Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 6 suggerimenti per prevenire l’appannamento degli occhiali mentre si indossa una maschera

6 suggerimenti per prevenire l’appannamento degli occhiali mentre si indossa una maschera

0
3

Una donna indossa una maschera e abiti invernali caldi, con la nebbia all'interno degli occhiali.
IzaLysonArts / 500px / Getty Images

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Una nebbia improvvisa sugli occhiali significa una delle due cose: o dovrai aspettare che la nebbia si dissolva dalle lenti, oppure dovrai toglierti gli occhiali.

Entrambe le opzioni presentano un problema evidente. Non riesci a vedere bene, il che potrebbe essere un inconveniente momentaneo o un grave rischio, a seconda di cosa stai facendo quando i tuoi occhiali si appannano.

E, ultimamente, con la maschera, a causa della pandemia COVID-19, è probabile che i tuoi occhiali si appannino molto più di prima.

Fortunatamente, ci sono alcuni metodi collaudati che possono aiutarti a mantenere gli occhiali senza appannamento, anche quando indossi una copertura per il viso. Continua a leggere per saperne di più su queste tecniche e sui metodi da evitare.

Suggerimenti e trucchi per prevenire l’appannamento degli occhiali

Aspettare che la nebbia dello spettacolo si dissolva non è sempre pratico. Se stai guidando, insegnando, usando strumenti o curando i pazienti, ad esempio, hai sempre bisogno di una visione chiara.

Idealmente, qualsiasi metodo antifog che usi sugli occhiali dovrebbe mantenere le lenti pulite per un periodo di tempo prolungato, non solo per pochi minuti. Inoltre, dovrebbe essere sicuro da usare sulla superficie degli occhiali.

Tenendo presente questo, ecco alcuni suggerimenti che hanno dimostrato di essere sia efficaci che sicuri per gli occhiali.

1. Usa un fermaglio per il naso

Se gli occhiali si appannano mentre indossi una maschera, potrebbe essere perché la maschera non si adatta correttamente. Potresti cercare una maschera con una clip per il naso regolabile.

Una volta che la maschera è in posizione, pizzica il fermaglio per il naso per stringere la maschera sul ponte del naso. Una maschera aderente aiuterà a evitare che sbuffi di alito caldo appannino le lenti.

Se le tue maschere non hanno le clip per il naso, puoi acquistare online le clip per il naso in silicone autoadesive o cucire in una tua versione fatta in casa usando:

  • scovolini
  • graffette
  • legami di torsione

Acquistare clip per naso autoadesive online.

2. Lavare con acqua saponosa

Appena prima di indossare le specifiche, lavali con un detergente delicato o sapone liquido. Se hai tempo, asciugali all’aria. Se hai bisogno di metterli subito, tampona delicatamente la superficie con un panno morbido e poco peloso.

Ricercatori hanno scoperto che uno strato molto sottile di molecole di sapone rimarrà sui tuoi occhiali, formando un rivestimento trasparente che inibisce la formazione di nebbia.

3. Spruzzare con spray per lenti antiappannanti

Un certo numero di spray antiappannanti disponibili in commercio possono rivestire gli occhiali con una pellicola trasparente che impedisce la formazione di nebbia. Molti sono formulati per l’uso su occhiali, dispositivi di protezione individuale, occhialini da nuoto e maschere da sub.

Cerca un marchio che non danneggi i rivestimenti protettivi dei tuoi occhiali. Evita gli spray prodotti per disappannare i fari delle auto.Questi prodotti non sono destinati all’uso vicino agli occhi e alla pelle.

Acquista un spray antifog online.

4. Infila la maschera

L’American Academy of Ophthalmology consiglia altre due strategie per trattenere il respiro dall’appannamento degli occhiali.

Fai scorrere gli occhiali un po ‘più in basso lungo il naso in modo che possa fluire più aria tra gli occhiali e la maschera, oppure indossa gli occhiali sul bordo superiore della maschera.

A seconda dello stile degli occhiali, potresti essere in grado di spostare leggermente la maschera verso l’alto e abbassare il bordo inferiore degli occhiali sopra la maschera. Il peso degli occhiali potrebbe impedire all’aria di fuoriuscire verso l’alto.

5. Proteggi la tua maschera con nastro adesivo resistente alla pelle

Se la tua pelle non è troppo sensibile, potresti scoprire che una sottile striscia di nastro adesivo sicuro per la pelle manterrà la maschera in posizione e sigillerà il bordo superiore per evitare l’appannamento degli occhiali.

Alcune persone hanno avuto successo con i nastri atletici, che dovrebbero essere usati sulla pelle. Potresti anche provare una benda adesiva.

Fai attenzione con questo metodo, però. Il nastro adesivo, anche del tipo progettato per uso medico sulla pelle, può danneggiare la pelle delicata intorno agli occhi e al naso.

