Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 7 modi quotidiani per proteggere i tuoi denti

7 modi quotidiani per proteggere i tuoi denti

0
3

Prenditi cura dei tuoi denti

Alcuni dicono che gli occhi sono la finestra dell’anima. Ma se vuoi davvero sapere di cosa parla qualcuno, controlla il suo sorriso. Uno spettacolo accogliente di bianchi perlati fa un’ottima prima impressione, mentre un sorriso a labbra serrate o un soffio di alito cattivo fa il contrario.

Continua a leggere per suggerimenti su come assicurarti di dare ai tuoi denti le cure che meritano.

1. Spazzolare due volte al giorno per due minuti

Lavati i denti per due minuti, due volte al giorno, afferma l’American Dental Association (ADA). Ciò manterrà i tuoi denti al top della forma. Lavarsi i denti e la lingua con uno spazzolino a setole morbide e un dentifricio al fluoro pulisce il cibo e i batteri dalla bocca. Lo spazzolamento elimina anche le particelle che consumano i denti e causano la carie.

2. Una spazzola mattutina combatte l’alito mattutino

La bocca è a 37 ° C (98,6ºF). Caldo e umido, è pieno di particelle di cibo e batteri. Questi portano a depositi chiamati placca. Quando si accumula, calcifica o si indurisce sui denti per formare il tartaro, chiamato anche tartaro. Il tartaro non solo irrita le gengive, ma può causare malattie gengivali e causare alitosi.

Assicurati di spazzolare la mattina per sbarazzarti della placca che si è accumulata durante la notte.

3. Non spazzolare eccessivamente

Se ti lavi più di due volte al giorno, per più di quattro minuti totali, potresti consumare lo strato di smalto che protegge i tuoi denti.

Quando lo smalto dei denti non è presente, espone uno strato di dentina. La dentina ha piccoli fori che portano alle terminazioni nervose. Quando questi vengono attivati, potresti provare tutti i tipi di dolore. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, quasi 20 percento degli adulti americani hanno sperimentato dolore e sensibilità ai denti.

4. Non turbo

È anche possibile spazzolare troppo forte. Lavati i denti come se stessi lucidando un guscio d’uovo. Se lo spazzolino sembra che qualcuno ci si sia seduto sopra, stai applicando troppa pressione.

Lo smalto è abbastanza forte da proteggere i denti da tutto ciò che accade nella tua bocca, dal mangiare e bere all’inizio del processo digestivo. I bambini e gli adolescenti hanno uno smalto più morbido degli adulti, lasciando i denti più inclini alla carie e all’erosione da cibo e bevande.

5. Assicurati di usare il filo interdentale ogni giorno

Vuoi evitare il minimo raschiamento al tuo prossimo controllo? Il filo interdentale scioglie le particelle che lo spazzolino manca. Rimuove anche la placca e così facendo previene l’accumulo di tartaro. Sebbene sia facile spazzolare via la placca, è necessario un dentista per rimuovere il tartaro.

6. Non importa quando lo fai

Hai finalmente una risposta alla vecchia domanda: “Quale viene prima, filo interdentale o spazzolatura?” Non importa, secondo l’ADA, fintanto che lo fai ogni giorno.

7. Stai lontano dalla soda

“Sip All Day, Get Decay” è una campagna della Minnesota Dental Association per avvertire le persone dei pericoli delle bevande analcoliche. Non è solo la soda zuccherina, ma anche quella dietetica a danneggiare i denti. L’acido della soda attacca i denti. Una volta che l’acido consuma lo smalto, crea cavità, lascia macchie sulla superficie del dente ed erode la struttura interna del dente. Per evitare la carie dovuta al consumo di alcol, limita le bevande analcoliche e prenditi cura dei tuoi denti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here