Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 10 massaggi e allungamenti per una spalla congelata

10 massaggi e allungamenti per una spalla congelata

0
8

Ridofranz/Getty Images

La sindrome della spalla congelata si verifica quando la mobilità dell’articolazione della spalla è limitata al punto in cui si sente congelata sul posto. La gamma limitata di movimento dell’articolazione della spalla rende difficile o doloroso eseguire determinati movimenti.

Per ritrovare la mobilità, è necessario creare un piano di trattamento efficace che includa stretching e massaggi. È meglio trattare la spalla congelata sotto la guida di un medico o di un fisioterapista.

Continua a leggere per imparare come curare la spalla congelata usando massaggi e allungamenti, nonché i punti trigger associati a questa condizione.

A proposito di punti trigger e sindrome della spalla congelata

I punti trigger miofasciali nei muscoli della spalla e nelle aree circostanti possono causare il congelamento della spalla.

I punti trigger sono nodi muscolari, noduli o aree sensibili che possono verificarsi a causa di lesioni, uso eccessivo o dolore riferito da un’altra area del corpo. Possono causare dolore, ridotta mobilità e debolezza muscolare. I punti trigger possono anche portare a cattiva circolazione, contrazioni e spasmi.

Ci sono alcuni punti trigger collegati alla spalla congelata. Conoscere queste aree specifiche può aiutarti a capire come trattare la spalla congelata.

I punti trigger relativi alla spalla congelata si trovano in uno qualsiasi dei muscoli della spalla o del braccio. Questi diagrammi mostrano i punti trigger comuni per la spalla congelata (davanti e dietro).

Massaggi per una spalla congelata

Parla con il tuo medico prima di fare qualsiasi massaggio o allungamento per una spalla congelata. Un fisioterapista può selezionare i massaggi e gli allungamenti appropriati per trattare la spalla. Si assicureranno anche che tu li stia facendo correttamente. Se eseguiti in modo errato, i massaggi possono causare ulteriori lesioni.

Prestare attenzione quando si eseguono allungamenti o massaggi per la spalla congelata. Se puoi, fatti fare un massaggio professionale. Puoi anche fare l’automassaggio per curare la spalla congelata da solo.

Massaggio ascellare con foam roller

  1. Posiziona un rullo di gommapiuma sotto l’ascella del braccio interessato.
  2. Appoggia il braccio sul pavimento.
  3. Allunga il braccio.
  4. Rotolare delicatamente avanti e indietro sul rullo di schiuma.
  5. Continua per un massimo di 1 minuto.

Massaggio alle spalle con rullo in schiuma

  1. Posiziona un rullo di gommapiuma sotto l’ascella del braccio interessato.
  2. Allunga il braccio, tenendo la mano del braccio affettivo estesa verso l’alto.
  3. Rotolare avanti e indietro un paio di volte.

Automassaggio semplice

  1. Usa la mano opposta per massaggiare la spalla e il braccio interessati.
  2. Concentrati su tutte le aree sensibili.
  3. Muovi delicatamente il braccio interessato mentre massaggi la spalla e il braccio.

Massaggio elettronico

Puoi anche utilizzare uno strumento di massaggio elettronico per migliorare la mobilità e alleviare la tensione. Concentrati sulle aree di gara e sui punti trigger.

Allunga per una spalla congelata

Prepara i muscoli delle spalle al movimento riscaldando il corpo. Puoi farlo facendo una doccia o un bagno caldo. Oppure usa un termoforo sulla zona interessata.

Allunga fino al tuo punto di sensazione senza causare dolore. Sii gentile ed evita di forzare nessuno dei movimenti. Fai questi allungamenti più volte durante il giorno.

Oscillazione del pendolo

Man mano che avanzi, esegui questo allungamento tenendo un manubrio leggero.

  1. In piedi, appoggia la mano sana sul bordo di un tavolo o di una sedia.
  2. Inclinati leggermente in avanti e posiziona il braccio interessato lungo il corpo.
  3. Oscilla il braccio in avanti e indietro.
  4. Quindi fallo oscillare da un lato all’altro.
  5. Fai oscillare le braccia in cerchio in entrambe le direzioni.
  6. Esegui ogni movimento 10 volte.

Tratto a tracolla

  1. In piedi, posiziona la mano del braccio interessato sulla spalla opposta.
  2. Usa la mano opposta per premere delicatamente il gomito interessato verso il tuo corpo.
  3. Mantieni questa posizione per alcuni secondi.
  4. Ripetere 5 volte.

Spingere l’ombrello

  1. Siediti su una sedia con i gomiti lungo il corpo.
  2. Usa una presa prona per tenere un ombrello davanti a te.
  3. Usa il braccio sano per spingere di lato il braccio colpito.
  4. Tieni il gomito del braccio interessato tirato verso il tuo fianco.
  5. Ritorna alla posizione di partenza.
  6. Ripetere 5 volte.

