Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 8 fatti veloci sul calcio

8 fatti veloci sul calcio

0
3

Il calcio è un nutriente importante di cui il tuo corpo ha bisogno per molte funzioni di base. Continua a leggere per saperne di più su questo minerale e su quanto dovresti ottenere.

1. Il calcio svolge un ruolo nelle funzioni del tuo corpo

Il calcio svolge un ruolo in molte delle funzioni di base del tuo corpo. Il tuo corpo ha bisogno di calcio per far circolare il sangue, muovere i muscoli e rilasciare ormoni. Il calcio aiuta anche a trasportare i messaggi dal cervello ad altre parti del corpo.

Il calcio è anche una parte importante della salute dei denti e delle ossa. Rende le tue ossa forti e dense. Puoi pensare alle tue ossa come al serbatoio di calcio del tuo corpo. Se non assumi abbastanza calcio nella tua dieta, il tuo corpo lo prenderà dalle tue ossa.

2. Il tuo corpo non produce calcio

Il tuo corpo non produce calcio, quindi devi fare affidamento sulla tua dieta per ottenere il calcio di cui hai bisogno. Gli alimenti ad alto contenuto di calcio includono:

  • latticini come latte, formaggio e yogurt
  • verdure verde scuro come cavoli, spinaci e broccoli
  • fagioli bianchi
  • le sarde
  • pane arricchito con calcio, cereali, prodotti a base di soia e succhi d’arancia

3. Hai bisogno della vitamina D per assorbire il calcio

Il tuo corpo ha bisogno di vitamina D per assorbire il calcio. Ciò significa che non trarrai pieno beneficio da una dieta ricca di calcio se sei a basso contenuto di vitamina D.

Puoi assumere vitamina D da alcuni alimenti, come il salmone, i tuorli d’uovo e alcuni funghi. Come il calcio, alcuni prodotti alimentari contengono vitamina D. Ad esempio, il latte ha spesso aggiunto vitamina D.

Il sole è la tua migliore fonte di vitamina D. La tua pelle produce naturalmente vitamina D se esposta al sole. Quelli con la pelle più scura non producono anche vitamina D, quindi potrebbero essere necessari integratori per evitare carenze.

4. Il calcio è ancora più importante per le donne

Diversi studi dimostrano che il calcio può alleviare i sintomi della sindrome premestruale (PMS). Questo studia ha concluso che le donne con sindrome premestruale hanno assunzioni inferiori di calcio e magnesio e livelli sierici inferiori.

5. L’importo consigliato dipende dalla tua età

Come fai a sapere se stai assumendo abbastanza calcio? Il National Institutes of Health (NIH) afferma che gli adulti dovrebbero assumere 1.000 mg ogni giorno. Per le donne sopra i 50 anni e durante la gravidanza e l’allattamento, NIH raccomanda 1.200 mg al giorno.

Una tazza di latte scremato, a basso contenuto di grassi o intero contiene circa 300 mg di calcio. Controlla l’utile guida dell’UCSF per vedere quanto calcio è presente in molti alimenti comuni.

6. La mancanza di calcio può portare ad altri problemi di salute

Una mancanza di calcio potrebbe portare ad altri problemi di salute. Per gli adulti, una quantità insufficiente di calcio può aumentare il rischio di sviluppare l’osteoporosi o ossa fragili e porose che si fratturano facilmente. L’osteoporosi è particolarmente comune nelle donne anziane, motivo per cui l’NIH consiglia di consumare più calcio rispetto ai loro omologhi maschili.

Il calcio è essenziale per i bambini mentre crescono e si sviluppano. I bambini che non assumono abbastanza calcio potrebbero non raggiungere la loro piena altezza potenziale o sviluppare altri problemi di salute.

7. Gli integratori di calcio possono aiutarti a ottenere la giusta quantità

Non tutti ricevono il calcio di cui hanno bisogno solo dalla dieta. Se sei intollerante al lattosio, vegano o semplicemente non sei un fan dei latticini, potresti avere difficoltà ad assumere abbastanza calcio nella tua dieta.

Un integratore di calcio può aiutare ad aggiungere calcio alla tua dieta. Il carbonato di calcio e il citrato di calcio sono le due forme più consigliate di integratori di calcio.

Il carbonato di calcio è più economico e più comune. Può essere trovato nella maggior parte dei medicinali antiacidi. Deve essere assunto con il cibo affinché funzioni bene.

Il citrato di calcio non ha bisogno di essere assunto con il cibo e può essere assorbito meglio dalle persone anziane con livelli più bassi di acido gastrico.

Tieni presente che gli integratori di calcio hanno effetti collaterali. Potresti provare stitichezza, gas e gonfiore. Gli integratori possono anche interferire con la capacità del corpo di assorbire altri nutrienti o farmaci. Verificare con il proprio medico prima di iniziare qualsiasi integratore.

8. Troppo calcio può avere effetti negativi

Con qualsiasi minerale o nutriente, è importante ottenere la giusta quantità. Troppo calcio può avere effetti collaterali negativi.

Sintomi come stitichezza, gas e gonfiore possono indicare che stai assumendo troppo calcio.

Il calcio extra può anche aumentare il rischio di calcoli renali. In rari casi, una quantità eccessiva di calcio può causare depositi di calcio nel sangue. Questo si chiama ipercalcemia.

Alcuni medici pensano che l’assunzione di integratori di calcio possa aumentare il rischio di malattie cardiache, ma altri non sono d’accordo. Al momento, sono necessarie ulteriori ricerche per capire come gli integratori di calcio influiscono sulla salute del cuore.

Il cibo da asporto

Il calcio è essenziale per la tua salute generale. Puoi ottenere il calcio di cui hai bisogno da molti cibi diversi e, se necessario, dagli integratori. Il calcio funziona insieme ad altri nutrienti come la vitamina D, quindi è importante mantenere una dieta equilibrata. Come con qualsiasi minerale o nutriente, dovresti monitorare l’assunzione di calcio in modo da non assumere troppo o troppo poco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here