Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 6 primi sintomi dell’osteoartrite (OA): dolore, tenerezza e altro

6 primi sintomi dell’osteoartrite (OA): dolore, tenerezza e altro

0
3

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Cos’è l’artrosi?

L’osteoartrite (OA) è una forma di dolore articolare degenerativo causato dall’usura delle articolazioni. Con l’avanzare dell’età, la cartilagine che attutisce le articolazioni inizia a logorarsi, provocando lo sfregamento delle ossa. L’azione osso su osso porta all’infiammazione delle articolazioni.

L’OA colpisce più comunemente le articolazioni delle braccia e delle gambe, comprese le dita, i polsi, le ginocchia, le caviglie e i fianchi.

La parte bassa della schiena è anche una fonte comune di dolore OA. Informa il tuo medico se stai riscontrando i seguenti primi sintomi di OA.

1. Dolore

“Oh, il mio mal di schiena” è una frase che senza dubbio hai sentito prima. Potresti anche averlo pronunciato tu stesso. Le persone con artrite hanno fin troppo familiarità con schiena, collo, ginocchia e fianchi doloranti.

Il dolore dell’artrite precoce può essere classificato in due modi diversi: dolore e tenerezza. Potresti anche provare un dolore più acuto quando muovi l’articolazione interessata in un certo modo, ad esempio quando apri un barattolo con le dita artritiche.

2. Tenerezza

La tenerezza è il disagio che provi quando premi l’articolazione. La tenerezza può anche includere gonfiore visibile nell’area dell’articolazione, ma questo è più comune negli stadi avanzati di OA.

3. Rigidità articolare

Insieme al dolore articolare arriva la rigidità. La rigidità articolare è normale quando ti svegli per la prima volta o sei stato seduto alla scrivania tutto il giorno. È anche un segno di OA precoce. Quella sensazione di legno che ti fa sentire pigro e lento potrebbe farti venire voglia di tornare a letto, ma resisti all’impulso. Le persone con artrite spesso iniziano a sentirsi meglio una volta che hanno riscaldato le articolazioni attraverso un leggero esercizio o anche solo facendo la loro routine quotidiana.

4. Sensazioni anormali

La cartilagine è pensata per essere un ammortizzatore che aiuta le articolazioni a muoversi senza intoppi. Quando la cartilagine si logora, lo sfregamento osso-osso può produrre una serie di sensazioni anormali. Il reticolo delle articolazioni è comune nelle persone con OA. È la manifestazione delle ossa che si sfregano insieme. Potresti anche sentire o sentire le articolazioni che fanno clic o si spezzano quando ti muovi.

5. Perdita di flessibilità

Le persone nelle prime fasi dell’artrite possono notare che spostare le aree colpite dei loro corpi non è così facile come una volta. La rigidità e il dolore articolari possono contribuire alla perdita di flessibilità, chiamata anche perdita di mobilità. La gamma di movimento è la misura in cui puoi muovere le articolazioni secondo i loro schemi normali. Ad esempio, piegare ed estendere completamente il ginocchio è la sua gamma di movimento. Se hai l’artrite, potresti non essere in grado di piegare il ginocchio fino in fondo. La perdita di flessibilità è solitamente un processo molto graduale.

6. Tempistica del tuo disagio

Il dolore, la tenerezza e la rigidità articolare tendono a essere limitati a momenti molto specifici nelle prime fasi dell’osteoartrosi. Potresti notare che i tuoi fianchi fanno male dopo una partita di basket o che la tua schiena è rigida per prima cosa al mattino. Con il progredire dell’artrite degenerativa, tuttavia, potresti avere dolori articolari anche quando sei a riposo.

Cosa sta succedendo lì dentro?

Nella prima fase dell’artrite, la cartilagine tra le articolazioni si consuma, si lacera e si infiamma. Il processo di usura porta alla perdita di acqua nell’articolazione, che indurisce la cartilagine. La cartilagine indurita rende più difficile lo spostamento dell’articolazione circostante. La perdita di cartilagine è un processo lento. Alcune persone hanno sintomi precoci di artrite per anni prima che la malattia progredisca.

Gestione e soluzioni

Tu e il tuo medico potete creare insieme un piano di gestione dell’OA per alleviare il dolore da artrite. Antidolorifici da banco, tutori per sostenere l’articolazione e esercizi per la mobilità possono aiutarti a mantenere l’indipendenza e uno stile di vita attivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here