Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 10 modi per fare la cacca come una rock star

10 modi per fare la cacca come una rock star

0
4

Includiamo prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Se acquisti tramite i link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Ecco il nostro processo.

Dalle modifiche alla dieta al corretto posizionamento, ho provato di tutto.

Illustratore: Diego Sabogal

Non so voi, ma io sono un grande fan della cacca. È una delle prime cose a cui penso quando mi sveglio la mattina, e non mentirò: mi diverto.

Essere regolare mi fa sentire sano, felice e, sai, più leggero.

Lasciare andare i rifiuti del giorno precedente mi fa sentire fresco e pronto a partire. Quando non sento l’impulso quando mi sveglio, mi accorgo di essere un po’ scontroso e a disagio.

Detto questo, ho passato molto tempo a sperimentare con l’hacking della mia digestione per mantenermi nei tempi previsti.

Come muoversi

Dalle modifiche alla dieta al corretto posizionamento, ho provato di tutto. Di seguito è riportato ciò che funziona per me per mantenere le mie viscere felici e il mio passo un po’ più leggero.

Acqua calda

Uno dei modi più semplici per svuotare il tratto digestivo è bere acqua calda al risveglio. L’acqua fredda non fa male, ma non farà andare le cose così velocemente.

Quando esco dal letto, accendo il bollitore e riempio un grande thermos prima di fare qualsiasi altra cosa.

In un mondo perfetto, la mia doccia è il passo numero due dopo il mio numero due. Naturalmente, abbiamo tutti quei giorni in cui siamo supportati.

In tal caso, continuo a sorseggiare finché non accade la magia.

Zenzero fresco

Se stai bevendo molta acqua calda ma non senti alcun brontolio, prova ad aggiungere dello zenzero fresco. Lo zenzero è antinfiammatorio e può aiutare la contrazione dello stomaco.

Puoi tritare finemente, grattugiare o usare un robot da cucina e tenere una partita di zenzero in frigo solo per questo scopo. Non fa male neanche buttarne un po’ nelle salse o nel curry.

Quando ti alzi per preparare l’acqua calda, prova a usare una casseruola invece del bollitore. Lasciate sobbollire per almeno 10 minuti prima di bere.

Se hai poco tempo, puoi semplicemente aggiungere un po’ di zenzero all’acqua calda. In tal caso, è meglio masticare lo zenzero per far uscire tutti i succhi.

Inoltre, masticare invia segnali al cervello per far fluire il processo digestivo. In alcuni casi, questo può essere sufficiente per innescare l’eliminazione.

Accovaccialo

Un aspetto spesso trascurato della cacca è il fatto che la posizione del nostro corpo è importante. Perché?

Il nostro sistema digestivo contiene una serie di sfinteri, che sono anelli di muscoli che servono a proteggere o chiudere varie aperture.

Prendi lo sfintere pilorico, che funge da gateway tra lo stomaco e l’intestino tenue. Sposta il cibo nell’intestino tenue e gli impedisce di rientrare nello stomaco.

Più in basso c’è lo sfintere anale, che espelle i rifiuti dal corpo. La gravità aiuta questo sfintere a fare il suo lavoro. Accovacciarsi aiuta a separare le ossa del sedere, facendo spazio allo sfintere per espandersi completamente e sprecare per muoversi.

Allo stesso modo, alle donne viene talvolta consigliato di accovacciarsi durante il travaglio e il parto per aprire il bacino e consentire al bambino di passare più facilmente attraverso il canale del parto.

Come qualcuno che ha partorito, posso attestare il fatto che accovacciarsi porta molto sollievo quando devi spingere qualcosa di grosso fuori dal tuo corpo.

Puoi anche provare uno Squatty Potty o una delle tante varianti. Sono essenzialmente sgabelli per il tuo sgabello, se vuoi. Ti aiutano a metterti in una posizione ottimale per lasciar andare tutto.

Se devo essere onesto, di solito rinuncio del tutto allo sgabello e mi siedo sul sedile. Naturalmente, quando non sei a casa, questa non è una grande opzione.

Acquista per poggiapiedi per wc online.

Prova una serata veloce

Un altro modo semplice per mantenere la digestione senza intoppi è evitare di mangiare fino a tarda sera.

La maggior parte degli alimenti impiega diverse ore per essere digerita, mentre alcuni impiegano fino a 2 giorni. Durante il sonno, il processo di digestione rallenta. Ciò significa che il cibo non digerito trascorre più tempo nel tratto digestivo.

