Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 10 vantaggi della cura chiropratica

10 vantaggi della cura chiropratica

0
4

Un chiropratico esegue una manipolazione spinale su un paziente sdraiato su un tavolo chiropratico nel suo ufficio.
Hero Images / Getty Images

Almeno 70 milioni di adulti negli Stati Uniti si occupano di qualche tipo di dolore cronico. In effetti, la lombalgia è il secondo più comune motivo per cui gli americani vedono il loro medico.

Molte persone sono interessate a trovare alternative ai farmaci per alleviare il dolore. Il trattamento chiropratico è una potenziale opzione di gestione del dolore, soprattutto se hai a che fare con dolore alla schiena o al collo.

In questo articolo, illustreremo 10 dei principali vantaggi di ottenere cure chiropratiche e come trovare un chiropratico adatto a te.

Cos’è la cura chiropratica?

La cura chiropratica è una forma di medicina complementare basata sull’idea che il tuo corpo possa guarire da solo con l’aiuto di manipolazioni pratiche specifiche da parte di un professionista qualificato. Queste manipolazioni aiutano a riallineare le articolazioni e possono potenzialmente portare ad alleviare il dolore.

Il trattamento chiropratico può aiutare ad alleviare il dolore da condizioni che influenzano il tuo:

  • ossatura
  • cartilagine
  • tessuto connettivo
  • articolazioni
  • muscoli

Il trattamento chiropratico spesso si concentra sulla colonna vertebrale, ma può concentrarsi su altre parti del corpo a seconda del problema particolare che stai affrontando.

Il trattamento chiropratico ha alcune somiglianze con la terapia fisica e alcune condizioni possono trarre vantaggio dall’essere trattate con entrambi i tipi di terapia.

In generale, è più probabile che i chiropratici utilizzino manipolazioni pratiche per alleviare i sintomi. I fisioterapisti tendono a porre maggiore enfasi sulla riabilitazione degli infortuni con allungamenti ed esercizi.

Quali sono i vantaggi della cura chiropratica?

1. Migliora il dolore al collo

Il dolore al collo è un problema comune, soprattutto se stai seduto per molte ore al giorno, pieghi spesso il collo per usare il telefono o hai una postura scorretta. Un chiropratico può aiutarti ad alleviare il dolore al collo riallineare la colonna vertebrale e allentare la tensione nei muscoli del collo.

Un vecchio studio del 2012 ha rilevato che 12 settimane di manipolazione spinale erano più efficaci dei farmaci nel trattamento del dolore al collo non specifico in un gruppo di 272 adulti a 8, 12, 26 e 52 settimane di follow-up.

UN Studio del 2019 ha scoperto che la manipolazione del rachide cervicale può aiutare a ridurre il dolore al collo a breve termine modificando i livelli di neuropeptidi nel sangue. I neuropeptidi sono proteine ​​prodotte nel sistema nervoso che funzionano come neurotrasmettitori o ormoni.

2. Riduce la dipendenza dagli analgesici oppioidi

Le persone con dolore cronico ricevono spesso prescrizioni per analgesici oppioidi per aiutare a gestire il loro disagio. Tuttavia, sottoporsi a un trattamento chiropratico può ridurre la necessità di assumere questi antidolorifici.

Un grande Studio 2020 ha confrontato il numero di prescrizioni di analgesici oppioidi somministrati ad adulti che hanno visitato solo il loro medico o che hanno visitato sia un chiropratico che il loro medico per trattare il dolore spinale.

Lo studio ha rilevato che gli adulti che hanno visitato un chiropratico avevano meno probabilità di ottenere una prescrizione di oppioidi riempita per il loro dolore rispetto a quelli che hanno visto solo il loro medico.

3. Allevia il mal di schiena

Il trattamento chiropratico può essere una buona alternativa ad alternative più invasive come la chirurgia o le iniezioni per il trattamento del mal di schiena cronico o a breve termine.

L’American College of Physicians raccomanda che i medici incoraggino le persone con lombalgia cronica a cercare trattamenti non farmacologici prima di assumere farmaci per curare il loro dolore. Alcune delle opzioni di trattamento consigliate includono:

  • manipolazione spinale (cura chiropratica)
  • esercizio
  • agopuntura
  • yoga
  • Tai Chi
  • rilassamento muscolare progressivo
  • meditazione

UN Revisione degli studi 2017 hanno scoperto che la manipolazione della colonna vertebrale era associata a moderati miglioramenti nel dolore alla schiena a breve termine e nella funzione rispetto al trattamento con placebo per un massimo di 6 settimane.

4. Possibile riduzione dei sintomi dell’osteoartrite

Il dolore da osteoartrite è causato dalla degenerazione della cartilagine in un’articolazione che provoca lo sfregamento delle estremità delle ossa. Alcuni tipi di aggiustamenti chiropratici possono aiutare ad allineare le articolazioni e ridurre la quantità di sfregamento delle ossa.

Non ci sono state molte ricerche sui benefici della manipolazione chiropratica per l’artrosi. Tuttavia, a 2020 studio sugli animali ha trovato alcune prove che la manipolazione chiropratica può aiutare a rallentare la progressione dell’artrite migliorando lo stato della cartilagine, delle ossa e della capsula articolare.

5. Allevia i sintomi del mal di testa

La manipolazione della colonna vertebrale può essere efficace nel trattamento del mal di testa da tensione e del mal di testa che hanno origine nel collo.