6. Prova le salviettine antifog

Se desideri un metodo rapido e pratico, prendi in considerazione l’acquisto di alcune salviettine antifog. Alcuni sono salviettine monouso preconfezionate e altri sono panni in microfibra rivestiti che possono essere riutilizzati.

Gli spray e le salviettine antiappannanti sono stati usato con successo in contesti medici durante la pandemia COVID-19.

Acquistare online salviette monouso e panni in microfibra rivestiti.

Trasmetti questi metodi

Polietilene tereftalato (PET)

In un Studio 2020, i ricercatori hanno testato una pellicola antifog applicata all’interno degli occhiali chirurgici. Hanno scoperto che la pellicola riduceva la chiarezza della loro vista e causava la formazione di grosse goccioline sulla superficie interna, compromettendo ulteriormente la loro visione.

Dentifricio

A volte pubblicizzato come rimedio casalingo antifog, il dentifricio può impedire la formazione di nebbia, ma i piccoli granelli abrasivi in ​​alcuni prodotti, specialmente quelli con bicarbonato di sodio, possono graffiare la superficie degli occhiali. Quei graffi potrebbero distorcere il tuo campo visivo molto tempo dopo che la nebbia si è diradata.

Aceto

L’aceto non impedisce l’appannamento degli occhiali e potrebbe danneggiare i rivestimenti antiriflesso o antigraffio delle lenti.

Saliva

La saliva non è igienica e non contiene proprietà che impedirebbero all’acqua di condensarsi sulla superficie degli occhiali.

Una parola sui disinfettanti per le mani

Molteplici studi hanno riferito che il disinfettante per le mani è un efficace agente antifog in ambiente ospedaliero. È importante notare che questi studi sono stati condotti su occhiali chirurgici, non su occhiali.

Molti disinfettanti per le mani contengono un’alta concentrazione di alcol, che non è raccomandato per gli occhiali perché può danneggiare i rivestimenti protettivi delle lenti.

Perché gli occhiali si appannano?

La nebbia è una forma di condensa. La condensa si verifica quando l’aria calda colpisce una superficie più fresca. Ciò causa la formazione di goccioline d’acqua nebbiose su una superficie.

La condensa sugli occhiali può verificarsi quando esci dal freddo all’aperto ed entri in una stanza riscaldata, o quando esci da uno spazio climatizzato in condizioni estive umide.

E, come già accennato, può accadere quando il tuo respiro caldo sale da sotto una maschera o uno schermo facciale e colpisce le lenti fredde dei tuoi occhiali.

Qual è il modo migliore per pulire i tuoi occhiali?

La nebbia potrebbe non essere l’unica cosa che danneggia la tua vista. Per assicurarti di vedere chiaramente, segui questi passaggi per pulire le specifiche:

  • Inizia con le mani pulite. Se sulla pelle sono presenti tracce di lozioni o altri prodotti, potrebbero macchiare le lenti.
  • Risciacquare con acqua tiepida. Se la tua casa o il tuo ufficio hanno acqua dura e mineralizzata, opta per l’acqua distillata per sciacquare via la polvere dalla superficie degli occhiali.
  • Pulisci con un panno in microfibra. Dopo il risciacquo iniziale, pulire le lenti con un panno morbido.
  • Spritz sul tuo detergente. Se stai usando il detersivo per i piatti per evitare l’appannamento, sarà sufficiente una sola goccia. Coprire la superficie con sapone, quindi risciacquare accuratamente i bicchieri.
  • Lasciali asciugare all’aria. Asciugare gli occhiali all’aria può aiutare a preservare una maggiore quantità di pellicola di tensioattivo che riduce l’appannamento. Oppure puoi strofinare delicatamente le lenti con un panno in microfibra asciutto o usare aria compressa per asciugarle.
Healthline

La linea di fondo

Che tu sia al chiuso o all’aperto, indossando una maschera o meno, la nebbia può formarsi sulle lenti dei tuoi occhiali. Gli occhiali appannati non sono solo un fastidio, possono impedirti di vedere chiaramente mentre svolgi compiti importanti.

Per mantenere gli occhiali senza appannamento, potresti:

  • regola la misura della tua maschera in modo che sia fissata saldamente sul naso
  • lavare le lenti con acqua saponosa
  • spruzzare o strofinare su un prodotto antiappannante
  • abbassa gli occhiali in modo che si appoggino sulla maschera
  • utilizzare adesivi sicuri per la pelle per sigillare la maschera

L’uso di prodotti che non sono formulati per gli occhiali è sconsigliato. Prodotti come il dentifricio e l’aceto possono danneggiare il rivestimento delle lenti. Esistono metodi migliori e più efficaci che ti permetteranno di vedere chiaramente mantenendo i tuoi occhiali in buone condizioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here