Uno Studio 2018 suggerisce che l’orario dei pasti ha un impatto significativo su:

  • regolazione del peso
  • metabolismo
  • ritmo circadiano

Ciò significa che quando mangiamo può essere importante quanto ciò che mangiamo.

Mangiare anche prima di coricarsi aumenta il rischio di reflusso acido o GERD.

Faccio uno sforzo per cenare e chiudere la cucina entro le 19, il che mi dà ancora qualche ora di digestione attiva prima di andare a letto.

Se mi viene voglia di uno spuntino più tardi la sera, prendo qualcosa di liquido, ricco di grassi e preferibilmente caldo, come latte caldo o brodo di ossa.

Anche frullati proteici, noci o frullati a foglia verde sono una buona opzione.

Cibi ricchi di fibre

Gli alimenti ricchi di fibre aiutano a spingere cibo e prodotti di scarto attraverso il corpo. Lasciano lo stomaco senza essere digeriti e finiscono nel colon, dove si nutrono batteri buoni e aiuta ad alleviare stipsi.

Se la tua dieta è povera di fibre, è meglio iniziare ad aggiungere cibi ricchi di fibre lentamente. Altrimenti, potrebbe avere l’effetto opposto e causare stitichezza all’inizio.

A seconda della causa del backup, la fibra potrebbe non essere la soluzione migliore per te. Fai le tue ricerche e parla con il tuo medico per trovare la soluzione migliore se la stitichezza è persistente.

Le mele cotte sono un’ottima opzione per la colazione ricca di fibre. Riscaldo il burro chiarificato in una padella e aggiungo mele tritate con uvetta, cannella, noce moscata, cardamomo e chiodi di garofano per aggiungere colore e sapore. È dolce, ricco di fibre e molto confortante, soprattutto in una fredda mattina autunnale.

Un altro go-to è il porridge di chia.

Immergo i miei semi di chia in acqua un’ora prima di voler mangiare, quindi aggiungo proteine ​​​​vegetali in polvere (anch’esse ricche di fibre e al gusto di cioccolato!). Quindi aggiungo farina di lino macinata per dare al mio porridge una consistenza extra, fibre e un sapore di nocciola.

Infine, aggiungo bacche di goji, uvetta, noci e semi per abbellirlo e aggiungere un po’ di croccantezza.

Altri alimenti ricchi di fibre includono:

  • carote
  • broccoli
  • cavoletti di Bruxelles
  • Lenticchie
  • fagioli rossi
  • Ceci
  • avena
  • Quinoa
  • patate dolci

Acquista per semi di chia e bacche di goji in linea.

Mangia i tuoi liquidi

Puoi continuare a mantenere le cose in movimento includendo liquidi nella tua dieta.

I frullati densi fatti con verdure a foglia verde contengono molte fibre e danno al tuo corpo il liquido necessario per aiutare a scovare le cose.

Giuro anche sul brodo di ossa. Cerco di mescolarne un po’ con l’acqua calda ogni mattina e continuo a bere periodicamente durante il giorno per mantenere alti i miei livelli di idratazione. Il brodo di ossa è pieno zeppo di vitamine e minerali oltre che di aminoacidi che può aiutare a ridurre l’infiammazione.

Mangiare zuppe e stufati è un altro ottimo modo per aumentare l’idratazione nella dieta, e si possono aggiungere entrambi ossa per aumentare il sapore e il contenuto di nutrienti.

Le zuppe e gli stufati sono un’ottima base per alcuni dei miei cibi preferiti come manzo, verdure a foglia verde scure, ortaggi a radice e alghe. In questo modo posso ancora godermi la carne senza essere spronato.

Pensa a pho e sei sulla strada giusta.

Puoi anche aggiungere aromi come il miso per aggiungere probiotici, che aiutano la digestione.

Bucce di psillio

Quando mi sento davvero bloccato e pronto a tirare fuori i pezzi grossi, vado per le bucce di psillio.

Questi ragazzacci sono costituiti dalle bucce dei semi del Plantago ovata pianta. Sono un prebiotico che crea massa nel sistema digestivo, assorbendo acqua in più e portando le cose nella giusta direzione.

Di solito li uso come una tantum quando ho davvero bisogno di far muovere le mie viscere, ma puoi anche incorporarli nella tua dieta quotidiana per il mantenimento e la regolarità.

Se scegli di assumere bucce di psillio, segui esattamente l’etichetta del prodotto. Se non li consumi con il giusto rapporto di acqua, possono causare crampi, gas, dolori addominali, diarrea e persino nausea e vomito.

