Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 6 modi in cui l’amicizia fa bene alla salute

6 modi in cui l’amicizia fa bene alla salute

0
3

tre amici che fanno maschere per il viso

La maggior parte delle persone considera i buoni amici tra le persone più importanti della propria vita. Non tutti gli amici sono buoni, però.

I buoni amici comunicano apertamente. Di solito non esitano a dire la verità, anche quando pensano che potrebbe non piacerti. Tuttavia, ti accettano per te, proprio come tu accetti loro. Puoi fidarti che rispettino i tuoi limiti, anche quando non sei d’accordo l’uno con l’altro.

Le amicizie sane implicano anche il sostegno reciproco, quindi un buon amico non si aspetterà solo che tu lo aiuti. Ti supportano anche quando possono, anche se tutto ciò che possono offrire è un orecchio che ascolta.

La ciliegina sulla torta? Una solida amicizia fa bene anche alla salute. Ecco come.

1. Meno solitudine e isolamento sociale

La solitudine e l’isolamento sociale possono influenzare il mentale e benessere fisico e sempre più persone si sentono sole in questi giorni.

Per capire la differenza tra queste preoccupazioni, pensala in questo modo: gli amici ti aiutano a evitare l’isolamento, ma bene gli amici aiutano a prevenire la solitudine.

Hai mai sentito la frase “soli in mezzo alla folla”? Puoi avere molti amici e sentirti comunque solo, anche se non sei isolato.

È la qualità della relazione che conta davvero. Le amicizie casuali o superficiali spesso non forniscono molto in termini di supporto emotivo. Potresti avere compagni di gioco, amici del caffè o compagni di allenamento, ma se non hai nessuno con cui confidarti, probabilmente sperimenterai un po’ di solitudine.

D’altra parte, anche pochi amici intimi possono aiutarti a evitare la solitudine. E quando ti senti solo, sai che puoi affrontarlo parlando, scherzando o passando del tempo con un amico.

La distanza e altri fattori potrebbero impedirti di uscire fisicamente, ma il semplice fatto di sapere che condividi una forte connessione può aiutarti a sentirti meno solo.

2. Stress ridotto

Tutti affrontano un po’ di stress. Può venire in dosi grandi o piccole, ma non importa quanto poco sembri all’inizio, può accumularsi rapidamente e sopraffarti.

Potresti notare sintomi dell’umore, come ansia, depressione o irritabilità, ma lo stress può influenzarti anche in altri modi.

Lo stress prolungato può contribuire a:

  • scarsa salute immunitaria
  • insonnia
  • problemi digestivi
  • problemi di cuore
  • diabete
  • alta pressione sanguigna

Ci sono delle buone notizie, però. Ricerca suggerisce che mantenere forti amicizie può aiutarti a far fronte allo stress in modo più efficace e aiuta in primo luogo a ridurre le possibilità di affrontare alcuni tipi di stress.

Ripensa all’ultima volta che ti sei sentito turbato o preoccupato per qualcosa. Forse hai parlato delle tue preoccupazioni a un amico che ti ha ascoltato mentre ti sfogavi e ti ha aiutato a trovare soluzioni.

Se sai di avere amici che si prendono cura e vogliono aiutare, i potenziali fattori di stress spesso non hanno la possibilità di accumularsi e causare un disagio significativo.

3. Supporto emotivo

Il supporto emotivo è un importante vantaggio delle relazioni.

I tuoi amici potrebbero sostenerti:

  • ascoltando – veramente ascoltando — i tuoi problemi
  • convalidare i tuoi sentimenti
  • fare cose carine per te solo perché
  • aiutandoti a distrarti quando ti senti triste o turbato

Se hai una relazione romantica, potresti andare prima dal tuo partner. Questo è perfettamente normale e i partner romantici possono assolutamente offrire conforto e rassicurazione. Tuttavia, non dovrebbero essere tuoi solo fonte di sostegno emotivo.