Uno studio del 2016 ha rilevato che da 6 a 8 sessioni di manipolazione della colonna vertebrale cervicale e toracica superiore erano più efficaci del movimento e dell’esercizio per alleviare il dolore nelle persone con mal di testa cronico. Questo era ancora il caso a 3 mesi di follow-up.

6. Trattamento più conveniente per il mal di schiena cronico

Il trattamento chiropratico può essere un’alternativa più economica al trattamento convenzionale per la lombalgia cronica.

In uno studio del 2016, i ricercatori hanno esaminato i potenziali benefici finanziari del trattamento chiropratico per i beneficiari di Medicare con mal di schiena cronico.

I ricercatori hanno scoperto che le persone che hanno ricevuto un trattamento chiropratico avevano un costo complessivo del trattamento inferiore. Lo studio ha anche stabilito che la durata del trattamento era più breve di quella di coloro che avevano un trattamento medico convenzionale.

7. Alta soddisfazione

Gli studi hanno generalmente riportato livelli relativamente alti di soddisfazione con il trattamento chiropratico.

Ad esempio, in un file Studio del 2015, i ricercatori hanno scoperto che un gruppo di 544 persone in cura chiropratica ha riportato un alto livello di soddisfazione.

Inoltre, il 92% delle persone in questo studio ha avuto miglioramenti nel dolore e l’80% ha riportato miglioramenti nella capacità di muoversi.

8. Riduce i sintomi della scoliosi

La cura chiropratica può aiutare a migliorare l’angolo di Cobb delle persone con scoliosi. L’angolo di Cobb è una misura di quanta deformità da lato a lato c’è nella colonna vertebrale.

UN Studio del 2016 ha scoperto che l’angolo di Cobb in un gruppo di cinque bambini con scoliosi è migliorato dopo 8 settimane di trattamento chiropratico. Notevoli miglioramenti sono stati osservati dopo 4 settimane di trattamento.

9. Aiuta a migliorare la postura

Sottoporsi a un trattamento chiropratico può potenzialmente aiutare a correggere una cattiva postura, soprattutto se la tua cattiva postura è causata da troppa seduta.

UN Caso di studio 2017 ha esaminato l’effetto del trattamento chiropratico su una donna di 27 anni che soffre di mal di schiena, dolore al collo e mal di testa causati dalla postura di ipercifosi. L’ipercifosi è comunemente nota come postura gobba.

Dopo 30 trattamenti in 6 mesi, ha mostrato un significativo miglioramento della sua postura e sollievo dal dolore sia alla testa che al collo.

10. Può aiutare le prestazioni atletiche

Gli aggiustamenti spinali possono potenzialmente migliorare le tue prestazioni atletiche. Ciò potrebbe essere dovuto a una maggiore mobilità articolare, a un dolore ridotto e a una minore restrizione dei tessuti.

Tuttavia, ci sono ancora alcune domande sul fatto che gli aggiustamenti spinali migliorino le prestazioni sportive. UN Revisione degli studi del 2019 ha scoperto che non migliorava le prestazioni nelle persone senza sintomi.

Gli aggiustamenti chiropratici possono essere efficaci se usati per affrontare il dolore causato da un infortunio.

Che tipo di certificazione e formazione hanno i chiropratici?

I chiropratici devono conseguire un diploma post-laurea chiamato Doctor of Chiropractic (DC). Di solito ci vogliono 4 anni per completare. L’ammissione al programma richiede almeno 90 ore per semestre di corsi universitari e alcuni programmi richiedono una laurea.

Tutti gli stati richiedono anche che i chiropratici siano autorizzati. I requisiti di licenza variano da stato a stato, ma tutti gli stati richiedono che un chiropratico superi gli esami del National Board of Chiropractic Examiners.

Alcuni chiropratici sono specializzati in una particolare area del trattamento chiropratico e continuano a fare una residenza per diversi anni.

Come trovare un chiropratico

Secondo l’American Chiropractic Association, ci sono più di 70.000 chiropratici negli Stati Uniti.

Ecco alcuni suggerimenti per trovare un chiropratico qualificato nella tua zona:

  • Chiedi consigli al tuo medico, fisioterapista o altri operatori sanitari.
  • Chiedi ai tuoi amici, colleghi o familiari se hanno dei consigli.
  • Assicurati che il tuo chiropratico sia autorizzato dal tuo consiglio di chiropratica statale.
  • Prova a utilizzare lo strumento Trova un dottore dell’American Chiropractic Association.
  • Pianifica un consulto con un chiropratico per vedere se sono adatti prima di iniziare il trattamento. Non sentirti obbligato a restare con un chiropratico se ritieni che non sia giusto per te. Va bene prendere in considerazione diversi chiropratici prima di decidere quale sia il migliore per le tue esigenze.
Healthline

La linea di fondo

I chiropratici utilizzano regolazioni pratiche per ridurre il dolore e aiutare il tuo corpo a guarire da solo. Spesso si concentrano su problemi che riguardano la colonna vertebrale.

La ricerca ha scoperto che gli aggiustamenti chiropratici possono essere un trattamento efficace per varie forme di dolore al collo o alla schiena. Vedere un chiropratico può anche ridurre la necessità di assumere antidolorifici o sottoporsi a trattamenti più invasivi come la chirurgia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here