Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 7 cose da sapere sulla dieta da 500 calorie

7 cose da sapere sulla dieta da 500 calorie

0
6

Diete ipocaloriche

Una dieta a 500 calorie è una forma estrema di una dieta a bassissimo contenuto calorico (VLCD). Richiede di ridurre drasticamente la quantità di cibo che mangi, solitamente fino a un massimo di 800 calorie al giorno.

I VLCD utilizzano sostituti del pasto come bevande, frullati e barrette alimentari invece dei pasti per almeno due pasti al giorno. I VLCD sono pensati per le persone che sono molto in sovrappeso e non sono state in grado di perdere peso dopo aver provato molti piani dietetici.

Questa dieta può essere pericolosa e richiede il controllo medico. Continua a leggere per saperne di più sui rischi e sugli obiettivi della dieta a 500 calorie.

1. Non farlo da solo

Un medico prescriverà una dieta a 500 calorie se ha deciso che è fondamentale per te perdere peso. Lo fanno valutando i tuoi problemi di salute generale contro i rischi e le potenziali complicazioni di una drastica riduzione delle calorie.

Se il tuo medico non ha raccomandato una dieta a 500 calorie, non dovresti provare questa dieta. Una dieta come questa ha rischi e precauzioni ad essa associati. Un medico dovrebbe controllarti durante questa dieta.

2. La dieta 5: 2

Alcune persone usano una dieta a 500 calorie come parte della dieta intermittente 5: 2 recentemente resa popolare. Secondo questo piano, mangi una dieta equilibrata in stile mediterraneo di circa 2000 calorie per cinque giorni alla settimana e poi ti limiti a 500 calorie a basso contenuto di carboidrati al giorno per gli altri due giorni. I due giorni di “digiuno” sono generalmente non consecutivi.

Ci sono pochissime prove a sostegno dei benefici della dieta intermittente 5: 2 rispetto alla riduzione calorica giornaliera.

3. Quante sono 500 calorie?

Puoi avere un’idea di quante (o quanto poche) siano 500 calorie se consideri il conteggio delle calorie dei cibi popolari. L’USDA calcola che due manciate di arachidi o una fetta di pizza ai peperoni contengono circa 250 calorie. Una mela contiene meno di 80 calorie, mentre due pezzi di pollo fritto contengono circa 400 calorie.

Potresti anche considerare quante calorie bruci in un giorno. Secondo la Harvard Medical School, una persona di 185 libbre brucia 72 calorie semplicemente sedendosi in una riunione di un’ora.

4. Hai ancora bisogno di nutrizione

Uno dei problemi con una dieta a 500 calorie è che non pone limiti ai grassi e ai carboidrati che consumi. Una porzione di torta al cioccolato e un bicchiere di latte aggiunge fino a circa 500 calorie. Tuttavia, quel cosiddetto pasto non si avvicina nemmeno a darti i nutrienti di cui hai bisogno, anche se sei solo seduto in una riunione.

Indipendentemente dal numero di calorie, una dieta a tutto tondo include frutta e verdura, proteine ​​magre e cereali integrali. Essere sani è molto più di un semplice numero.

5. Pericolo di carenze

I maggiori pericoli associati a una dieta a 500 calorie riguardano le carenze di vitamine e minerali. Le carenze di vitamine e minerali possono portare a molti problemi di salute. In effetti, la maggior parte delle persone non può soddisfare il proprio fabbisogno di vitamine e minerali se mangia meno di 1200 calorie al giorno.

Ad esempio, secondo la Mayo Clinic, se la tua dieta manca dello zinco minerale, che si trova nei semi di zucca e nel manzo, puoi subire la caduta dei capelli.

Un basso apporto di ferro può portare all’anemia, mentre un basso apporto cronico di calcio e vitamina D può portare all’osteoporosi più tardi nella vita. Se non ne assumi abbastanza della vitamina niacina, presente nel tonno e nei datteri, potresti essere a rischio di infarto a causa delle arterie ostruite. Considera sempre la composizione nutrizionale completa degli alimenti che mangi, non solo le loro calorie.

6. Perdita muscolare

Una dieta a 500 calorie può anche metterti a rischio di perdita muscolare. Sharon Palmer, RD, dietista e autrice di “Plant-Powered for Life”, sottolinea: “Una volta che il tuo corpo ha consumato le tue riserve di grasso, inizia a bruciare muscoli sani”.

All’inizio, la perdita muscolare può sembrare che tu stia perdendo più peso, ma tieni presente che non tutto il peso è negativo. Per mantenere il tuo corpo sano, devi essere in grado di costruire muscoli. Una dieta sana brucia i grassi, non i muscoli.

7. Cambiamenti metabolici

Un altro rischio per la salute da tenere a mente quando si considera una dieta a 500 calorie è che il tuo metabolismo cambierà quando riduci la quantità di calorie che mangi per un periodo di tempo abbastanza lungo. Una severa restrizione calorica per periodi di tempo prolungati porterà a un metabolismo più lento. Questo può portarti a bruciare meno calorie. Inoltre, quando perdi peso, hai bisogno di meno calorie per mantenere il tuo nuovo peso di quelle necessarie per il tuo peso originale.

Il dottor Mindy Haar, Ph.D., RD, CDN, della New York Institute of Technology School of Health Professions, afferma: “Molte persone pensano di poter seguire una dieta a breve termine, perdere peso e poi tornare a mangiare come erano prima. Ma se lo fanno, riprenderanno peso fino a raggiungere il loro peso originale “. Spesso le persone perdono sia grasso che massa magra, ma recuperano principalmente grasso, che è il modo in cui le diete possono finire per ingrassarci a lungo termine.

Il cibo da asporto

Dovresti seguire una dieta da 500 calorie solo sotto la stretta supervisione di un medico. Sebbene tu possa perdere peso, sei a rischio di malnutrizione, che può causare molti problemi di salute. Una sana perdita di peso include l’assunzione di una varietà di nutrienti da varie fonti di cibo, la limitazione delle porzioni di cibo e il consumo di più calorie di quelle che si mangiano. Attieniti a quell’approccio per toglierti i chili e tenerli lontani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here