Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 5 cose da considerare prima di giudicare i cani di servizio falsi

5 cose da considerare prima di giudicare i cani di servizio falsi

0
72

Il modo in cui vediamo il mondo modella chi scegliamo di essere – e condividere esperienze convincenti può inquadrare il modo in cui ci trattiamo, in meglio. Questa è una prospettiva potente.

Al giorno d'oggi abbiamo due diverse immagini di gestori di cani guida che crescono sotto gli occhi del pubblico.

Il primo è di una persona con una disabilità legittima. Di solito si presume che ne abbia uno attraverso una stecca visibile come una sedia a rotelle. Il loro cane è ben addestrato, educato e assolutamente cruciale per il loro benessere.

La seconda immagine è quella di qualcuno con un cane di servizio "falso". L'idea comune è che sono perfettamente sani e vogliono solo una scusa per portare il loro animale domestico con sé ovunque vadano. Hanno ordinato un giubbotto di servizio online, lo hanno schiaffeggiato sul loro cane e ora sono seduti accanto a te in un ristorante mentre il loro cane non addestrato chiede il tuo pranzo.

Ma cosa succede se ci stiamo dimenticando di una terza categoria? La persona che ha un legittimo bisogno di un cane di servizio ma non ha le risorse per ottenerlo con il background e l'addestramento di un cane di servizio "reale".

Quando critichiamo gli impostori dei cani di servizio in difesa dei veri cani da lavoro, spesso ci dimentichiamo di questo gestore. Ma perché è importante questa terza categoria?

Perché è più comune di quanto potresti pensare.

Sì, critichiamo i cani di servizio falsi per una buona ragione

Più le persone imparano il prezioso lavoro dei cani guida, più sviluppano buone intenzioni per condannare i falsi.

Per definizione, un cane da assistenza è addestrato a svolgere compiti relativi alla disabilità del gestore, come avvisare il gestore di un sequestro imminente.

Ascoltando le comuni critiche nei confronti dei falsi cani guida, potresti pensare che il problema sia semplice: alcuni proprietari di cani sono solo sconsiderati.

Forse non sanno o semplicemente non si preoccupano che le loro azioni possano distrarre cani da lavoro legittimi e danneggiare la loro reputazione. Alcune persone confondono anche le leggi per i cani guida con quelle per gli animali di supporto emotivo (ESA). Gli ESA sono ammessi negli alloggi "senza animali" e negli aerei commerciali, ma non in luoghi come ristoranti e studi medici.

Ed è vero che alcune persone vogliono semplicemente portare i loro animali domestici e le ESA in siti in cui sono ammessi solo i cani guida.

Ma c'è un altro livello nella verità

I cani di servizio possono essere molto difficili da ottenere, anche per coloro che potrebbero beneficiare del loro aiuto.

Prima di giudicare i cani di servizio "falsi", considera questo:

1. Molti cani guida sono appositamente allevati e non sono accessibili

I cani guida sono spesso destinati a essere cani da lavoro dal momento in cui sono nati. Gli allevatori producono cucciolate speciali e selezionano solo i cuccioli più sani e più allenabili per la vita del cane di servizio – e anche la maggior parte di quelli non completa il programma di addestramento entro la fine.

Qualcuno che ha bisogno di un cane di servizio potrebbe dover aspettare anni per ottenere quello giusto. Mentre aspettano, la loro salute potrebbe ridursi quando rimangono senza un cane per supportare i loro bisogni.

E una volta che il cane giusto diventa disponibile, può costare fino a $ 2.000 o più solo per comprare il cane. Quel prezzo non include nemmeno il costo di forniture, assistenza o formazione.

2. Tutti i cani guida sono appositamente addestrati e la certificazione non è economica

Per alcuni, è possibile ottenere un cane da servizio da una risorsa più economica come un rifugio locale.

Ma ogni cane guida deve essere addestrato, e di solito non è neanche economico.

Per imparare a comportarsi in pubblico e svolgere compiti per il loro gestore, questi cani possono passare centinaia di ore di addestramento per essere in grado di svolgere il loro lavoro. Spesso la formazione continua per tutta la vita lavorativa.

Ciò può richiedere di lavorare con un addestratore speciale e, a seconda di ciò che il cane ha bisogno di imparare, può costare $ 20.000 o più.

Se hai mai visto un cane amante del divertimento accogliere gli estranei e provare a inseguire gli scoiattoli, allora sai che c'è un motivo per cui l'addestramento professionale è così costoso. Non è facile portare un cane al punto di ignorare tutte le distrazioni e concentrarsi solo sul suo lavoro con il suo gestore.

