Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 15 motivi per cui lo scarico vaginale ha un odore diverso dopo...

15 motivi per cui lo scarico vaginale ha un odore diverso dopo il sesso del partner e cosa fare

0
6

vista dall'alto di una coppia che si coccola a letto

Diventiamo reali per un momento, vero? Lo scarico può essere inodore, ma la maggior parte delle volte ha un certo odore ed è davvero NBD.

Ognuno ha il suo profumo unico per cominciare, e qualsiasi tipo di azione laggiù può cambiarlo, insieme a una serie di altre cose.

Ecco cosa devi sapere.

Perché succede

Un odore diverso dopo il sesso (che si tratti di diteggiatura, macinazione, orale o penetrante) non significa che tu o il tuo partner abbiate fluidi corporei di rango – a volte succede e basta!

Questo ha principalmente a che fare con il tuo pH vaginale, che aiuta a mantenere la tua vagina sana. Tutto ciò che entra può alterare i livelli di pH e influenzare il tuo odore.

Se fai sesso P-in-V, lo sperma – che è alcalino e l’opposto dell’ambiente acido della tua vagina – può cambiare temporaneamente il tuo odore.

Il sesso da V a V può farlo anche se i fluidi vaginali del tuo partner entrano nella tua V attraverso il tribbing, la condivisione di un giocattolo sessuale o se ti toccano dopo aver toccato la loro V.

E non dimentichiamoci dell’orale! La saliva contiene enzimi digestivi e batteri. Questi possono alterare il tuo equilibrio del pH, causando un cambiamento nel tuo odore.

Se usi la protezione barriera – cosa che dovresti assolutamente fare, BTW – un pizzico di lattice potrebbe essere quello che noti quando senti l’odore delle tue regioni inferiori dopo il sesso. Lo stesso vale per il lubrificante, soprattutto se aromatizzato o profumato.

Anche se queste cose possono farti avere un odore diverso, non dovrebbero farti avere un cattivo odore. Solo diverso.

Non dovremmo andare lì, culo…

Tornare indietro quando si tratta di sesso di qualsiasi tipo può sicuramente causare un cambiamento nel tuo odore laggiù, per ovvie ragioni. Sì, stiamo parlando di cacca.

Questo vale per il gioco del culo usando dita o pugni, giocattoli, un pene o la lingua.

Non solo potresti notare un odore diverso subito dopo il sesso anale, ma i batteri dentro e intorno all’ano potrebbero anche portare a vaginosi batterica (BV) o un’infezione del tratto urinario (UTI) se non usi la protezione barriera o non pulisci prima l’interruttore.

Se non scompare dopo qualche ora, potrebbe essere qualcos’altro

Qualsiasi cambiamento nel modo in cui le tue perdite o l’odore della vagina dopo il sesso dovrebbero essere di breve durata. Se persiste, potrebbe essere qualcos’altro.

Il sudore, la dieta, il ciclo mestruale, i prodotti per il bagno e persino la biancheria intima possono farlo.

Odori che di solito sono NBD

La tua vagina ospita miliardi di batteri e il loro trucco può cambiare in un attimo, cambiando anche il tuo odore.

La maggior parte di questi odori sono solitamente NBD.

piccante o acido

Se il tuo odore è un po’ acido – un po’ come una pagnotta di pane a lievitazione naturale di Nana – probabilmente va bene.

Una vagina sana è leggermente acida e contiene Lactobacillus. Sì, sono gli stessi “batteri buoni” di cui si sente parlare nelle pubblicità dello yogurt.

Lactobacillus ti aiuta a proteggerti da una crescita eccessiva di batteri cattivi che possono causare infezioni.

ramato

La tua vagina puzza come una manciata di centesimi? Il sangue è il colpevole più probabile.

Se fai sesso durante il ciclo, un odore ramato o metallico è del tutto normale.

Se hai una sessione particolarmente ruvida o estesa, piccole lacrime nei tuoi tessuti potrebbero causare una piccola quantità di sanguinamento, che potrebbe anche causare un odore di rame dopo il sesso.

Cordiali saluti, il sanguinamento dopo il sesso può essere un segno di un problema, quindi consulta un medico se c’è molto sangue o non si ferma rapidamente.

Dolce

Se la tua vagina ha un odore dolce – non zucchero filato, ma più una sorta di melassa dolce – va tutto bene.

Probabilmente sono solo i batteri buoni fastidiosi ma meravigliosamente protettivi che fanno di nuovo il loro lavoro.

Skunky

Se vieni colpito da un odore di puzzola che ti ricorda la cannabis o la BO, ci sono buone probabilità che sia sudore.

Il sudore può essere piuttosto pungente da solo, ma se combinato con i batteri sotto la cintura, può essere particolarmente così. E se ti senti particolarmente emotivo o stressato, questo può peggiorare le cose.

Questo perché abbiamo due tipi di ghiandole sudoripare: eccrine, che sono le ghiandole per raffreddare il corpo, e apocrine, che rispondono alle emozioni e si trovano nelle fosse e nell’inguine.

Sebbene non sia odoroso da solo, la posizione ricca di batteri di queste ghiandole può renderlo particolarmente aromatico.

Igiene: cosa fare e cosa non fare

Una buona igiene è importante, ma alcuni prodotti e pratiche possono far peggiorare le cose.