Stretching mano dietro la schiena

Questo allungamento richiede più mobilità, quindi potresti non essere in grado di farlo subito.

  1. In piedi, posiziona il braccio interessato dietro la schiena.
  2. Usa la mano opposta per afferrare questo polso.
  3. Allunga delicatamente il braccio interessato spostandolo verso il gluteo opposto.
  4. Spostalo delicatamente il più in alto possibile.
  5. Mantieni questa posizione per alcuni secondi.
  6. Ripetere 5 volte.

allungamento dell’asciugamano

  1. In piedi, usa entrambe le mani per tenere uno strofinaccio orizzontalmente dietro la schiena.
  2. Usa il braccio opposto per tirare verso l’alto il braccio interessato.
  3. Allunga e allunga i muscoli della spalla e del braccio interessati.
  4. Mantieni questa posizione per alcuni secondi.
  5. Ripetere 5 volte.

Versione avanzata dell’asciugamano stretch

  1. Metti uno strofinaccio sulla spalla sana e tieni l’estremità superiore.
  2. Usa il braccio colpito per tenere la parte inferiore dell’asciugamano.
  3. Tiralo delicatamente verso il basso verso la parte bassa della schiena.
  4. Mantieni questa posizione per alcuni secondi.
  5. Ripetere 5 volte.

Portata a tracolla

  1. Da seduto o in piedi, posiziona la mano sana sul gomito interessato.
  2. Disegna il braccio colpito lungo il corpo.
  3. Usa una leggera pressione per sollevare il gomito e allungare la spalla.
  4. Mantieni l’allungamento per 20-30 secondi.
  5. Ripetere 5 volte.

Benefici del massaggio e dello stretching per la spalla congelata

Il massaggio e lo stretching sono estremamente utili per il trattamento del dolore alla spalla congelato.

  • Il massaggio aiuta ad alleviare la tensione e la tensione in modo che i muscoli possano rilassarsi. Questo aiuta a ripristinare la mobilità e migliorare la funzione. Può anche aiutare a migliorare il flusso sanguigno nell’area interessata e ridurre l’infiammazione.
  • Lo stretching migliora la flessibilità, aumenta la gamma di movimento e allunga le fibre muscolari.

Entrambi questi trattamenti possono alleviare il dolore e il disagio. Ciò ti consente di sentirti più a tuo agio mentre svolgi le tue attività quotidiane, quindi è più probabile che tu rimanga attivo.

Obiettivi del trattamento per una spalla congelata

La spalla congelata, tecnicamente chiamata capsulite adesiva, è una condizione comune che provoca rigidità, dolore e disagio nell’articolazione della spalla. Si verifica quando il raggio di movimento dell’articolazione della spalla è ridotto al punto che sembra che la spalla sia congelata.

La spalla congelata di solito colpisce persone di età compresa tra 40 e 70 anni. È causata da infiammazione, movimenti ripetitivi o lunghi periodi di inutilizzo. Anche la mancanza di mobilità durante la guarigione da una condizione medica, da una procedura o da un infortunio può essere una causa. A volte la causa è sconosciuta.

Inizialmente, i sintomi di questa sindrome sono minori ma peggiorano progressivamente. A causa del disagio e della perdita di libertà di movimento, le persone che hanno la spalla congelata tendono a usare meno la spalla, il che riduce ulteriormente la mobilità.

Non usare la spalla può esacerbare i sintomi, quindi è importante mantenere la spalla mobile. Massaggi e allungamenti possono aumentare la gamma di movimento e alleviare il dolore.

Quando cercare aiuto

Se hai un dolore che dura a lungo e intralcia le tue attività quotidiane, consulta un medico per diagnosticare la tua condizione. Ti chiederanno dei tuoi sintomi, lesioni precedenti e qualsiasi attività che esacerba la tua condizione.

Un medico può osservare il tuo raggio di movimento attivo e passivo. Di solito, saranno in grado di diagnosticare la tua condizione in base ai tuoi segni e sintomi. Se necessario, eseguiranno un test di imaging come una radiografia, una risonanza magnetica o un’ecografia per eliminare altre cause.

Il medico può anche indirizzarti a un fisioterapista, che può creare un piano di trattamento individuale.

Punti chiave

La spalla congelata è una condizione comune che può diventare grave se non trattata correttamente. Puoi trattare questa condizione con massaggi e allungamenti specifici. È meglio farlo con le istruzioni di un medico o di un fisioterapista.

Rimani attivo durante il recupero e sii paziente poiché possono essere necessari diversi mesi per guarire completamente una spalla congelata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here