Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 5 esercizi al collo per l’artrite

5 esercizi al collo per l’artrite

0
7

Raddrizzare il collo

Negli anni abbiamo esercitato un forte impatto sulle nostre articolazioni. Alla fine iniziano a mostrare i segni di usura. Con l’età, l’artrite può indurre le articolazioni di ginocchia, mani, polsi e piedi a diventare rigide e doloranti.

L’artrite colpisce anche le vertebre del collo, che si logorano dopo anni di sostegno alla nostra testa. Dopo i 60 anni, oltre l’85% delle persone soffre di artrite al collo, secondo l’American Academy of Orthopaedic Surgeons (AAOS).

Se il collo è dolorante, consultare un medico per scoprire esattamente cosa sta causando il dolore. Puoi visitare il tuo medico di famiglia o vedere uno specialista come un ortopedico, un reumatologo o un medico osteopatico. Il medico può anche consigliarti sulle terapie per alleviare il dolore come cambiamenti posturali, terapia fisica, yoga o Pilates. E il medico può raccomandare farmaci per alleviare il dolore o iniezioni di steroidi.

Puoi anche provare gli esercizi di base a casa. Anche se potresti essere tentato di mantenere il collo fermo quando fa male, restare immobile non farà che aumentare la rigidità. Ti farà anche perdere ancora più movimento. Gli esercizi di stretching e rafforzamento ti aiuteranno a mantenere il collo agile e ridurre il dolore da artrite.

Ecco alcuni esercizi che puoi provare per alleviare l’artrite del collo. Ricorda di muoverti dolcemente e senza intoppi durante ogni esercizio. Non fare mai movimenti bruschi o scuotere il collo. La torsione e la rotazione del collo vengono eseguite nell’esercizio di rotazione del collo. Inoltre, fermati se qualsiasi esercizio aumenta il dolore al collo.

Abbassare e sollevare il collo

Questo tratto funziona sia sulla parte anteriore che su quella posteriore del collo per aumentare la flessibilità e il movimento.

Stai in piedi o siediti su una sedia. Abbassa lentamente la testa in avanti finché il mento non tocca il petto.

Mantieni questa posizione per 5-10 secondi. Quindi torna alla posizione di partenza.

Quindi, inclina leggermente la testa all’indietro e mantieni questa posizione per 5-10 secondi.

Ripeti l’allungamento in ciascuna direzione cinque volte.

Inclinare la testa

Questo movimento opposto agisce sui lati del collo.

Stai in piedi o siediti su una sedia. Inclina lentamente la testa verso la spalla destra mantenendo la spalla sinistra verso il basso.

Mantieni questa posizione per 5-10 secondi, quindi riporta la testa al centro.

Ripeti sul lato sinistro inclinando la testa verso la spalla sinistra e tenendo la spalla destra verso il basso.

Mantieni questa posizione per 5-10 secondi.

Ripeti l’intera sequenza cinque volte.

Rotazione del collo

Ecco un altro buon esercizio per i lati del collo.

Siediti su una sedia o alzati in piedi con una buona postura. Gira lentamente la testa verso destra, mantenendo il mento dritto.

Mantieni questa posizione per 5-10 secondi, quindi torna al centro.

Gira lentamente la testa a sinistra e mantieni la posizione per 5-10 secondi. Quindi torna al centro.

Ripeti cinque volte su ciascun lato.

Retrazione del collo

Dovresti sentire questo allungamento nella parte posteriore del collo.

Siediti su una sedia con le spalle indietro e la testa dritta. Tira dritto il mento, come se stessi facendo un doppio mento.

Mantieni questa posizione per 5-10 secondi mentre senti l’allungamento del collo.

Torna alla tua posizione originale. Quindi ripetere cinque volte.

Rotoli di spalla

Mentre ti concentri sul collo, non trascurare le spalle. Esercitare le spalle rafforzerà anche i muscoli che sostengono il collo.

I rotoli delle spalle sono un esercizio semplice e semplice per mantenere fluide le articolazioni della spalla e del collo.

Siediti su una sedia o stai in piedi con i piedi alla larghezza delle spalle. Ruota le spalle su, indietro e in basso con un movimento fluido.

Ripeti questo movimento cinque volte. Quindi invertire il movimento, ruotando le spalle in alto, in avanti e in basso cinque volte.

Ripetizioni per i colli

All’inizio, potresti essere in grado di fare solo una o due ripetizioni di ogni esercizio. Man mano che ti abitui ai movimenti, dovresti essere in grado di aumentare il numero di ripetizioni.

Potresti provare un po ‘di disagio quando provi per la prima volta un nuovo esercizio, ma non dovresti mai provare dolore. Se un movimento fa male, fermati e consulta il tuo medico.

Ripeti questi esercizi ogni giorno per sei-otto settimane. Se il tuo dolore non si attenua, peggiora o hai qualche debolezza alle braccia o alle mani, chiama il medico per un consiglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here