Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 6 alimenti che possono aumentare il rischio di cancro

6 alimenti che possono aumentare il rischio di cancro

0
3

Una persona si siede su una panchina con patatine fritte in una mano e un hamburger nell'altra.
Emanuel Isidor / EyeEm / Getty Images

Il cancro è una malattia complessa. Esistono molti tipi diversi di cancro e molte potenziali cause. Sebbene non conosciamo ancora tutte le risposte, ciò che si sa è che una varietà di fattori può contribuire allo sviluppo del cancro.

Il trucco genetico e la storia familiare giocano un ruolo. Ma i fattori esterni su cui alcuni potresti avere il controllo, come le tue abitudini di vita, hanno un impatto ancora maggiore. In effetti, la ricerca mostra che l’80-90% dei tumori maligni è correlato a fattori esterni.

Uno dei fattori di stile di vita più importanti da considerare è la tua dieta. Questo perché un ampio corpo di ricerca ha dimostrato che alcuni alimenti sono associati a un rischio più elevato di alcuni tipi di cancro.

In questo articolo, daremo uno sguardo più da vicino a cibi e bevande specifici che possono aumentare il rischio di cancro e cosa hanno da dire le prove scientifiche sul legame tra questi alimenti e il rischio di cancro.

Alimenti che possono aumentare il rischio di cancro

Alcuni alimenti possono aumentare il rischio di diabete di tipo 2 e obesità, associati a determinati tipi di cancro. Altri alimenti contengono agenti cancerogeni, che sono sostanze nocive che hanno la capacità di provocare il cancro.

Vale la pena notare che l’esposizione ad agenti cancerogeni non sempre causa il cancro, però. Dipende dalla tua genetica, nonché dal livello e dalla durata dell’esposizione all’agente cancerogeno.

Con questo in mente, approfondiamo ciò che la ricerca ha scoperto su quali alimenti possono aumentare il rischio di diversi tipi di cancro.

1. Carni lavorate

La carne lavorata è qualsiasi tipo di carne conservata tramite affumicatura, salatura, stagionatura o inscatolamento. La maggior parte delle carni lavorate sono carni rosse. Alcuni esempi di carne rossa che è stata elaborata includono:

  • hot dog
  • salame
  • salsiccia
  • prosciutto
  • carne in scatola
  • carne secca

I metodi utilizzati per produrre carni lavorate possono creare agenti cancerogeni. Ad esempio, secondo a Articolo 2018, la stagionatura della carne con nitrito può formare agenti cancerogeni chiamati composti N-nitroso. Il fumo di carne può anche portare a idrocarburi policiclici aromatici cancerogeni (IPA).

Secondo a Revisione del 2019, la carne lavorata è un importante fattore di rischio per il cancro del colon-retto. Un diverso Revisione del 2019 ha anche scoperto che è collegato al cancro allo stomaco.

In un Revisione del 2018, i ricercatori hanno stabilito che un elevato consumo di carne lavorata era associato a un aumento del rischio di cancro al seno.

2. Cibi fritti

Quando gli alimenti ricchi di amido vengono cotti ad alte temperature, si forma un composto chiamato acrilammide. Questo può accadere durante la frittura, la cottura al forno, la tostatura e la tostatura.

I cibi amidacei fritti sono particolarmente ricchi di acrilammide. Questo include prodotti a base di patate fritte, come patatine fritte e patatine.

Secondo a Revisione del 2018, l’acrilammide è risultato cancerogeno in studi condotti sui ratti. L’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) lo considera “probabilmente cancerogeno per l’uomo”.

Secondo uno studio del 2020, l’acrilammide danneggia il DNA e induce l’apoptosi o la morte cellulare.

Mangiare anche molto fritto aumenta il rischio per il diabete di tipo 2 e l’obesità. Queste condizioni possono promuovere lo stress ossidativo e l’infiammazione, aumentando ulteriormente il rischio di cancro.

3. Cibi troppo cotti

Cuocere troppo gli alimenti, in particolare la carne, può produrre agenti cancerogeni. Secondo uno Articolo 2020, cuocere la carne con calore elevato crea IPA cancerogeni e ammine eterocicliche (HCA). Queste sostanze possono aumentare il rischio di cancro alterando il DNA delle cellule.

È più probabile che cuocia troppo i cibi quando cucini con temperature elevate o su una fiamma libera. Questo include metodi di cottura come:

  • grigliare
  • barbecue
  • frittura in padella

Il Food and Drug Administration afferma inoltre che la cottura eccessiva di cibi ricchi di amido, come le patate, aumenta la formazione di acrilammide.