In effetti, l'American Kennel Club stima che dal 50 al 70 percento dei cani in addestramento attraverso un'organizzazione non si diplomino.

3. Per molte persone è impossibile tenere il passo realisticamente con tutti questi costi

Le persone possono rivolgersi alle organizzazioni in tutto il paese per ottenere un cane di servizio. Molte organizzazioni hanno i loro programmi di allevamento e formazione, e alcuni hanno programmi di borse di studio.

Ad esempio, il tipo più comune di borsa di studio prevede finanziamenti per i veterani disabili. Per coloro che non si qualificano, molte organizzazioni incoraggiano i richiedenti a raccogliere fondi per il costo del loro cane.

E per coloro che non riescono a trovare decine di migliaia di dollari, un cane di servizio addestrato non è semplicemente un'opzione.

È troppo costoso per la maggior parte delle persone, in particolare per coloro che hanno un reddito basso o fisso a causa della loro disabilità.

4. L'opzione più accessibile è quella che molte persone criticano

È semplice affermare che le persone dovrebbero solo portare in pubblico i cani di razza più ben educati e ben addestrati. Ma cosa significa questo per coloro che non possono permettersi quell'opzione?

Alcune persone decidono di addestrare da sole i propri cani guida e molti hanno successo.

Tuttavia, qualcuno può fare del proprio meglio per trasformare un cane da riparo in un cane di servizio, e tuttavia, senza un addestramento di alto livello, il cane potrebbe non comportarsi sempre perfettamente in pubblico per tutto il tempo.

Alcuni di questi cani potrebbero essere quelli che giudichiamo cani da servizio "falsi".

5. Non puoi individuare un cane di servizio "falso" solo per aspetto

Mentre potresti aspettarti di vedere un cane di razza con un gestore in sedia a rotelle, ci sono molte disabilità che non riesci a vedere e molti tipi di cani adatti per il lavoro del cane di servizio.

Con questo in mente, spesso è meglio dare alle persone il beneficio del dubbio quando non stanno danneggiando nessuno.

Stai cercando di capire se quel cane di servizio nel ristorante è un "falso"? Lascia che sia il gestore e lo staff del ristorante a risolverlo se puoi.

E se vuoi davvero fare la differenza per i "veri" gestori di cani guida, fai una donazione a fondi per borse di studio per aiutare a fornire cani guida addestrati a più persone che non possono permetterseli.

Luoghi da donare:

  • Cani per una vita migliore
  • Zampe con una causa
  • Freedom Service Dogs of America
  • Duo
  • Compagni canini per l'indipendenza

Come possiamo tenerlo presente quando critichiamo i cani "falsi"

Ultimamente gli animali di servizio falsi hanno avuto un sacco di contraccolpi. Ogni tanto, una storia su un animale di assistenza insolito o che si comporta male diventa virale – come quella sul pavone di supporto emotivo a cui è stato impedito di salire a bordo di un aereo. Quindi le conversazioni su chi dovrebbe e non dovrebbe essere autorizzato a portare i propri animali in pubblico decollano di nuovo.

Anche i legislatori hanno tenuto conto delle conversazioni. Nel 2018, almeno 21 stati hanno emanato nuove leggi per reprimere le persone che "travisano" i loro animali domestici come animali di servizio.

La protezione dei cani guida legittimi e dei loro gestori è una ragione perfettamente valida per il contraccolpo. E, naturalmente, non possiamo solo permettere ai cani non addestrati di causare problemi, anche se i loro gestori sono persone con disabilità con buone intenzioni.

Ma è possibile considerare le esigenze di questi gestori nelle nostre conversazioni su cani di servizio "falsi".

Essere disturbati da un cane non addestrato è una cosa, ma giudicare un cane di servizio che tu sospettare è un falso è un altro. Anche il controllo dell'uso da parte di terzi dei cani guida può danneggiare le persone disabili, poiché le persone si assumono la responsabilità di mettere in discussione la loro validità.

Per affrontare appieno il problema dei cani di servizio "falsi", dobbiamo tenere a mente le spese dei cani di servizio e contribuire a creare opzioni più convenienti per coloro che ne hanno bisogno.


Maisha Z. Johnson è una scrittrice e sostenitrice di sopravvissuti alla violenza, alle persone di colore e alle comunità LGBTQ +. Vive con una malattia cronica e crede nell'onorare il percorso unico di guarigione di ogni persona. Trova Maisha sul suo sito Web, Facebook e cinguettio.