Gli esperti di relazioni generalmente raccomandano di mantenere amicizie con persone oltre al tuo partner, poiché ciò può giovare alla salute emotiva insieme alla salute delle relazioni.

Quando tu e il tuo partner non siete d’accordo o volete dedicare del tempo a hobby diversi, gli amici che condividono i vostri interessi possono aiutarvi a mantenere il vostro senso di sé.

4. Sviluppo personale

Se vuoi creare un cambiamento positivo nella tua vita o hai un’abitudine che vuoi rompere, gli amici possono aiutarti a mantenere la tua determinazione a praticare abitudini più sane. Questo potrebbe essere uno dei motivi per cui le amicizie forti possono allungare la vita.

Un modo in cui gli amici possono aiutarti a cambiare in meglio è fornire buoni esempi. Forse la recente decisione del tuo migliore amico di smettere di fumare ispira anche te a smettere.

I tuoi amici potrebbero anche supportare le tue scelte apportando modifiche con te. Se vuoi iscriverti a una palestra o iniziare a correre, ad esempio, avere un compagno di allenamento può incoraggiarti a seguirlo finché non diventa parte della tua routine.

Non importa cos’altro fanno, probabilmente ti applaudiranno. Questo incoraggiamento può aumentare la tua autostima, aumentando le tue possibilità di successo con i tuoi obiettivi.

5. Senso di appartenenza

Tutti vogliamo sapere che siamo importanti per gli altri, che la nostra vita ha uno scopo. In effetti, i bisogni di appartenenza sono al terzo posto nella gerarchia dei bisogni di Maslow, subito dopo i bisogni di base (si pensi a cibo e alloggio) e i bisogni di sicurezza.

Sviluppare e mantenere strette amicizie aiuta a promuovere sentimenti di appartenenza.

Prendersi cura degli altri rende la vita più significativa. Quando ti prendi cura degli altri, ti assumi la responsabilità di offrire compassione e supporto emotivo. Questo può renderti una persona più forte e migliore.

Allo stesso tempo, sapere di avere una rete di supporto può aiutarti a sentirti più sicuro nella tua vita.

Anche quando i tuoi amici sono sparsi in diverse città, stati o persino paesi, hai ancora quei collegamenti con amici fidati che ti coprono le spalle.

6. Supporto attraverso le sfide

La vita non è sempre facile. A volte, può diventare davvero terribile.

In qualsiasi momento, senza preavviso, potresti dover affrontare eventi traumatici o difficili che influiscono sul benessere emotivo, come:

  • rottura o divorzio

  • morte di un animale domestico o di una persona cara
  • pandemie
  • disoccupazione
  • problemi familiari

Ognuna di queste sfide può avere un impatto significativo sugli esiti di salute mentale a lungo termine. Tuttavia, la ricerca del 2017 suggerisce che se hai amicizie forti, probabilmente troverai più facile gestire qualsiasi cosa la vita ti proponga.

Questo studio, che ha esaminato la resilienza in più di 2.000 adolescenti di età compresa tra 14 e 24 anni, ha trovato prove che suggeriscono che l’amicizia predice fortemente la resilienza, o la capacità di riprendersi dopo esperienze angoscianti.

Gli autori dello studio hanno notato che mentre il supporto familiare aiutava anche a rafforzare la resilienza immediata, l’amicizia prevedeva una maggiore resilienza più avanti nella vita, mentre il supporto familiare no.

È possibile che l’amicizia possa rivelarsi particolarmente utile per gestire il disagio associato a problemi familiari, inclusi abbandono e abusi.

Suggerimenti e trucchi

Ora che sai di più sui vantaggi di forti amicizie, potresti chiederti come fare per trovare (e mantenere) buoni amici.

Sviluppare e mantenere amicizie è spesso più facile a dirsi che a farsi, soprattutto in età adulta, quando le esigenze della vita quotidiana ti tengono occupato. Questi suggerimenti possono aiutare.

