Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 6 donne condividono come l’amicizia le aiuta a superare il cancro al...

6 donne condividono come l’amicizia le aiuta a superare il cancro al seno Breast

0
4

Queste donne dimostrano che l’amicizia e la comunità possono fornire conforto, sostegno e connessione nei momenti difficili.

Quando si tratta di affrontare la realtà che cambia la vita di una diagnosi di cancro al seno e di navigare nel mondo confuso delle opzioni di trattamento, è fondamentale un forte sistema di supporto.

Uno studio del 2016 ha rilevato che tra le donne con carcinoma mammario invasivo, quelle con i maggiori legami sociali (pensa: amici, famiglia, partner, comunità) avevano un rischio significativamente inferiore di morte e recidiva della malattia rispetto a quelle che erano più socialmente isolate.

Per coloro che cercano un supporto extra, BC Healthline può aiutare. L’app gratuita offre ai membri l’opportunità di unirsi a gruppi e partecipare a discussioni dal vivo, confrontarsi con i membri della comunità per avere la possibilità di fare nuove amicizie e rimanere aggiornati sulle ultime notizie e ricerche sul cancro al seno.

Abbiamo chiesto alla community di BC Healthline in che modo i loro amici, sia dentro che fuori l’app, li stanno aiutando a cavarsela. Ecco cosa hanno condiviso:

1. Guida su cosa aspettarsi

“Gli amici di questa app hanno aiutato con cosa aspettarsi durante questo viaggio … dalla diagnosi all’intervento chirurgico agli effetti collaterali di tutto. È bello ascoltare queste storie perché aiuta a prepararsi per qualunque cosa accada dopo. ”

— Il cancro fa schifo

2. Amore e incoraggiamento

“Il mio viaggio è iniziato quasi un anno fa e ho avuto supporto fin dal primo giorno! Ho una sorella che mi ha mandato un messaggio ogni singolo giorno senza fallo. Tutti i miei amici e tutti i miei collaboratori erano al mio fianco con il loro amore e incoraggiamento.

Tutte le persone del centro oncologico sono state così incredibilmente premurose e compassionevoli. La mia chiesa ha iniziato a svolgere il loro servizio su Facebook per non farmi escludere.

E ho trovato questa app! Tutte le adorabili signore non sono state altro che informative e incoraggianti. Mi sono connesso con alcuni e uno di loro era leggermente dietro di me in trattamento. Era così bello poterla aiutare dandole un’idea migliore di cosa aspettarsi.

Come ho detto, sono stato così benedetto. Li amo tutti e non sarei mai arrivato così lontano senza tutti loro”.

— Andi Black

3. Check-in regolari

“Ho avuto molti amici che mi hanno contattato. Inviare preghiere e passare solo di qui, controllandomi. Ottimo sistema di supporto 🙏🏿 👍🏿. Questa app è un vantaggio mentre leggo diverse cose / cambiamenti che tutti noi attraversiamo. “

— Doris Terry

4. Piccoli gesti che fanno molta strada

“I miei amici hanno lasciato due paia di pigiami e una vestaglia oggi. Qualcosa per sentirmi bene dopo il mio intervento la prossima settimana ❤️ ❤️.”

— Michele

5. Accettazione incondizionata

“Solo leggere i post e le storie di tutti mi ha aiutato moltissimo ed essere accettato per quello che sono è fantastico!”

— Hellmellyj

6. Conoscenza inestimabile

“All’inizio ero un po’ sopraffatto dal digerire tutte le nuove informazioni da tutte le fonti, ma dopo aver superato quella fase, non ha prezzo tutto l’amore, l’amicizia, la conoscenza, il sostegno che ci diamo tutti qui. Grazie a tutti voi 💕 💕🙏🏻 🙏🏻 .”

— Elli3


Kristen Domonell è un editore di Healthline che è appassionato di usare il potere della narrazione per aiutare le persone a vivere le loro vite più sane e più allineate. Nel suo tempo libero, ama fare escursioni, meditare, accamparsi e prendersi cura della sua giungla di piante da interni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here