Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 10 cibi sani ad alto contenuto di arginina

10 cibi sani ad alto contenuto di arginina

0
3

Panoramica

L’arginina è un tipo di amminoacido importante per la regolazione del flusso sanguigno.

Gli aminoacidi sono i mattoni delle proteine. Le proteine ​​vengono digerite in amminoacidi e quindi assorbite dal corpo. Possono essere smontati e rimontati in modi diversi per creare le diverse proteine ​​di cui il tuo corpo ha bisogno.

Il tuo corpo può produrre aminoacidi da solo, ma altri, considerati aminoacidi essenziali, devono provenire dal cibo che mangi.

Ai fini nutrizionali, gli amminoacidi si dividono in tre categorie:

  • Non essenziale: Il tuo corpo può produrli in quantità sufficienti per soddisfare le esigenze del corpo.
  • Essenziale: Il tuo corpo non può produrli, quindi devi prenderli dagli alimenti.
  • Semi-essenziale: Questi amminoacidi non sono essenziali in circostanze normali, ma possono esserlo in determinate situazioni.

L’arginina è un amminoacido semi-essenziale perché è tipicamente necessario per la crescita dei bambini, ma non è essenziale per gli adulti sani.

Il tuo corpo può anche produrre arginina oltre a ottenerla da fonti alimentari, quindi le carenze sono rare. Tuttavia, una persona durante i periodi di stress e crescita rapida può diventare carente di arginina se la produzione del corpo non soddisfa i suoi requisiti.

Cosa fa l’arginina?

Ecco cosa fa l’arginina per il tuo corpo:

  • crea ossido nitrico, che allarga e rilassa arterie e vasi sanguigni, migliorando il flusso sanguigno
  • aiuta a guarire le ferite
  • aiuta i reni a rimuovere i rifiuti
  • aumenta la funzione del sistema immunitario

Le persone assumono l’arginina come integratore alimentare per aiutare a gestire le malattie cardiache, l’angina e la disfunzione erettile, nonché per il bodybuilding, la guarigione delle ferite e la riparazione dei tessuti.

Ci sono alcune prove che aumentare l’assunzione di arginina può essere utile per il trattamento di tutte queste condizioni. Tuttavia, prenderlo come integratore può avere effetti collaterali come disturbi di stomaco e diarrea.

Dosi più elevate possono anche comportare rischi per le persone che assumono altri farmaci o hanno determinate condizioni di salute.

La buona notizia è che assumere arginina da cibi ad alto contenuto proteico è sicuro e salutare. E poiché l’arginina è composta da altri amminoacidi, gli alimenti ad alto contenuto proteico in generale aiutano ad aumentare i livelli di arginina.

Aumenta l’assunzione di arginina con questi 10 alimenti:

1. Turchia

Troverai la più alta quantità di arginina nel petto di tacchino. Un petto cotto ha 16 grammi! Non solo il tacchino è un’ottima fonte di proteine, ma ha un’alta concentrazione di altri nutrienti come vitamine del gruppo B e acidi grassi omega-3.

2. Lombata di maiale

La lonza di maiale, un altro alimento ad alto contenuto proteico, arriva in un secondo posto con un contenuto di arginina di 14 grammi per costola. È anche uno dei tagli più magri di maiale, quindi è a basso contenuto di grassi. Usa una marinata per aggiungere sapore senza il grasso extra.

3. Pollo

Il pollo è un altro modo popolare e salutare per ottenere proteine. È anche la terza migliore fonte di arginina. Un petto di pollo contiene il 70% delle proteine ​​giornaliere consigliate e quasi 9 grammi di arginina. Dai un’occhiata a queste ricette di pollo adatte al diabete.

4. Semi di zucca

Le fonti animali non sono l’unico modo per ottenere proteine ​​e arginina. Una tazza di semi di zucca ha quasi 7 grammi. I semi di zucca sono anche un’ottima fonte di minerali di ferro e zinco. Prova ad aggiungerli come condimento per insalata croccante o come parte di un mix di tracce.

5. Soia

Una tazza di soia tostata contiene 4,6 grammi di arginina. I semi di soia sono anche un’ottima fonte di minerali di potassio e magnesio. Provali come un’alternativa sana a uno spuntino.

6. Arachidi

Una tazza di arachidi contiene 4,6 grammi di arginina, anche se non vuoi mangiarne una tazza intera in una volta sola perché le noci sono ricche di grassi. Invece, distribuisci quella tazza con poche porzioni da un quarto per tutta la settimana. Oltre al loro contenuto proteico, le arachidi sono una buona fonte di vitamine B-3 ed E, folati e niacina.

7. Spirulina

La spirulina è un tipo di alga blu-verde che cresce nel mare. Viene spesso acquistato come polvere e utilizzato per aggiungere nutrienti extra ai frullati. Una tazza di spirulina contiene 4,6 grammi di arginina insieme a elevate quantità di calcio, ferro, potassio e niacina. Tuttavia, per le ricette di frullati è più probabile che utilizzi un cucchiaio di spirulina, che porterebbe il conteggio di arginina a 0,28 grammi.

8. Latticini

Poiché sono fonti di proteine, puoi anche ottenere arginina da latticini come latte, formaggio e yogurt. Una tazza di latte contiene circa 0,2 grammi e 4 once di formaggio cheddar contengono circa 0,25 grammi.

9. Ceci

I ceci, o ceci, sono un ottimo modo per ottenere proteine ​​e fibre, soprattutto se non mangi carne. Una tazza di ceci cotti contiene 1,3 grammi di arginina, 14,5 grammi di proteine ​​e 12,5 grammi di fibra alimentare. Prepara i ceci con il curry o serviti dell’hummus!

10. Lenticchie

Le lenticchie sono un’altra fonte vegetale sana di fibre e proteine. Non sorprende che ci trovi anche arginina: circa 1,3 grammi per tazza. Una tazza di lenticchie contiene anche il 63% del fabbisogno giornaliero di fibre alimentari. Prova queste deliziose ricette di lenticchie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here