Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 5 alimenti che migliorano naturalmente le prestazioni atletiche

5 alimenti che migliorano naturalmente le prestazioni atletiche

0
5

L’energia che ottieni dal cibo aiuta il tuo corpo a ridurre l’infiammazione, combattere le malattie e continuare a sviluppare potenza e velocità attraverso l’attività fisica.

Esistono molti integratori sul mercato per aiutare a migliorare le prestazioni atletiche, ma nessuno di questi prodotti può essere efficace quanto i nutrienti forniti dagli alimenti integrali.

Molti atleti danno troppa enfasi a carboidrati, proteine ​​e grassi e si concentrano troppo poco sugli alimenti ricchi di micronutrienti. Alcuni micronutrienti possono influire notevolmente sulle prestazioni e sul recupero. I seguenti quattro gruppi di alimenti forniscono vitamine e minerali essenziali. Sono anche ricchi di grassi sani, proteine ​​ed enzimi che regolano le funzioni corporee e mantengono le nostre cellule sane:

  • frutta
  • verdure
  • noccioline
  • semi

Se mangiati crudi e crudi, i seguenti cinque alimenti ti aiuteranno a mantenere le tue prestazioni al massimo.

Alcalinizza il tuo corpo con i germogli

Mangiare frutta e verdura crude è un modo per assicurarti di ottenere il maggior numero di vitamine, minerali e amminoacidi dagli alimenti che mangi. I cibi crudi contengono la più alta quantità di nutrienti ed enzimi che alimentano ciascuna delle funzioni del tuo corpo.

Germogli come ravanello, trifoglio, broccoli ed erba medica sono ottime fonti di proteine ​​ed enzimi necessari per mantenere una buona salute. I germogli sono facili da preparare e digerire. Inoltre, possono aiutare il tuo corpo a neutralizzare i radicali liberi per creare un ambiente più alcalino per il corretto funzionamento delle cellule.

Riduci l’infiammazione con i semi di lino

L’infiammazione cronica nel corpo può portare a malattie gravi se non trattata. L’infiammazione può portare a:

  • malattia cardiovascolare
  • alcuni tipi di cancro
  • disturbi autoimmuni

Gli acidi grassi Omega-3 possono ridurre questa infiammazione e supportare molti processi che contribuiscono alla guarigione cellulare.

Il seme di lino è ricco di omega-3 e fibre alimentari. Secondo la Mayo Clinic, è comunemente usato per migliorare la salute dell’apparato digerente. Può anche aiutare a ridurre i livelli di colesterolo. Altre ottime fonti di omega-3 sono i semi di chia e le noci.

Migliora la resistenza con il succo di barbabietola

Le barbabietole sono ricche di carboidrati necessari per l’energia sostenuta e contengono molti nutrienti antiossidanti e antinfiammatori. L’alto contenuto di nitrati delle barbabietole può anche aiutare a dilatare i vasi sanguigni. Questo può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna e aumentare la quantità di ossigeno fornita alle cellule.

Bere una tazza di succo di barbabietola al giorno può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna e favorire il flusso sanguigno, secondo uno studio riportato dall’American Heart Association.

Combatti la fatica con i semi di zucca

Se sei in buona salute generale, ma spesso ti trovi senza fiato o hai difficoltà a controllare la frequenza cardiaca durante l’esercizio, il tuo corpo potrebbe essere a corto di ferro. Il ferro è essenziale nella produzione di globuli rossi sani che forniscono ossigeno ai tessuti del corpo.

Senza abbastanza ferro nel sangue, ti stanchi più velocemente. La mancanza di ossigenazione può influire sulla frequenza cardiaca e sulla funzione immunitaria. I semi di zucca e zucca sono un’ottima fonte di ferro vegetale. Sono anche ricchi di fibre, grassi sani e proteine.

Stimola il recupero con le noci del Brasile

L’esercizio fisico intenso può essere difficile per il tuo corpo. Un corretto recupero è essenziale per migliorare la tua forza. Grassi sani e cibi ricchi di vitamine e minerali essenziali possono aiutare a migliorare la funzione immunitaria e tiroidea. Possono anche proteggere e riparare ossa e tessuto connettivo. Le noci del Brasile sono un’ottima fonte di proteine, grassi e altri nutrienti essenziali.

Secondo la Mayo Clinic, le noci del Brasile sono ricche di nutrienti che aiutano a controllare la pressione sanguigna, come:

  • sodio
  • calcio
  • potassio
  • magnesio

Mangiare solo poche noci del Brasile ogni giorno può stimolare i tuoi processi naturali di recupero e aiutarti a costruire e mantenere ossa e muscoli forti.

Equilibrio e variazione

Una dieta sana e varia contenente carboidrati, proteine ​​e grassi di alimenti integrali e abbondanti fonti vegetali ricche di micronutrienti e antiossidanti fornirà il miglior equilibrio nutrizionale per prestazioni ottimali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here