Ecco cosa provare e cosa evitare quando si tratta di odore vaginale:

  • Non fare la doccia. Douching è una delle cose più dirompenti che puoi fare al tuo pH. Lava via i batteri buoni e, a sua volta, aumenta il rischio di infezione.
  • Non utilizzare prodotti profumati. Detersivi profumati, polveri e altri prodotti non prevengono gli odori vaginali; cercano solo di mascherarli. Il risultato finale è di solito una spiacevole combinazione di odori e irritazioni da sostanze chimiche aggressive.
  • Usa un sapone delicato – all’esterno. Usa un sapone delicato, un panno e acqua calda per lavarti tra le gambe. Questo è tutto ciò di cui hai bisogno per lavare via il sudore, lo sporco e le cellule morte della pelle.
  • Usa solo acqua all’interno delle tue labbra. Sì, l’acqua è tutto ciò di cui hai bisogno per mantenere le cose pulite lì dentro. La tua vagina è una meraviglia autopulente da sola. Nessun sapone richiesto.
  • Indossa biancheria intima di cotone. A differenza di alcuni di questi tessuti più setosi, il cotone al 100% è traspirante e può aiutare a prevenire l’accumulo di umidità che può alterare il pH e l’odore.
  • Prova un prodotto per il pH. Un prodotto a pH vaginale da banco (OTC) può aiutare a ripristinare l’equilibrio.

Odori per cui vedere un dottore

Alcuni cambiamenti nell’odore o nelle perdite vaginali sono un segno di una condizione sottostante, come un’infezione.

Ecco alcuni odori a cui prestare attenzione che giustificano un viaggio dal dottore.

Di pesce

Un forte odore di pesce, specialmente dopo il sesso, è solitamente causato da un’infezione.

La BV, il tipo più comune di infezione vaginale, può causare perdite grigiastre o bianche dall’odore di pesce, prurito e bruciore quando si fa pipì.

Gli esperti ancora non sanno cosa causi esattamente la BV, ma alcuni fattori di rischio includono:

  • fare sesso senza barriere
  • sesso con un nuovo o più partner
  • irrigazioni

La tricomoniasi, o trich, è un’altra infezione a trasmissione sessuale (STI) che può far puzzare le cose sotto.

Altri sintomi possono includere:

  • scarico schiumoso che può essere giallo, verde, bianco o grigiastro
  • bruciando
  • dolore durante il sesso o la minzione

Un ciclo di antibiotici può curare entrambe le infezioni.

lievito

Un odore di lievito può essere causato da – hai indovinato – un’infezione da lievito.

Un’infezione vaginale da lievito è un’infezione fungina che può essere incredibilmente pruriginosa e produrre uno scarico denso simile alla ricotta.

La maggior parte delle persone che hanno la vagina contraggono un’infezione da lievito o due durante la loro vita.

I trattamenti per l’infezione del lievito da banco di solito sono sufficienti per risolverli.

Chimico, come l’ammoniaca

Se c’è un odore simile alla candeggina che si diffonde tra le gambe, potrebbe essere NBD.

I nostri corpi producono dell’ammoniaca, che viene scomposta dal fegato ed escreta nelle urine. Il sudore a volte può anche causare un odore simile.

Se sei disidratato, i prodotti di scarto sono più concentrati, il che può rendere l’odore molto più forte.

In questo caso, potresti anche sentirti stanco, stordito e assetato. Potresti fare pipì molto di più.

Altre cose che possono causare un odore di ammoniaca o di tipo chimico dalla tua vagina sono:

  • BV
  • gravidanza
  • menopausa

Consulta un medico se altri sintomi insoliti o preoccupanti accompagnano l’odore di ammoniaca o se pensi di poter essere incinta.

Marcio

Ci sono alcune possibili ragioni per un odore putrido e marcio, a cominciare da un tampone dimenticato.

Ehi, cosa possiamo dire? Siamo impegnati e a volte gli assorbenti interni vengono dimenticati.

E come un topo morto in un appartamento di New York City, l’orribile fetore alla fine ci avviserà del cadavere in decomposizione, o del tampone in questo caso.

Per non parlare del prurito, del dolore e forse della febbre.

Se è bloccato e non riesci a tirarlo fuori da solo, un ginecologo può farlo. Cerca di non preoccuparti: questo non sarà il primo caso di un tampone dimenticato o l’ultimo.

Infine, una scarica veramente maleodorante potrebbe essere un segno di una grave condizione medica, come una malattia infiammatoria pelvica o, meno comunemente, tumori cervicali o vaginali.

Rivolgiti al medico se stai riscontrando anche:

  • perdite vaginali abbondanti o insolite
  • dolore pelvico
  • dolore addominale inferiore o alla schiena back
  • febbre
  • sanguinamento dopo il sesso penetrativo o tra i periodi

La linea di fondo

A meno che la tua vagina non senta improvvisamente l’odore di uno zoo o di un acquario o non sia accompagnata da altri sintomi, probabilmente stai bene.

Diverso non equivale a male, e un cambiamento nel tuo odore post-gioco non dice nulla su te o sull’igiene del tuo partner. Promettiamo.


Adrienne Santos-Longhurst è una scrittrice e autrice freelance con sede in Canada che ha scritto molto su tutto ciò che riguarda la salute e lo stile di vita per più di un decennio. Quando non è rinchiusa nel suo capannone per scrivere a fare ricerche su un articolo o a intervistare professionisti della salute, può essere trovata a giocherellare nella sua città balneare con marito e cani al seguito o sguazzare nel lago cercando di padroneggiare la tavola da paddle stand-up.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here