le donne incinte o che allattano non devono assumere ademetionina.

Poiché colpisce il sistema nervoso centrale, l’ademetionina può interferire con la chirurgia. Il suo utilizzo deve essere interrotto almeno due settimane prima dell’intervento.

L’ademetionina interagisce con la serotonina, una sostanza chimica nel cervello. Quando combinato con farmaci che influenzano anche la serotonina, l’Ademetionina può aumentare il rischio di sindrome da serotonina. Questa è una condizione potenzialmente grave causata da troppa serotonina. Gli effetti collaterali possono includere problemi cardiaci, brividi e ansia.

L’ademetionina non deve essere assunta con i seguenti farmaci:

  • destrometorfano (un ingrediente attivo in molti medicinali per la tosse da banco)
  • farmaci antidepressivi
    • fluoxetina
    • paroxetina
    • sertralina
    • amitriptilina
    • clomipramina
    • imipramina
  • inibitori delle monoaminossidasi (IMAO)
    • fenelzina
    • tranilcipromina
    • meperidina (Demerol)
    • pentazocina
    • tramadolo

L’ademetionina non deve essere assunta con erbe e integratori che aumentano i livelli di serotonina. Questi includono:

  • levodopa
  • Hawaiian baby woodrose
  • L-triptofano
  • Erba di San Giovanni

L’Ademetionina non deve essere assunta con i farmaci per il diabete perché possono aumentare gli effetti di questi farmaci. Ciò può aumentare il rischio di ipoglicemia o ipoglicemia.

Come si prepara un paziente per l’assunzione di ademetionina?

Se si inizia con la dose completamente raccomandata possono verificarsi disturbi allo stomaco e effetti collaterali digestivi. Iniziare con dosi più piccole fino alla scomparsa degli effetti collaterali può aiutare il corpo ad adattarsi.

Quali sono i risultati dell’ademetionina?

L’Ademetionina è utile per alleviare il dolore dell’osteoartrite. Sembra essere efficace quanto i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) nel trattamento di questa condizione, secondo la Mayo Clinic. Tuttavia, non ci sono prove sufficienti sull’uso di ademetionina per la depressione, la fibromialgia e la colestasi epatica. Sono necessarie ulteriori informazioni per raccomandarne l’uso per il trattamento di queste condizioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here