Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 9 miti sulla depressione

9 miti sulla depressione

0
5

Ottieni i fatti sulla depressione

La depressione è una delle principali cause di malattia nel mondo. Tuttavia, persistono molti miti e idee sbagliate su di esso. Le persone che soffrono di depressione spesso affrontano pregiudizi a causa dello stigma associato ai disturbi di salute mentale. Per aiutare a combattere questo pregiudizio e stigma, è importante conoscere i fatti sulla depressione.

Scopri alcuni dei miti e dei pregiudizi comuni che circondano la depressione, nonché le realtà di questa malattia.

“La depressione non è una vera malattia”

Molte persone credono erroneamente che la depressione sia semplice tristezza o anche debolezza di carattere. Ma in realtà, la depressione è un disturbo di salute mentale complesso. Ha origini sociali, psicologiche e biologiche e può essere trattato in vari modi.

Se pensi di soffrire di depressione, non cancellarlo come al solito. Parla invece con il tuo medico. Possono aiutarti a ottenere il supporto di cui hai bisogno per gestire la tua condizione.

“Gli antidepressivi curano sempre la depressione”

La depressione è curabile. Tra gli altri interventi, il medico può prescrivere farmaci antidepressivi. Questi farmaci alterano la chimica del tuo cervello. Possono aiutare ad affrontare problemi biologici profondi che potrebbero contribuire alla tua condizione.

Ma per molte persone, gli antidepressivi da soli non sono sufficienti. Il medico può anche raccomandare la psicoterapia o la terapia della parola. La combinazione di farmaci con la terapia della parola è una strategia di trattamento comune.

“Puoi semplicemente ‘tirartene fuori'”

Nessuno sceglie di essere depresso. Alcune persone credono erroneamente che accada quando permetti a te stesso di crogiolarti nel tuo dolore o tristezza. Potrebbero pensare che possa essere curato con pensieri positivi o un cambiamento di atteggiamento.

In realtà, la depressione non è un segno di autocommiserazione, debolezza o pigrizia. È una condizione medica in cui la chimica, la funzione e la struttura del cervello sono influenzate negativamente da fattori ambientali o biologici. Se sospetti di esserlo, fissa un appuntamento con il tuo medico.

“Succede a causa di una situazione triste”

Tutti sperimentano pensieri tristi o infelicità a volte. Ad esempio, potresti sentirti turbato dopo la morte di una persona cara o la fine di una relazione. Eventi come questi possono aumentare il rischio di depressione. Ma la depressione non è sempre causata da un incidente negativo.

La depressione può causare periodi inspiegabili di disperazione, tristezza e letargia. Potresti anche sperimentare tendenze suicide. Questi episodi possono durare per periodi prolungati. Possono sorgere improvvisamente e inspiegabilmente, anche quando le cose nella tua vita sembrano andare bene.

“Se i tuoi genitori soffrono di depressione, lo farai anche tu”

Se hai una storia di depressione nella tua famiglia, è più probabile che tu lo sviluppi da solo, avverte la Mayo Clinic. Ma gli esperti non sono sicuri di quanto sia significativa la genetica nel determinare il rischio di depressione. Solo perché i tuoi genitori o altri membri della famiglia ne hanno fatto esperienza non significa che lo farai anche tu.

È saggio essere consapevoli della tua storia familiare. Ma cerca di non preoccuparti troppo dei fattori di rischio che non puoi controllare. Invece, concentrati sui fattori che puoi gestire. Ad esempio, evita di abusare di alcol o droghe per ridurre il rischio di depressione.

“Gli antidepressivi cambieranno la tua personalità”

Gli antidepressivi cambiano la chimica del tuo cervello. Questo potrebbe sembrare spaventoso. Potresti preoccuparti di sentirti una persona completamente diversa quando li prendi.

È utile riconoscere che gli antidepressivi sono progettati per modificare solo alcune sostanze chimiche nel cervello. Possono aiutare ad alleviare i sintomi della depressione senza modificare la tua personalità sottostante. Dopo averli presi, molte persone depresse iniziano a sentirsi di nuovo se stesse. Se non ti piace come ti senti durante l’assunzione di antidepressivi, parla con il tuo medico delle opzioni di trattamento.

“Dovrai assumere antidepressivi per sempre”

Gli antidepressivi forniscono un’opzione di trattamento a lungo termine per molte persone con depressione. Ma il periodo di tempo in cui ti consigliamo di prenderli può variare in base alla gravità della tua condizione e al piano di trattamento prescritto.

Potrebbe non essere necessario assumere antidepressivi per il resto della vita. In molti casi, il medico può prescrivere la psicoterapia insieme ai farmaci. Questa terapia può aiutarti a imparare nuovi modi per affrontare le sfide della vita e può ridurre il tuo bisogno di farmaci nel tempo. In altri casi, l’assunzione di antidepressivi per periodi più lunghi può essere la scelta migliore per te.

“La depressione colpisce solo le donne”

A causa delle pressioni sociali, molti uomini non si sentono a proprio agio nel discutere i propri sentimenti o nel chiedere aiuto. Di conseguenza, alcune persone credono erroneamente che la depressione sia una malattia che colpisce solo le donne.

È semplicemente falso. Le donne segnalano più comunemente i sintomi della depressione, ma possono colpire anche gli uomini. In effetti, può avere gravi conseguenze per gli uomini. Hanno maggiori probabilità di suicidarsi rispetto alle donne. Ecco perché è così importante ricevere aiuto.

“Parlarne non fa che peggiorare le cose”

È un’idea sbagliata comune che discutere di depressione rafforzi semplicemente i sentimenti distruttivi e ti mantenga concentrato sulle esperienze negative della vita. Ma per molte persone, essere soli con i propri pensieri è molto più dannoso che eliminarli.

Può essere utile parlare dei tuoi sentimenti con un ascoltatore solidale, affidabile e non giudicante. I tuoi cari potrebbero essere disposti a fornire un orecchio comprensivo. Ma in molti casi, un terapista certificato è meglio attrezzato per fornire il supporto di cui hai bisogno.

Solo i fatti

La depressione è una malattia grave che è avvolta in molte idee sbagliate. Alcuni di questi miti contribuiscono allo stigma intorno alla depressione, così come gli antidepressivi e la terapia. Ma riconoscere quando si soffre di depressione e ottenere aiuto è importante.

Se ti viene diagnosticata la depressione, il medico può prescrivere una varietà di trattamenti. Ad esempio, possono consigliare una combinazione di:

  • farmaco
  • psicoterapia
  • procedure mediche
  • terapie alternative
  • cambiamenti nello stile di vita

Se sospetti di soffrire di depressione, chiama il tuo medico oggi per fissare un appuntamento. Chiedi loro maggiori informazioni sulle opzioni di trattamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here