Persegui i tuoi interessi

Anche se non è necessario che agli amici piacciano tutte le stesse cose, un terreno comune può aiutare a fornire una base per l’amicizia.

Trovare nuovi amici spesso può essere semplice come passare il tempo a fare le cose che ti piacciono, ad esempio iscrivendoti a un club di escursionismo, seguendo un corso d’arte o frequentando i programmi della tua biblioteca locale.

Se i tuoi hobby attuali non comportano molta socializzazione, prendi in considerazione un nuovo hobby che offra l’opportunità di incontrare nuove persone.

Fai la prima mossa

Considera le tue recenti interazioni con gli altri. Forse c’è un collega con cui chiacchieri sempre a pranzo, o un altro genitore che continui a incontrare al parco giochi. Potrebbero essere ottimi amici, ma non lo saprai con certezza finché non trascorrerai più tempo insieme.

Estendere un invito può essere un po’ spaventoso, soprattutto se temi un rifiuto. Ma se anche loro si sentono nervosi, la tua amicizia potrebbe non decollare mai.

Mantieni il tuo invito semplice e informale. Puoi sempre chiedere se desiderano prendere un caffè o menzionare qualcosa per cui entrambi avete espresso interesse:

  • “Hai presente quella firma del libro di cui parlavamo l’altro giorno? Perché non andiamo insieme?”
  • “Ho sentito che sta per aprire un nuovo ristorante vietnamita in centro. Vuoi pranzare lì la prossima settimana?”

Trova altri suggerimenti su come conoscere le persone qui.

Rimani in contatto

Una volta instaurata un’amicizia, dovrai fare uno sforzo per mantenerla viva:

  • Cerca di fare piani invece di lasciare che facciano tutto il lavoro.
  • Chiama o scrivi di tanto in tanto, anche solo per condividere una battuta o per chiedere come stanno.
  • Quando fai domande, ascolta le loro risposte.
  • Controlla se sai che stanno lottando.
  • Condividi le tue lotte quando te lo chiedono: questo aiuta ad approfondire il legame da entrambe le parti.

Trova suggerimenti su come migliorare la comunicazione nelle amicizie e in altre relazioni qui.

Se trovi difficile mantenere più amicizie, considera di concentrarti su quelle che contano davvero per te. Molte persone non hanno il tempo e l’energia emotiva per coltivare numerose amicizie intime.

Alla fine della giornata, il numero di amici che hai conta molto meno della qualità di quelle relazioni. Non è necessario avere un numero specifico di amici per vedere i vantaggi. Anche poche amicizie intime possono fare molta differenza nel tuo benessere.

Sapere quando lasciar andare

Le amicizie malsane o tossiche possono causare stress e abbatterti con la stessa facilità con cui le amicizie sane ti sollevano.

Potresti prendere in considerazione l’idea di andare avanti se il tuo amico:

  • pettegolezzi
  • ti tratta male
  • ti manipola
  • prende senza dare
  • non sembra preoccuparsi molto dei tuoi sentimenti

Trova altri segni di amicizie tossiche e suggerimenti su come farcela qui.

La linea di fondo

I buoni amici sono importanti in ogni fase della vita.

Alcune cose della tua amicizia possono cambiare nel tempo man mano che cresci e cambi come individui.

Ma le amicizie forti continueranno a rafforzarti, anno dopo anno, perché le cose importanti – fiducia, rispetto, perdono e sostegno – rimarranno sempre le stesse.


Crystal Raypole ha precedentemente lavorato come scrittore ed editore per GoodTherapy. I suoi campi di interesse includono lingue e letterature asiatiche, traduzione giapponese, cucina, scienze naturali, positività sessuale e salute mentale. In particolare, si è impegnata ad aiutare a ridurre lo stigma sui problemi di salute mentale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here