Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 7 consigli per praticare l’amore per se stessi dopo una diagnosi di...

7 consigli per praticare l’amore per se stessi dopo una diagnosi di cancro al seno

0
3

Mostra a te stesso un po ‘di gentilezza in più mentre esplori questa esperienza che cambia la vita.

Burak Karademir / Getty Images

L’amor proprio è un termine che vediamo e sentiamo intorno a noi, ma non molte persone capiscono il potere e il significato oltre il cliché dei bagnoschiuma e delle maschere per il viso.

Non fraintendermi, amo quelle cose, ma l’amore per se stessi è molto di più. Significa sfidare il modo in cui pensi a te stesso, circondarti di sostegno e salutare la tua mente, il tuo corpo e la tua anima con compassione.

Durante e dopo una diagnosi di cancro al seno, poiché stai sperimentando contemporaneamente traumi, dolore e dolore, questi rituali sono ancora più importanti.

Potresti provare sentimenti di rabbia contro il tuo corpo e chiederti come possa accadere qualcosa di così orribile. Praticare l’amore per se stessi può aiutare a contrastare quei sentimenti negativi verso il tuo corpo.

Ecco alcuni suggerimenti che ho imparato durante il mio viaggio che possono aiutarti a essere più gentile con te stesso mentre attraversi questa difficile esperienza.

1. Credi nel tuo valore

Sei degno e nessuno te lo può togliere.

Scrivilo, tienilo sul muro o imposta promemoria nel telefono. Fai tutto ciò che devi fare per ricordare questo fatto: è essenziale per la tua base di fiducia.

Più ti concentri su questa affermazione come fatto, più amore sarai in grado di mostrare a te stesso in situazioni difficili.

2. Rifletti su quello che ha passato il tuo corpo e dì grazie

Che si tratti di chemioterapia, radioterapia, chirurgia o tutto quanto sopra, prenditi un momento per fermarti e riconoscere tutto quello che hai passato e quanto è incredibilmente forte il tuo corpo.

Così spesso, siamo così concentrati sul recupero e sull’andare avanti che dimentichiamo dove siamo stati.

Riflettere su quei momenti difficili ti aiuterà a trovare maggiore apprezzamento e amore per il tuo corpo.

3. Guarda il tuo corpo con occhi amorevoli

Così tanti di noi si nascondono dal proprio corpo. Proviamo vergogna o imbarazzo e non vogliamo guardare le aree del nostro corpo che vediamo come imperfezioni.

E se guardassi il tuo corpo con occhi diversi, quelli che credevano che ogni centimetro fosse bello e degno di amore? Immagina quanto potresti sentirti diverso.

In ogni fase del mio viaggio negli ultimi 5 anni, ho scattato foto del mio corpo. Non solo mi aiuta a vedere il potere di ciò che ho passato, ma mi aiuta ad avere un grande apprezzamento per tutta la mia guarigione.

4. Trova nuovi modi per connetterti con il tuo corpo

Dopo la mastectomia e la chemioterapia, il mio corpo era cambiato. Per molto tempo ho desiderato ardentemente il mio corpo “pre-cancro”.

Con il tempo, ho capito che anche se avessi avuto lo stesso corpo indietro, io era cambiato e non si sarebbe mai sentito lo stesso.

Ho rinunciato a tornare a quello che era una volta e invece ho intrapreso un percorso di accettazione con il mio nuovo corpo.

Attraverso l’esercizio, un’alimentazione sana, lo yoga caldo e altro sono stato in grado di sviluppare nuove connessioni con il mio corpo. Sì, era cambiato, ma ho imparato ad amarlo per tutto quello che aveva passato.

Dopo aver avuto un bambino, sto di nuovo cercando di attuare la stessa strategia ora. Sto tornando a fare esercizio e riprendo abitudini alimentari sane. Lentamente ma inesorabilmente, quella connessione con il mio corpo e i sentimenti di orgoglio stanno tornando.

5. Fissare i confini

Stabilire dei confini potrebbe non essere lussuoso come un bagnoschiuma, ma è una forma cruciale di amore per se stessi. Significa che dai valore al tuo tempo, energia e stato mentale abbastanza da sapere cosa è meglio per te in ogni momento.

Così tante persone pensano che stabilire dei limiti sia una cosa negativa. Sembra difficile, ea volte siamo così concentrati sulle parti difficili della definizione dei confini che dimentichiamo ciò che abbiamo da guadagnare.

Rendere chiari i tuoi confini ti dà la libertà di contribuire con energia alle cose che ti soddisfano e la sicurezza di operare a condizioni che siano salutari per te e per i tuoi cari⁠.

Impostando i confini puoi ottenere:

  • rapporti più profondi con la famiglia e gli amici che rispettano le tue esigenze
  • tempo da dedicare alle cose che ti danno gioia⁠
  • protezione emotiva
  • la capacità di interagire nel tuo arco di tempo e in spazi che ti sembrano sicuri⁠
  • la sicurezza di dire “no” quando qualcosa non aderisce ai tuoi confini⁠

6. Sfida i tuoi pensieri negativi

Le nostre menti sono potenti. Quando sentiamo o pensiamo qualcosa, crediamo innatamente che sia vero. Ma i sentimenti non sono fatti.

Invece di accettare i tuoi pensieri e sentimenti come verità, fermati e interrogali. Ho prove per dimostrare che questo sentimento o pensato sia vero? In caso contrario, è solo il tuo cervello che gira una storia.

Più metti in discussione i tuoi pensieri negativi, più facile diventerà separarti da essi. Si tratta di affrontare i sentimenti frontalmente e togliere il loro potere.

7. Scrivi a te stesso lettere di autocompassione

Questa è una pratica che ho imparato durante il mio viaggio contro il cancro, e continuo a guardare indietro alle lettere che ho scritto fino ad oggi.

L’idea è di scrivere a te stesso da un punto nel futuro guardando indietro al momento in cui ti trovi. Immagina cosa vorresti sentire dal tuo sé futuro e scrivi a te stesso in terza persona.

Ad esempio, “Anna, sono così orgoglioso della tua forza. Hai affrontato il tuo trattamento contro il cancro con tanta grazia e hai continuato a portare gioia a tanti altri “.

Concentrati sul bene e mostra a te stesso lo stesso livello di compassione che avresti se scrivessi a un amico o a una persona cara. Conserva queste lettere per un giorno in cui ti senti particolarmente giù.

La linea di fondo

Una volta che inizi a parlare a te stesso come un amico e ti mostri un po ‘di amore, realizzerai che il tuo corpo, mente e anima sono molto più sorprendenti di quanto tu abbia mai realizzato.

Sei un guerriero del cancro e meriti tutto l’amor proprio del mondo.


Anna Crollman è un’appassionata di stile, blogger di lifestyle e affetta da cancro al seno. Condivide la sua storia e un messaggio di amore per se stessi e benessere attraverso il suo blog e social media, ispirando le donne di tutto il mondo a prosperare di fronte alle avversità con forza, fiducia in se stesse e stile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here