Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 7 Domande frequenti sul sesso tra i 50 ei 60 anni

7 Domande frequenti sul sesso tra i 50 ei 60 anni

0
5

Rob e Julia Campbell / Stocksy United

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Quando eri più giovane, probabilmente non volevi nemmeno pensare alle coppie più anziane che facevano sesso. Ma ora che tu stesso sei entrato in questa fase della vita, il pensiero del sesso dovrebbe essere naturale. Il sesso non ha e non dovrebbe avere una data di scadenza.

Continua a leggere per ottenere risposte a sette delle tue principali domande sull’avere rapporti sessuali tra i 50 ei 60 anni.

1. Cosa sta succedendo laggiù?

Potresti già aver notato alcuni cambiamenti emotivi che hanno accompagnato la menopausa, ma sapevi che anche la tua vagina e la tua vulva stanno cambiando fisicamente?

Poiché i livelli di estrogeni cambiano durante la menopausa, questi tessuti si assottigliano e diventano meno elastici. Probabilmente stai anche sperimentando secchezza vaginale.

Tutti questi cambiamenti possono influenzare il modo in cui vivi il sesso, ma possono anche essere affrontati con soluzioni abbastanza semplici.

Cambiare le posizioni sessuali e usare lubrificanti da banco (OTC) o creme idratanti vaginali, ad esempio, può aiutarti a mantenere il piacere sessuale.

Acquista per lubrificanti e creme idratanti vaginali.

2. Non mi interessa più il sesso. È normale?

Un calo della libido è una lamentela comune fatta da molte donne in età menopausale. Ma questo calo non deve essere permanente.

Continuare a dedicarsi all’attività sessuale, con il tuo partner o attraverso l’auto-stimolazione, può aiutarti a superare questo periodo di diminuzione del desiderio. Parlare con il medico può anche fornire ulteriori informazioni sulle possibili soluzioni.

3. È sicuro riprendere il sesso se è passato un po ‘di tempo?

Puoi comunque riprendere l’attività sessuale in sicurezza dopo un lungo periodo di astinenza. Tuttavia, passare lunghi periodi di tempo senza fare sesso dopo la menopausa può effettivamente causare l’accorciamento e il restringimento della vagina.

Astenendoti, potresti prepararti per incontri più dolorosi in futuro.

A seconda di quanto tempo è passato, potresti prendere in considerazione l’idea di parlare con il tuo medico di un dilatatore vaginale. Questo strumento può aiutare ad allungare i tessuti vaginali in un luogo che migliorerà la funzione e il piacere sessuale.

Acquista per dilatatori vaginali.

4. E se il sesso fosse troppo doloroso?

Anche senza un lungo periodo di astinenza, il sesso dopo la menopausa a volte è solo più doloroso.

Se provi un aumento del dolore durante i rapporti sessuali, in particolare al punto che il tuo desiderio è stato notevolmente limitato di conseguenza, prova a sperimentare:

  • lubrificazione
  • vaginale
    creme idratanti
  • preliminari
  • diverso
    posizioni sessuali

Potresti anche prendere in considerazione l’idea di vedere il tuo medico. A volte il dolore può essere causato da infezioni o altre condizioni curabili. Consultare il medico può aiutarti a ottenere il trattamento appropriato e ulteriori consigli per le tue preoccupazioni specifiche.

5. Quali posizioni funzionano meglio?

Invecchiando, i nostri corpi iniziano a cambiare in modi che a volte possono rendere dolorose determinate posizioni sessuali. Una posizione che prima era comoda può sembrare fisicamente insopportabile ora.

Usare un cuscino sotto la schiena per la posizione del missionario può aggiungere conforto. Inoltre, le posizioni in cui sei in cima ti permetteranno di controllare la penetrazione, il che può essere utile se stai provando un aumento del dolore durante il rapporto.

Potresti scoprire che le posizioni in piedi sono più comode sia per te che per il tuo partner rispetto alle posizioni in cui entrambi i partner sono in ginocchio.

6. E se il mio partner fosse quello disinteressato?

Le donne non sono le uniche a sperimentare cambiamenti nella loro sessualità e come ottengono il piacere sessuale.

Anche gli uomini stanno attraversando alcuni turni tra i 50 ei 60 anni. Alcuni uomini iniziano a riscontrare problemi con il mantenimento dell’erezione e dell’eiaculazione a questa età.

Non pensare a questi problemi come battute d’arresto, ma come un momento di esplorazione. Entrambi potete lavorare insieme per imparare cosa ti soddisfa sessualmente ora.

Inoltre, non esercitare troppa pressione su ogni incontro che termina con un orgasmo. Invece, concentrati sull’aumento dell’intimità attraverso il contatto sessuale e i preliminari, quindi segui quei desideri dove possono condurti. Ottieni ulteriori suggerimenti su sesso e invecchiamento.

7. Le malattie sessualmente trasmissibili (MST) sono ancora una preoccupazione?

Essere in età menopausale non ti protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili. Quando inizi una relazione sessuale con un nuovo partner, dovresti comunque praticare il sesso sicuro.

Usare il preservativo o qualche altra forma di protezione, così come discutere i test delle malattie sessualmente trasmissibili e le tue aspettative sulla monogamia, sono caratteristiche importanti per iniziare qualsiasi nuova relazione sessuale.

Acquista per preservativi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here