Per ridurre il rischio di agenti cancerogeni dalla cottura ad alte temperature, prova a utilizzare metodi di cottura più sani come:

  • bracconaggio
  • cottura a pressione
  • cuocere o arrostire a temperature più basse
  • cottura lenta in una pentola di coccio o in una pentola a cottura lenta

4. Latticini

Ci sono alcune prove che i latticini possono aumentare il rischio di cancro alla prostata. I latticini includono prodotti come:

  • latte
  • formaggio
  • Yogurt

Secondo a Revisione del 2014, mangiare latticini aumenta i livelli di un fattore di crescita insulino-simile 1 (IGF-1). Ciò è associato a un rischio più elevato di cancro alla prostata. IGF-1 può aumentare la proliferazione o la produzione di cellule di cancro alla prostata.

5. Zucchero e carboidrati raffinati

Cibi zuccherini e carboidrati raffinati possono aumentare indirettamente il rischio di cancro. Alcuni esempi di questi alimenti includono:

  • bevande zuccherate
  • prodotti da forno
  • pasta bianca
  • pane bianco
  • riso bianco
  • cereali zuccherini

Mangiare un’alta concentrazione di cibi zuccherini e amidacei può aumentare il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 e l’obesità. Secondo a Studio 2020, entrambe le condizioni promuovono l’infiammazione e lo stress ossidativo. Ciò può aumentare il rischio di alcuni tipi di cancro.

Secondo a Revisione del 2019, il diabete di tipo 2 aumenta il rischio di cancro alle ovaie, al seno e all’endometrio (uterino).

Un elevato apporto di zucchero e carboidrati raffinati può anche portare a livelli elevati di glucosio nel sangue, che secondo a Studio del 2017, può essere un fattore di rischio per il cancro del colon-retto.

Per limitare gli effetti sulla salute dei carboidrati raffinati, prova a scambiare questi alimenti con alternative più sane come:

  • pane integrale
  • pasta integrale
  • riso integrale
  • avena

6. Alcol

Quando si consuma alcol, il fegato scompone l’alcol in acetaldeide, un composto cancerogeno.

Secondo a Revisione 2017, l’acetaldeide promuove il danno al DNA e lo stress ossidativo. Interferisce anche con la tua funzione immunitaria, rendendo difficile per il tuo corpo prendere di mira le cellule precancerose e cancerose.

Nelle donne, l’alcol aumenta i livelli di estrogeni nel corpo, secondo a Studio del 2015. Questo è collegato a un rischio più elevato di cancro al seno positivo al recettore degli estrogeni.

Alcuni alimenti possono ridurre il rischio di cancro?

Secondo la ricerca scientifica, alcuni alimenti contengono composti benefici che possono aiutare a ridurre il rischio di cancro. Questo include cibi come:

  • Frutta e verdura. Secondo a Revisione del 2017, frutta e verdura sono ricche di antiossidanti. Questi composti possono aiutare a proteggere le cellule dallo stress ossidativo e dai danni al DNA.
  • Noccioline. UN Studio del 2015 ha scoperto che le noci possono aiutare a ridurre l’infiammazione e il rischio di cancro.
  • Fagioli. I fagioli sono ricchi di fibre. Secondo a Studio del 2015, la fibra può ridurre il rischio di cancro del colon-retto.
  • Cereali integrali. I cereali integrali sono associati a un minor rischio di cancro, secondo a Revisione 2020. I cereali integrali, come la quinoa e il riso integrale, sono ricchi di fibre e antiossidanti.
  • Pesce. Il pesce offre grassi sani chiamati acidi grassi omega-3. I grassi omega-3 possono ridurre il rischio di alcuni tumori riducendo l’infiammazione, secondo a Studio del 2014.
Healthline

La linea di fondo

Carne lavorata, cibi troppo cotti e cibi fritti possono aumentare il rischio di alcuni tipi di cancro. Questo perché questi alimenti possono contenere agenti cancerogeni o composti che causano il cancro.

L’alcol produce agenti cancerogeni quando viene metabolizzato dal corpo. Latticini, zucchero e carboidrati raffinati possono anche aumentare il rischio di alcuni tipi di cancro.

Per ridurre il rischio di cancro, cerca di limitare il consumo di questi alimenti e concentrati su abitudini di vita sane. Ciò include mangiare più cibi che possono ridurre il rischio di cancro, fare esercizio fisico regolare e trovare modi per ridurre lo stress.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here