Anche se è raro, dovresti anche fare attenzione reazioni allergiche.

Acquista per bucce di psillio in linea.

Aceto di mele Apple

Un trucco molto semplice per accendere la pancia al mattino è prendere un sorso di aceto di mele. Nel momento in cui lo faccio, sento una sensazione di fuoco nella pancia.

Sebbene non ci siano molte ricerche sull’argomento, si ritiene che l’aceto di mele aumenti l’acidità di stomaco e pepsina, l’enzima che scompone le proteine. È stato anche dimostrato che uccide batteri nocivi.

Si ritiene inoltre che renda lo stomaco più alcalino, bilanciando il pH neutralizzando l’acido dello stomaco. Ciò significa che può aiutare con il reflusso acido.

L’aceto di mele può aiutare la perdita di peso, la salute del cuore e la salute della pelle. Può anche aiutare a regolare la glicemia.

Il mio preferito è Aceto di sidro di mele biologico crudo non filtrato BRAGG.

Magnesio

Il citrato di magnesio è un’altra opzione che può aiutarti ad “andare”. Rilassa l’intestino e attira l’acqua nell’intestino, il che ammorbidisce e si gonfia lo sgabello. Questo rende più facile il passaggio dei rifiuti.

Ho iniziato a prendere il magnesio per aiutarmi a dormire, ma presto ho notato che mi aiutava anche a eliminare.

trovo che Natural Vitality Calm fornisce il più forte effetto lassativo, mentre alcune marche di magnesio sono specificamente progettate in modo da non sciogliere l’intestino.

Sebbene sia sicuro per la maggior parte delle persone, il magnesio può avere effetti collaterali.

Seguire il dosaggio sulla confezione e verificare con il proprio medico se si verificano sintomi come:

  • sudorazione
  • debolezza
  • forti crampi
  • diarrea grave

Sii intelligente supplement

Gli integratori vitaminici e minerali sono soggetti a una regolamentazione piuttosto limitata da parte della FDA. Per garantire la sicurezza e l’accuratezza di un prodotto, cerca integratori che sono stati certificati da un’organizzazione di test di terze parti.

Se non puoi aspettare, stimola

Quando sono davvero disperato, un po’ di caffeina può fare molto. Questo perché la caffeina è uno stimolante.

Di solito ho bisogno solo di un paio di sorsi di caffè per avviare il mio sistema. Secondo uno studia, il 29% dei partecipanti aveva bisogno di usare il bagno 20 minuti dopo aver bevuto una tazza.

Dopo il mio caffè, mi assicuro di idratarmi per sostituire il liquido perso. Opto anche per il decaffeinato quando posso. È stato dimostrato che aiuta stimolare l’intestino, anche se non così come la caffeina.

All’inizio ho pensato che fosse un fenomeno psicologico, ma sembra che non siano solo le proprietà stimolanti del caffè a far funzionare le cose.

Un’altra opzione oltre al caffè è un po’ di cioccolato fondente. Questo perché il cioccolato fondente contiene sia caffeina che magnesio e può aumentare assunzione di fibre.

Personalmente, il cioccolato fondente attiva la mia digestione un po’ come il caffè, anche se questo potrebbe non essere il caso per tutti. Tutto quello che so è che adotterò qualsiasi scusa per aggiungere un po’ più di cioccolato alla mia dieta.

Cose da tenere a mente

Anche se un po’ di irregolarità è comune, dovresti parlare con il tuo medico se soffri di stitichezza significativa. I segni includono:

  • meno di tre evacuazioni a settimana
  • feci dure e secche
  • tensione o dolore quando te ne vai
  • sentirsi pieno, anche dopo che te ne sei andato

Il medico può condividere le opzioni di trattamento e prevenzione per rimetterti in carreggiata.

Una nuova routine di cacca

Mentre provi queste soluzioni, procedi lentamente e rilassati con te stesso. Un po’ fa molto, soprattutto quando si tratta di funzioni corporee sensibili. Non esagerare e non forzare.

Il tuo corpo potrebbe aver bisogno solo di un po’ di persuasione per aiutarti a tornare regolare.

Con un po’ di consapevolezza corporea, abitudini sane e sperimentazione, anche tu puoi fare la cacca come se fossero affari di nessuno.


Crystal Hoshaw è una madre, scrittrice e praticante di yoga di lunga data. Ha insegnato in studi privati, palestre e in contesti individuali a Los Angeles, in Thailandia e nella Bay Area di San Francisco. Condivide strategie consapevoli per la cura di sé attraverso corsi online. La trovi su Instagram.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here